1.     Mi trovi su: Homepage #4760015
    Saranno circa 6. 000 ma ne servono il doppio

    ROMA, 28 FEB - Dopo i tornelli scatta l'ora degli steward, che da sabato entrano a regime negli stadi.'Emergenza finita' dice il n.1 della Lega Matarrese. Durante l'intero procedimento di messa a regime degli steward, l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive avra' il compito di verificare il rispetto della tempistica stabilita. Gli steward saranno circa 6.000 ma se ne prevedono il doppio visto che la legge parla di uno steward ogni 250 spettatori.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4760016
    ora si che è tutto risolto:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage #4760017
    Originally posted by marcomix
    ora si che è tutto risolto:cool:
    Non direi :asd:


    Steward, la Roma rischia le porte chiuse

    L’Osservatorio comunica che i giallorossi e l’Udinese non sono in regola con la normativa sulla sicurezza, che da sabato vedrà un impiego massiccio degli Steward. Domani la valutazione definitiva

    ROMA, 28 febbraio – Ancora 24 ore. Questo il tempo che le società di Roma e Udinese hanno chiesto all’Osservatorio per farsi trovare in regola con la normativa sugli Steward, che da sabato saranno i principali responsabili della sicurezza all’interno degli stadi di A e B. Mercoledì era il termine ultimo per comunicare tutti i dettagli della situazione Steward all’organismo preposto.

    RISCHIO PORTE CHIUSE - In teoria Roma e Udinese, se non dovessero dimostrare di essere in regola, potrebbero essere costrette a giocare a porte chiuse, sabato alle 18 contro il Parma e domenica alle 15 contro l'Atalanta: una sanzione che era stata da molto tempo annunciata nei confronti delle società non in regola.

    TELECONFERENZA DECISIVA – A sciogliere tutti i dubbi sarà la riunione in teleconferenza in programma domani. Le società dovevano comunicare entro mercoledì scorso all'Osservatorio tutti i dettagli sulla situazione steward.

    DA SABATO A REGIME – Gli steward, dopo i tornelli all’ingresso degli stadi, da sabato prossimo saranno i principali responsabili della sicurezza all’interno degli impianti sportivi: la volontà dell’Osservatorio è di ridurre in maniera progressiva la presenza delle forze dell’ordine come garanti della tranquillità del calcio. La presenza degli steward sarà fondamentale e vincolante per l'apertura stessa degli impianti, per questo Roma e Udinese rischiano.

    PENE DURE PER CHI NON RISPETTA GLI STEWARD – Proprio per scongiurare episodi di violenza contro queste nuove figure l’Osservatorio ha già dichiarato che sarà usato il pugno di ferro: promessi «estremo rigore» e «incisivi provvedimenti» verso i responsabili di violenze.

    FERLIZZI: «DA UN ANNO FA FATTO UN BUON LAVORO» - «Abbiamo fatto un buon lavoro - ha detto ieri il presidente dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive Felice Ferlizzi - Abbiamo preso questo progetto un anno fa, sono una figura fondamentale dopo la messa in sicurezza degli stadi, in assoluta sinergia con le società». Gli steward saranno circa 6.000 ma se ne prevedono molti di più (almeno il doppio), visto che la legge parla di uno steward ogni 250 spettatori. «Ora si tratta di far fare un passo indietro alle forze dell'ordine all'interno degli stadi ed uno avanti agli steward - ha proseguito Ferlizzi - Il tifoso se la vedrà essenzialmente con loro, le forze dell'ordine saranno in numero ridotto, limitato, per osservare».

    IL COMUNICATO - L'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive del Viminale, riunitosi oggi, ha infatti preso atto che «per le gare in programma nel prossimo fine settimana calcistico, tutte le società sono risultate in regola con la tempistica prevista, fatta eccezione per l'A. S. Roma e l'Udinese Calcio s.p.a. che hanno chiesto un ulteriore giorno di lavoro. Sul punto, l'Osservatorio si è riservato un'ulteriore verifica, da effettuarsi in teleconferenza. Inoltre, è stato stabilito che saranno attentamente monitorate le criticità che si dovessero registrare negli stadi in danno degli steward. Costituiranno elemento di valutazione per l'Osservatorio atti violenti e minacce nei loro confronti, peraltro sanzionati penalmente dalla vigente normativa, nonché i casi in cui questi saranno impossibilitati ad operare in specifici settori dello stadio. Tutto ciò, fatte salve le decisioni degli organi della giustizia sportiva, consentirà all'Osservatorio di fornire le opportune indicazioni alle autorità provinciali di pubblica sicurezza per l'adozione dei provvedimenti di competenza sia nei confronti dei tifosi che degli impianti sportivi».

  Negli stadi arrivano gli steward

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina