1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4766271
    ROMA, 10 marzo - Il Procuratore Federale della Figc Stefano Palazzi ha deferito l'amministratore delegato e legale rappresentante del Catania, Pietro Lo Monaco, «Per avere contribuito - si legge in una nota - nel corso della stagione sportiva 2006-2007, attraverso il rilascio gratuito di abbonamenti, al mantenimento di gruppi organizzati di tifosi». Lo Monaco è stato deferito per violazione dell'art.10, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva oggi trasfuso dell'art.12 comma 1. Il Catania è stato deferito per responsabilità diretta.

    LO MONACO, ABBIAMO SEMPRE RISPETTATO REGOLE - «È un'indagine di due anni fa che riguardò tutta Italia, noi abbiamo spiegato come funzionava il meccanismo e che eravamo e siamo in linea con le normative. Loro hanno deciso in maniera diversa, vorrà dire che torneremo a chiarire tutto, perché tutto è stato fatto seguendo le regole, come abbiamo sempre dimostrato». Questa la difesa dell’amministratore delegato del Catania, raggiunto dal deferimento della procura federale.

    http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Calcio/21626/Catania%2C+deferito+l%27ad+Lo+Monaco

    :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Catania, deferito l'ad Lo Monaco

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina