1.     Mi trovi su: Homepage #4755256
    Andreas Seppi, proprio oggi 24 anni, si è qualificato ai quarti di finale del torneo Atp di Rotterdam battendo 3-6, 6-3, 6-4 lo spagnolo Rafael Nadal, numero 2 del mondo

    ROTTERDAM (OLANDA), 21 febbraio - Andreas Seppi si è qualificato ai quarti di finale del torneo Atp di Rotterdam (cemento, 824.000 dollari) battendo 3-6, 6-3, 6-4 lo spagnolo Rafael Nadal, numero 2 del mondo. Il tennista altotaesino, che ha avuto anche due match point sul 5-2 del terzo set, festeggia così alla grande il ventiquattresimo compleanno compiendo una vera e propria impresa.

    RIENTRO AMARO - Nadal tornava sui campi di gioco dopo l'eliminazione alle semifinali dell'Australian Open, lo scorso gennaio, ad opera del francese Jo-Wilfried Tsonga. Per Seppi, invece, si tratta del secondo "colpo grosso" in due giorni dopo aver eliminato in tre set molto combattuti (3-6, 7-6, 7-6) mercoledì l'australiano Lleyton Hewitt, ex n° 1 del mondo e ora 42° giocatore delle classifiche ATP. Ora ai quarti di finale Seppi incontrerà il vincitore del match che metterà di fronte lo spagnolo Fernando Verdasco e lo svedese Robin Söderling.

    IL RISULTATO - Secondo turno: Seppi (Ita) b. Nadal (Spa, 2) 3-6, 6-3, 6-4; Zverev (Ger) b. Ferrer (Spa, 3) 6-2, 7-5; Llodra (Fra) b. Davydenko (Rus, 2) 6-3, 7-5; Karlovic (Cro) b. Berdych (Cec, 5) 6-4, 6-4; Simon (Fra) b. Tipsarevic (Ser) 7-6 (7-4), 7-6 (7-4).
  2.     Mi trovi su: Homepage #4755261
    i tennisti italiani sono scarsi e insopportabili, con la puzza sotto il naso e perdenti nati.
    ma nadal li supera tutti in antipatia e sbruffonaggine. bene! muori! una volta tanto son contento per un tennista italiano
    Per terre incognite vanno le nostre legioni
    a fondare colonie a immagine di Roma
    "Delenda Carthago"
  3.     Mi trovi su: Homepage #4755262
    Originally posted by Odisseo2005
    i tennisti italiani sono scarsi e insopportabili, con la puzza sotto il naso e perdenti nati.
    ma nadal li supera tutti in antipatia e sbruffonaggine. bene! muori! una volta tanto son contento per un tennista italiano
    Giochi a tennis :cool: ?
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  4.     Mi trovi su: Homepage #4755268
    Atp Buenos Aires: Volandri ai quarti

    Azzurro batte l'argentino Roitman, avanza anche Andreev

    BUENOS AIRES, 21 FEB - Filippo Volandri accede ai quarti del torneo Atp di Buenos Aires battendo l'argentino Sergio Roitman. L'azzurro, testa di serie n.8, si e' imposto sull'avversario con il punteggio di 7/5 7/5. Ai quarti trovera' il vincente della sfida tra il peruviano Horna e l'argentino Calleri. Accede ai quarti anche il russo Andreev (n.6), che ha sconfitto il ceko Vanek per 6/1 0/6 6/4.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4755269
    Starace, sgarbo a Maradona

    Clamoroso a Buenos Aires: il tennista italiano, fuori contro l’idolo di casa Nalbadian, si è offeso per gli insulti ricevuti dalle tribune e ha negato il saluto a Diego

    BUENOS AIRES, 23 febbraio – Il tennista italiano Potito Starace, tifoso del Napoli e che sognava di conoscere il campione argentino, si è rifiutato di salutarlo stanco degli insulti ricevuti durante l'incontro perso contro David Nalbadian nel torneo di tennis di Buenos Aires. Starace, senza farsi la doccia ha lasciato gli spogliatoi visibilmente contrariato quando Maradona è arrivato per salutare entrambi i tennisti al termine dell'incontro. L’italiano si sarebbe offeso per la quantità di insulti che «El Pelusa» avrebbe indirizzato nei suoi confronti durante l'incontro dei quarti di finale con Nalbadian e per questa ragione - secondo l'agenzia Telam - avrebbe evitato di salutarlo.

    PREMESSE BEN DIVERSE - Nei giorni scorsi Starace aveva parlato con la stampa argentina della sua ammirazione per Maradona dicendo che il suo sogno sarebbe stato conoscerlo personalmente. Inoltre, domenica scorsa aveva assistito alla partita tra Boca Juniors e Argentinos Juniors. Parlando con la stampa locale, Potito Starace aveva detto che sognava di farsi una fotografia con Maradona, suo idolo sin da quando era bambino, e che era un grande tifoso del Napoli. Quando Maradona è entrato nello spogliatoio, Starace «ha preso le sue cose e senza farsi la doccia è andato via, visibilmente contrariato» ha riferito Telam, in base a testimoni del fatto.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4755270
    Volandri in semifinale, Seppi ko

    Filippo Volandri si è qualificato alle semifinali del torneo Atp di Buenos Aires battendo (6-4, 6-4) l'argentino Augustin Calleri. Niente semifinale neanche per Andreas Seppi battuto per 6-3, 6-2 lo svedese Soederling

    ROMA, 22 febbraio - La prima "puntata" del confronto Italia-Argentina, in programma oggi sulla terra battuta di Buenos Aires, si è chiusa nel segno di Filippo Volandri. Nel quarto di finale del torneo Atp da 466 mila dollari di montepremi, il livornese, accreditato come ottava testa di serie, ha battuto Augustin Calleri, 31enne specialista della superficie rossa, con il punteggio di 6-4 6-4. A Volandri sono bastati un'ora e 20 minuti di gioco e due break, uno per set, per accedere al penultimo atto dell'appuntamento argentino. In semifinale Volandri affronterà l'argentino José Acasuso. Più tardi Potito Starace, settimo favorito del seeding, affronterà l'idolo di casa David Nalbandian, prima testa di serie del tabellone sudamericano.

    SEPPI KO - Niente semifinale, invece, per Andreas Seppi al torneo di Rotterdam, prova al coperto del circuito Atp dotata di un montepremi di 824 mila euro. Dopo aver eliminato al secondo turno il n° 2 del mondo Rafael Nadal, l'azzurro è stato sconfitto nei quarti in due set (6-3, 6-2) dallo svedese Robin Soederling.

  Seppi fa l'impresa: battuto Nadal

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina