1.     Mi trovi su: Homepage #4774323
    Roberto de Assis potrebbe acquistare il fuoriclasse per poi venderlo meglio

    ROMA, 27 marzo - La vicenda Ronaldinho potrebbe avere una svolta clamorosa. Ad acquistare a fine stagione il fuoriclasse, in rotta con il Barcellona, potrebbe essere il suo manager Roberto de Assis. Che poi è anche suo fratello. E, tanto per non farsi mancare nulla, proprietario del Porto Alegre Futebol Club. Proprio in quest’ultima veste, De Assis potrebbe portare a casa il cartellino di Ronaldinho per circa 16 milioni di euro. Un prezzo tutto sommato non troppo alto, se si considera che poi avrebbe tutta la libertà necessaria per trattare la sua cessione a un nuovo club. Si tratta di un’operazione molto arrischiata e per ora solo ipotetica, ma non la si può scartare a priori.

    La situazione di Ronaldinho a Barcellona in questo momento è tutt’altro che rosea. Il brasiliano è infuriato per i pettegolezzi della stampa sulla sua vita notturna, a quanto pare molto intensa. E, in più, soffre di un misterioso dolore muscolare che i medici dicono essere inesistente. Dopo qualche giorno di lavoro a parte, l’ex idolo del Camp Nou tornerà ad allenarsi con i compagni questo pomeriggio, ma non sarà sicuramente tra i convocati per la prossima partita in Liga contro il Betis Siviglia. A questo punto è in dubbio anche la sua presenza nell’andata dei quarti di Champions League a Gelsenkirchen contro lo Schalke 04. Anche se le sue confizioni fisiche dovessero migliorare, non è detto che Frank Rijkaard lo convochi per la gara contro i tedeschi.

  Ronaldinho comprato dal fratello?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina