1.     Mi trovi su: Homepage #4763254
    E' stato ad un passo dal decretare la fine dell'era Pozzo ad Udine. Maurizio Zamparini racconta i momenti in cui stava per acquisire la proprietà dell'Udinese in una lunga intervista rilasciata al settimanale Il Friuli e ripresa dal portale Udineseblog: "A Palermo mi hanno subito accolto bene e si sono messi subito a mia disposizione. Quello palermitano è un pubblico stupendo, che da 32 anni attendeva di tornare in serie A. In quanto a mentalità, noi friulani siamo più ordinati e programmatori (non a caso Palermo e Udinese sono tra le squadre meglio organizzate del campionato), loro più intuitivi e meno pragmatici".
    Poi l'offerta a Pozzo per rilevare l'Udinese: "Pozzo poi ha cambiato parere. Nessun rimpianto però, perchè prendere in mano l'Udinese era rischioso. A Udine sarebbe stato quasi impossibile fare meglio di Pozzo. Lui ha alle spalle una famiglia che si occupa direttamente della società. Io mi devo servire di dirigenti, che non hanno l'attenzione del familiare".
    Infine una rivelazione: "E' cambiato poco. Prima forse il metodo era più scientifico. Il fatto è che quella degli arbitri è sempre stata una casta pronta a compiacere i potenti. Collina è un ottimo arbitro, ma lo stanno bruciando. E' condizionato dall'alto. Avrebbe bisogno di qualcuno che lo appoggi e lo sostenga. E invece.. si chiamino i giovani arbitri. Sbaglieranno, ma si tratterà di errori, non di altro. Non si può fare calcio. Le grandi squadre hanno in mano il calcio. Hanno in mano la stampa e la gran parte dello spazio è dedicato alle solite 3 o 4 squadre. Questo è un danno per chi cerca sponsorizzazioni. Inoltre, un arbitro che vuole fare carriera sa che è meglio non finire nelle polemiche giornalistiche. Ci faccia caso Palermo e Udinese, della quale resto un tifoso, hanno spazi minuscoli. Tempo fa ho telefonato a Pozzo, quando l'Udinese era al 4° posto. Gli ho detto: nel 2007 hanno massacrato il Palermo quando era terzo. Vedrai che adesso succede anche a te. E infatti... Nel 2010, quando entrerà in vigore il nuovo modo di ridistribuire i diritti TV, mollerò tutto. In Inghilterra, se ai club più grandi danno 90 milioni, ai piccoli ne danno 60. In Italia, le grandi ne prenderanno 150, le piccole 20. E' la più grande porcheria che potessero fare. Nessun giornale ha detto nulla. Solo il Financial Times ha affermato che siamo degli sporcaccioni. E non me ne andrò solo io. Molleranno anche i Della Valle e i Pozzo".

    :group:
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4763258
    il 2010 sarà un anno fantastico:cool:


    ma nn si può anticipare in qualche modo??:asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4763259
    Originally posted by marcomix
    il 2010 sarà un anno fantastico:cool:


    ma nn si può anticipare in qualche modo??:asd:


    Chiamiamo John Titor.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4763260
    Zamparini forse non te ne sei accorto ma siamo nel 2010.Smonta le tende e vattene.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Zamparini: "Nel 2010 scapperò dal calcio"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina