1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4777863
    In grande sisntesi: parlavano dell'indebitamento con le banche di alcuni comuni italiani, che hanno sottoscritto dei contratti di finnanziamento ad alto rischio.

    Lo sviluppo della puntata però è d'oobligo per capire annessi e connessi della situazione.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4777864
    Originally posted by razorbladeromance
    In grande sisntesi: parlavano dell'indebitamento con le banche di alcuni comuni italiani, che hanno sottoscritto dei contratti di finnanziamento ad alto rischio.

    Lo sviluppo della puntata però è d'oobligo per capire annessi e connessi della situazione.
    e che caxxo me lo perdo sempre :asd:

    ma c'è online?
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #4777865
    Originally posted by Canemacchina
    no, di che parlava?



    Dei comuni... che invece di finanziare le opere come tutti i cristiani con dei mutui lo fanno, ben consigliati dalle banche, con dei derivati che se sulla carta eran interessanti e nel breve periodo garantivano discreti vantaggi ma che ora come ora, con la situazione dei tassi attuale, stanno mettendo in ginocchio tutte le amministrazioni comunali d'italia che li hanno sottoscritte.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  4. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4777869
    Originally posted by MaestroZen
    In pratica i comuni investono in borsa i ns. soldi... ovviamente a tutto vantaggio delle banche che tra l'altro vengono saldamente tutelate dai ns. governi di merda


    In verità mi pare di aver capito che si tratta di una truffa legalizzata.

    I comuni sono attratti dall'immediato gettito di denaro, e sottoscrivono questi derivati, che sono ad alto rischio però.

    La cose disgustose sono due per me:

    1) I comuni hanno degli operatori finanziari che si spacciano tali e sono pagati per tali ma hanno la competenza di un ragioniere, (la mia per intenderci :cold: )

    2) La banche non dipingono come ad altro rischio tali derivati che invece lo sono eccome

    Da quel che dicevano alcuni contratti sono pure al limite della regolarità e includono delle cluasole fouri legge dal 2003, ma lo stato, non li giudica invalidi cmq.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4777871
    Originally posted by razorbladeromance
    In verità mi pare di aver capito che si tratta di una truffa legalizzata.

    I comuni sono attratti dall'immediato gettito di denaro, e sottoscrivono questi derivati, che sono ad alto rischio però.

    La cose disgustose sono due per me:

    1) I comuni hanno degli operatori finanziari che si spacciano tali e sono pagati per tali ma hanno la competenza di un ragioniere, (la mia per intenderci :cold: )

    2) La banche non dipingono come ad altro rischio tali derivati che invece lo sono eccome

    Da quel che dicevano alcuni contratti sono pure al limite della regolarità e includono delle cluasole fouri legge dal 2003, ma lo stato, non li giudica invalidi cmq.


    Il gettito immediato ce l'avrebbero cmq...perchè loro richiedono dei soldi alle banche per la realizzazione delle opere. Solo che invece di fare dei mutui con dei tassi normali si affidano a questi derivati che in teoria dovrebbero servire (se fatti a modo) a garantire le oscillazioni dei tassi nel corso del tempo rendendo più stabile il costo finanziario dell'ente e anzi talvolta ad assorbirlo completamente se questi dovessero andare bene (almeno questo dicono le banche in fase di vendita e che rende appetibile il prodotto al comune).

    Cosa che però non solo non avviene xè come hai detto tu, le banche hanno sostanzialmente truffato questi comuni visto che la % che questi derivati producano effetti positivi (cmq limitati...) è del 10 % contro il 90% che vadano male, ma si trasformano in dei circoli viziosi per il comune che rischiano di trovarsi a pagare 5 6 volte la somma finanziata inizialmente.

    Io almeno l'ho capita così ... però mi son perso la prima parte dove forse spiegavano xè i comuni trattano con le banche questi titoli.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  Report di ieri sera....

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina