1.     Mi trovi su: Homepage #4750156
    Afghanistan,ucciso soldato italiano
    Un altro militare risulta ferito

    Un militare italiano di 44 anni, Giovanni Pezzulo, è rimasto ucciso in uno scontro a fuoco presso Rudbar, 60 km dalla capitale afghana Kabul. Un altro soldato del nostro contingente - il maresciallo 31enne Enrico Mercuri - risulta ferito in modo lieve: è stato condotto nell'ospedale militare francese di Kabul. I due militari, entrambi dell'Esercito, sono rimasti coinvolti in un attacco con armi da fuoco portatili durante una missione.

    L'agguato ai militari italiani è scattato alle 15 locali, le 11;30 in Italia, nella valle di Uzeelin nei pressi dell'abitato di Rudbar, zona di responsabilità italiana. Contro i soldati del contingente italiano sono stati esplosi colpi di arma da fuoco da parte di un gruppo di persone. I militari italiani hanno risposto al fuoco. Mercuri, originario delle Marche e in servizio al 4/o reggimento alpini paracadutisti di Bolzano, è rimasto ferito leggermente e si è messo personalmente in contatto con la propria famiglia rassicurandola sulle sue condizioni. La pattuglia colpita faceva parte della task force Surabi ed era impegnata in un'attività di cooperazione e di sostegno sanitario alla popolazione locale.

    Chi era Giovanni Pezzulo
    Primo maresciallo, avrebbe compiuto 45 anni il prossimo 25 febbraio. Originario di Carinola (Caserta), era entrato in servizio nel 1980 ed era effettivo al Genio Pionieri dell'Esercito. Faceva parte del 'Cimic Group South' di Motta di Livenza (Treviso), l'unità incaricata di realizzare i progetti di assistenza e di cooperazione civile-militare a beneficio della popolazione.

    La rivendicazione dei talebani
    L'attentato contro gli italiani è stati rivendicato dai talebani In una telefonata alla France Presse, un portavoce, Zabihullah Mujahed, ha spiegato che sono stati i guerriglieri del movimento fondamentalista ad attaccare i militari della task force a Surobi.

    Prodi: "La missione va avanti"
    Per Romano Prodi la partecipazione dell'Italia alla missione in Afghanistan non è in discussione. "E' una missione che abbiamo deciso di portare avanti perché ha un obiettivo di lungo periodo", ha detto il presidente del Consiglio, che ha espresso tutto il suo cordoglio per il soldato italiano ucciso. "Il nostro militare è stato colpito proditoriamente, non in battaglia. Siamo vicini alla sua famiglia", ha dichiarato.

    TGCOM.IT

    -----


    :(

  Afghanistan, ucciso soldato italiano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina