1. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4763972


    Cesar : il riconoscimento alla carriera

    La Francia premia Benigni
    L'attore toscano mattatore della cerimonia parigina: «Vi siete presi le donne italiane più belle». Sbanca Cous-Cous

    PARIGI - È andato a «Cous Cous» del regista franco-tunisino Abdellatif Kechiche il premio Cesar come miglior film del 2007. Ma la serata parigina è stata animata anche da Roberto Benigni, che ha ricevuto il riconoscimento alla carriera. La cerimonia di assegnazione dei premi per le pellicole e le interpretazioni più efficaci del cinema transalpino si è svolta venerdì sera, al theatre du Chatelet.

    LA CERIMONIA - «Cous Cous», ritratto colorato e coinvolgente di una famiglia franco-tunisina che vive nel sud della Francia, è stato premiato anche per la regia e la sceneggiatura. Kechiche, 47 anni, aveva già dominato l’edizione dei Cesar del 2005: con «La schivata», un racconto della banlieue attraverso i sogni di una piccola compagnia di adolescenti, aveva ottenuto quattro riconoscimenti. La ventunenne Hafsia Herzi, tra le protagoniste di «Cous Cous», è stata premiata come migliore promessa femminile. Il Cesar per l’interpretazione maschile più efficace è andato a Mathieu Amalric, giornalista che si ritrova paralizzato a causa di un’improvvisa malattia in «Lo Scafandro e la farfalla» del regista franco-americano Julian Schnabel. La trentaduenne Marion Cotillard, interprete della cantante Edith Piaf in «La vie en rose» di Olivier Dahan, è stata invece premiata come miglior attrice femminile. «Le vite degli altri» del regista tedesco Florian Henckel von Donnersmarck, racconto di una crisi morale della Germania socialista, ha vinto il premio Cesar per il miglior film straniero. A segnare la serata del theatre du Chatelet è stato, come detto, anche Benigni.

    SHOW - L’attore toscano ha chiesto un minuto di silenzio in memoria di Michelangelo Antonioni e Ingmar Bergman. Poi, lo show. «Tante grazie alla Francia, sono pieno di gioia come un cocomero», ha esordito Benigni. «Vi siete presi tutte le più belle donne italiane, qui in Francia. Avete Carla Bruni, Monica Bellucci e la Gioconda».

    Fonte
    http://oknotizie.alice.it/go.php?us=392048b8b99ad11c
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring

  Benigni : «Vi siete presi le donne italiane più belle»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina