1.     Mi trovi su: Homepage #4771948
    La Federcalcio ha ufficializzato che il ct azzurro andrà agli Europei senza il rinnovo del contratto

    ROMA, 20 marzo - Roberto Donadoni affronterà i prossimi Europei alla guida dell'Italia del calcio senza aver ottenuto il rinnovo del contratto. La Figc ha infatti diffuso la "comunicazione sul contratto del ct" anticipata dal presidente federale Giancarlo Abete a margine del Consiglio di lunedì scorso. La notizia è che "del rapporto contrattuale tra Donadoni e la Figc si riparlerà alla naturale scadenza del luglio (il giorno 18 n.d.r.) prossimo".

    In pratica vuol dire che il tecnico non ha accettato il concetto di 'fiducia non illimitata contenuto nella proposta che nei mesi scorsi aveva ricevuto dalla Figc e che, in pratica, era legata ad un buon risultato nella competizione continentale. La Federcalcio fa comunque presente nella sua nota che "l'impegno e la volontà di perseguire insieme l'obiettivo di un Europeo all'altezza della tradizione e del prestigio della nazionale italiana restano alla base del rapporto tra la Figc ed il commissario tecnico Roberto Donadoni".

    "Il presidente Abete e Donadoni - continua la nota - intendono così ribadire un rapporto di fiducia e stima reciproca, sul piano personale e professionale, che va ben al di là degli aspetti contrattuali". Il tutto "nella consapevolezza di condividere una scelta che non farà venir meno attorno alla Nazionale impegnata negli Europei quel clima di responsabilità e di serenità che Donadoni ha saputo garantire dal primo giorno del suo incarico di ct degli azzurri".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4771949
    Originally posted by Pezzotto
    La Federcalcio ha ufficializzato che il ct azzurro andrà agli Europei senza il rinnovo del contratto

    ROMA, 20 marzo - Roberto Donadoni affronterà i prossimi Europei alla guida dell'Italia del calcio senza aver ottenuto il rinnovo del contratto. La Figc ha infatti diffuso la "comunicazione sul contratto del ct" anticipata dal presidente federale Giancarlo Abete a margine del Consiglio di lunedì scorso. La notizia è che "del rapporto contrattuale tra Donadoni e la Figc si riparlerà alla naturale scadenza del luglio (il giorno 18 n.d.r.) prossimo".

    In pratica vuol dire che il tecnico non ha accettato il concetto di 'fiducia non illimitata contenuto nella proposta che nei mesi scorsi aveva ricevuto dalla Figc e che, in pratica, era legata ad un buon risultato nella competizione continentale. La Federcalcio fa comunque presente nella sua nota che "l'impegno e la volontà di perseguire insieme l'obiettivo di un Europeo all'altezza della tradizione e del prestigio della nazionale italiana restano alla base del rapporto tra la Figc ed il commissario tecnico Roberto Donadoni".

    "Il presidente Abete e Donadoni - continua la nota - intendono così ribadire un rapporto di fiducia e stima reciproca, sul piano personale e professionale, che va ben al di là degli aspetti contrattuali". Il tutto "nella consapevolezza di condividere una scelta che non farà venir meno attorno alla Nazionale impegnata negli Europei quel clima di responsabilità e di serenità che Donadoni ha saputo garantire dal primo giorno del suo incarico di ct degli azzurri".


    Non ci vedo niente di strano...
    Bizzarro sarebbe stato il contrario...

  Italia-Donadoni, ormai è rottura

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina