1.     Mi trovi su: Homepage #4750876
    Viviano per Frey, Parma e Napoli su Granoche

    Ecco chi ha sfondato in B: i grandi club pronti all'acquisto

    Alcuni, tra i più bravi, sono solo in prestito in serie B: a luglio torneranno alla casa madre. Cerci, il vero gioiello della cadetteria, a fine campionato sarà richiamato alla Roma. Bruno Conti lo ha già concordato con Spalletti: "Troppo forte per lasciarlo al Pisa". Stessa cosa potrebbe fare il Milan, subito o tra un anno, con Di Gennaro (parcheggiato a Bologna). Così l'Atalanta con Consigli (il nuovo Handanovic nel Rimini) o la Juventus con Lanzafame (uno dei migliori esterni della categoria).

    Però non tutti i talenti di serie B sono già "opzionati". Cominciando dai portieri, un ruolo che tra i cadetti parla italiano. Con ottimi risultati. Su Emiliano Viviano (foto a destra) ha messo gli occhi la Fiorentina, sua squadra del cuore. "In viola giocherei anche gratis", ha detto tempo fa il numero uno del Brescia e della nazionale under 21. Corvino sta pensando di strapparlo a Corioni (costa 8 milioni di euro), per poi far cassa cedendo Frey al Milan. Anche Napoli e Palermo sono interessate.

    Tra i difensori, uno dei migliori è Marco Zambelli, sempre del Brescia: 22 anni, terzino destro di grandi prospettive, lo inseguono Inter, Lazio e Roma. Costa 4-5 milioni. Unico neo: è un po' cagionevole. Ma in estate qualcuno se lo porterà via. Anche il fratello del viola Frey, Nicolas, è tenuto d'occhio dall'alto: 23 anni, jolly difensivo di grandi qualità, nel Modena gioca da veterano. Pronto per una buona serie A: piace parecchio alla Fiorentina e al Torino. Costo 3-4 milioni.

    Gli esterni vanno forte in serie B. Il ct azzurro Donadoni lamenta l'assenza nel calcio italiano di giocatori alla Palladino? Eccolo servito. Oltre a Cerci e a Lanzafame, molti osservatori hanno già cerchiato in rosso il nome di Francesco Lodi: 23 anni, napoletano, debuttò in B nell'Empoli a 16 anni. E' una seconda punta alla Zauli, ma al Frosinone gioca a destra. Un fenomeno col mancino su punizione, è di proprietà dell'Empoli, ma finirà al Genoa. Soprattutto se i toscani dovessero retrocedere. Valutazione: 4-5 milioni.

    Per l'attacco, uno dei grandi colpi del prossimo mercato sarà sicuramente Marco Cellini (foto sopra a sinistra) dell'AlbinoLeffe. Non è più giovanissimo (26 anni), ma va forte da anni. Seconda punta dal gol facile (16 in 24 partite quest'anno), piace molto alla "vicina" Atalanta. E al Brescia, che potrebbe consacrarlo in caso di promozione in A.

    Capitolo Obinna. Il giocatore del Chievo non si è ancora rilanciato. In estate sembrava prossimo alla Fiorentina, poi l'Inter (in qualche modo proprietari del cartellino del nigeriano) pose il veto. Nonostante l'opaca stagione, è ancora ventenne e resta un predestinato. Lui tornerà di sicuro in serie A. Lo vogliono in parecchi.

    Tra i bomber della B, sono due i nomi più gettonati. A dispetto dell'età. Il primo è il Pippo Inzaghi della Triestina, Pablo Mariano Granoche, unico uruguaiano che si ispira a un argentino, Crespo. Il "Diablo", arrivato l'estate scorsa dai messicani del Veracruz, ha segnato 13 gol in mezza stagione. Rapace dell'area di rigore, a 24 anni è pronto per il grande salto. Lo vogliono Parma e Napoli, ma costa tanto: 5 milioni di euro.

    La vera favola della B, è Josè Ignacio Castillo (foto a destra), una storia incredibile alle spalle, con un comune denominatore: il gol sempre e dovunque. Il nuovo Riganò della cadetteria arrivò in Italia a 25 anni e ha segnato valanghe di reti dai Dilettanti alla serie C. Col Pisa, quest'anno, è quasi a quota 20. Ha 32 anni ma costa poco (1-2 milioni) ed è una garanzia. Finirà in un club medio piccolo di serie A.

    ALTRI CONSIGLI PER GLI ACQUISTI
    Peluso (24 anni, difensore affidabile) dell'AlbinoLeffe, già in orbita Lazio; Guberti (23 anni, esterno driblomane) dell'Ascoli; Terzi (23 anni, difensore di personalità) del Bologna; Szetela (20 anni, centrocampista alla Gattuso) del Brescia, inseguito dalla Roma; Djuric (17 anni, gigante dell'attacco) del Cesena; Salvatore Bocchetti (21 anni, difensore alla Chiellini) del Frosinone; Trevisan (24 anni, centrale legnosetto ma addifabile) del Pisa, lo cerca la Lazio; Vantaggiato (23 anni, seconda punta rapida) del Rimini.
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4750877
    Non vedo Russotto.:sbam: :cool:

    Di Gennaro prima di consacrarlo dovrebbe almeno finire la stagione.:cool:







    La finirà? :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4750878
    Originally posted by GLOBO

    Di Gennaro prima di consacrarlo dovrebbe almeno finire la stagione.:cool:







    La finirà? :cool:


    Di Gennaro è uscito in barella per infortunio alla caviglia.Sembra grave.:eek:




    Max e Mike quanto avevamo pattuito?
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  E' la B la "nuova" frontiera del mercato

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina