1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4781476
    Il primo tempo ieri, il secondo oggi. Milan e Barcellona si sono incontrati per parlare di Ronaldinho e ribadiranno nella tarda mattinata odierna. Il Milan è il terzo club ad incontrare il Barcellona per parlare del numero 10 brasiliano. Ieri il Manchester City ha confermato il proprio interesse affermando di considerarsi ancora con le carte in regola per la conquista di Ronaldinho. L'Inter ha già mandato a Barcellona il figlio di Moratti. Il Barça accoglie tutti con benevolenza e ascolta le offerte con interesse.

    Quelle del City e dell'Inter sono migliori rispetto alla proposta del Milan, ma i rossoneri mettono sul tavolo un paio di assi: la volontà del giocatore, che sembra vedere solo il Milan e potrebbe liberarsi con l'Articolo 17 per 16 milioni di euro, e un pacchetto che include anche l'acquisto di Gianluca Zambrotta, ingaggio importante e ambientamento complicato.

    Oggi Milan e Barcellona parleranno di soldi: un prezzo vicino ai 30 milioni di euro dovrebbe essere la prima offerta dei rossoneri per i due giocatori del Barça. Nell'intervallo del derby ha parlato Beguiristain: «Si, ci siamo visti con il Milan: noi ascoltiamo tutte le proposte, ma speriamo che Ronnie resti con noi». Frasi di circostanza. Bronzetti ha visto la partita dal palco e poi è andato a cena con Roberto de Assis, come era successo venerdì. Inter e Manchester City in materia di relazioni non sembrano poter competere col Milan.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4781477
    che c'è ancora qualche ballottaggio li al nord??:asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4781479
    Scudetto & Ronaldinho, ora l'Inter vuole tutto

    ll figlio di Moratti a Barcellona

    Una missione in piena regola (per parlare anche con la Nike). E’ sempre più derby col Milan per aggiudicarsi il brasiliano.

    Angelomario Mo_ratti negli scorsi giorni è vola_to a Barcellona per parlare di Ronaldinho con il club cata_lano e con i vertici della Ni_ke, sponsor tecnico del brasi_liano e del club di Via Durini. Quella del vice presidente ne_razzurro è stata una «missio_ne» in piena regola, un modo per capire quali margini di trattativa esistono in questo momento per un affare che il Milan sta portando avanti con forza da tempo, ma che l’In_ter vuole valutare con atten_zione. Il derby di mercato su Dinho adesso è più vivo che mai. Interpellato su un in_teressamento per il numero 10 del Barça, Massimo Mo_ratti domenica scorsa aveva annunciato la volontà di ana_lizzare bene la situazione pri_ma di prendere delle decisio_ni. «Il Milan favorito? Dipende dal nostro atteggia_mento, ma la vicenda è aper_ta anche a noi».

    Detto, fatto: il presidente ha inviato a Bar_cellona il figlio, numero uno di Inter Brand, la società che si occupa dello sviluppo al_l’estero del marchio, ed a lui ha chiesto sia di parlare con i dirigenti blaugrana per capi_re le loro richieste sia di son_dare l’umore dei vertici della Nike, che potrebbero preferi_re l’approdo del brasiliano ad un club griffato dalla loro scuderia piuttosto che ad uno «targato» Adidas. Quello di alcuni giorni fa non è stato il pri_mo faccia e faccia tra Barcellona ed Inter visto che Laporta era inter_venuto al pranzo per il centenario nerazzurro ed ha un legame molto stretto con Massimo Moratti (le due squadre si sono anche affrontate in amichevole ad agosto). Per il Milan, insom_ma, la strada che porta a Ro_naldinho non è in discesa.

    :cool:

  Ronaldinho, pressing Milan: 30 milioni con Zambrotta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina