1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4782355
    ono giornate un po' così, in casa-Milan. L'obiettivo-Champions rende le frenesie che sappiamo: da campioni del Mondo (in carica), è difficile -quasi impossibile- vedersi fuori dalle massime glorie europee. L'altro obiettivo, Ronaldinho, alimenta furori ed emozioni e quant'altro: arriva, anzi no, serve oppure è un lusso, lui con Kakà e Pato per il trio meraviglie, costa troppo e via scorrendo fra mille immagini. Poi c'è un (inatteso, ma costante) riferimento alla voglia di fuga -improvvisa- di uno dei cardini del Milan ancelottiano: Rino Gattuso. Padrone di un ruolo, di un'identità e di una immagine che sono fondamentali per i colori rossoneri degli Anni Duemila. Che cosa c'è dietro il suo malessere?

    Ci sono due elementi, separabili o forse no: l'approdo a Ronaldinho e la fascia di capitano del 2008-2009. Perché sul brasiliano del Barcellona le opinioni in casa rossonera si sovrappongono, ci sono momenti di perplessità (Seedorf, su tutti), questioni di ingaggio da riferire, e questo può toccare il cuore di qualche pluricampione rossonero-azzurro, entusiasmi sempre tiepidi da parte del gruppo, e quella fascia di capitano che -complice o no l'arrivo di Ronaldinho- scalda questa primavera milanista.

    Dicono sia stata promessa a Gattuso, a suo tempo. Poi è esploso il fenomeno-Kakà Pallone d'oro nel Milan formato Brasile, che se arriva Ronaldinho diventa ancora più brasiliano. E c'è Maldini che a 40 anni, smette o non smette? E ci sarebbe anche Ambrosini, oggi vice-capitano per lunga milizia e perché quando gioca il Milan ha un'altra faccia. Le scelte si devono compiere, e siccome non è una scelta facile, diciamo pure che non sarà indolore, tant'è che la premessa (capitano Gattuso), non avrebbe più valore dal momento che la scelta è caduta su Kakà. Col malumore di Gattuso che avrebbe anche voglia di salpare verso il Bayern Monaco e magari il Manchester. Restando aperti anche i casi di Maldini e Ambrosini. Come la pensano?

    Sono questioni non semplici, l'abilità di Ancelotti nel far sentire tutti amici è un buon elemento di distensione, quella di Galliani nello smussare spigoli e cancellare malumori è riconosciuta. Serviranno entrambi -e al massimo della forma- per chiudere gli spifferi di gelo e tenersi stretto uno che i milanisti adorano, Gattuso. A meno che, arrivando Ronaldinho, non si decida dai eleggere lui, capitano.

    Ma stiamo scherzando. Ovviamente. Meglio chiedere ai lettori un'opinione precisa su chi dev'essere il capofila del Milan che sarà.

    22 aprile 2008

    secondo me gattuso non si rende conto che gioca bene 3 mesi l'anno, che l'anno prossimo è probabilmente diventerà il primo sostituto, non un titolare. Fosse per me metterei ambrosini tutta la vita capitano, in ogni modo anche kaka andrebbe bene, serve uno che possa giocare sempre e con un certo carattere.
    Favalli andrebbe benissimo:cool:
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4782357
    Originally posted by digital_boy84
    se arriva Ronaldinho (ma solo se andate in champions) Seedorf finisce in panchina...e già è uno spreco. Inoltre giocando Kakà-Ronaldinho-Pato quando il brasile fa le convocazioni non rimane nessuno...gioca Paloschi?
    a parte che prima o poi qualcuno in panchina ci deve stare. Seedorf è già ora la riserva di kaka.
    Quando ci saran le convocazioni possono giocare cmq, l'inter l'ha sempre fatto. In ogni modo potran giocare seedorf, probabilmente sheva ed una seconda punta.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4782359
    Originally posted by digital_boy84
    secondo me il fatto di prendere sia sheva che ronaldinho è un illusione
    può darsi. Si gioca sul fatto che l'anno prossimo entrambi se non arrivano al milan sono destinati a marcire in panchina e siccome non prendono uno stipendio alla paloschi e balotelli per le rispettive società conviene venderli. Ricavarci il più possibile in liquidità, ma soprattutto togliersi il peso di un ingaggio troppo elevato
  4.     Mi trovi su: Homepage #4782360
    Originally posted by massituo
    può darsi. Si gioca sul fatto che l'anno prossimo entrambi se non arrivano al milan sono destinati a marcire in panchina e siccome non prendono uno stipendio alla paloschi e balotelli per le rispettive società conviene venderli. Ricavarci il più possibile in liquidità, ma soprattutto togliersi il peso di un ingaggio troppo elevato


    si è vero, ma non entrambi, al massimo se ne può prendere uno
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  5. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4782361
    vi va bene che il Berlusca ha vinto le elezioni dunque tornete a vincere.... a prtire da quest'anno;)
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4782362
    Originally posted by digital_boy84
    si è vero, ma non entrambi, al massimo se ne può prendere uno
    dipende. Uno dei due dovrebbe arrivare quasi sicuramente. Potrebbero arrivare anche entrambi considerando che berlusconi ha parlato di un attaccante grande e grosso e che gilardino probabilmente verrà ceduto o mandato via in prestito.
    Senza contare che entrambi i giocatori vogliono il milan, la cosa credo peserà
  7.     Mi trovi su: Homepage #4782364
    Originally posted by digital_boy84
    se arriva Ronaldinho (ma solo se andate in champions) Seedorf finisce in panchina...e già è uno spreco. Inoltre giocando Kakà-Ronaldinho-Pato quando il brasile fa le convocazioni non rimane nessuno...gioca Paloschi?
    non mi pare che il milan abbia mai dovuto rinunciare a schierare in campo kaka per via delle convocazioni. Quando giocano le nazionali il campionato si ferma sempre, a volte ci sono le amichevoli il mercoledi, ma in quei casi le coppe non si fanno e i giocatori tornano sempre in tempo per giocare la domenica in campionato.
    Uniche eccezioni in cui si potrebbe perdere un giocatore sono solo la coppa d'africa, la coppa america e le olimpiadi

  li umori del Milan, da Gattuso e Kakà fino a Maldini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina