1. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4782439
    DUNKERQUE (Fra), 22 aprile 2008 - Momento nero per Laure Manaudou. La campionessa francese di nuoto ha deciso di non gareggiare nella semifinale dei 200 sl ai campionati nazionali in corso a Dunkerque, rinunciando anche alla qualificazione olimpica sulla distanza. Lo ha annunciato il direttore tecnico della nazionale d'oltralpe, Claude Fauquet.
    DOPPIO FLOP - Ieri per la Manaudou era stata un'altra giornata da dimenticare, con la sconfitta, la prima dopo quattro anni di dominio assoluto, nei 400 sl chiusi al 3° posto che le ha comunque permesso di centrare il pass per Pechino. Singolare il forfait sui 200 sl, perché sulla distanza la francese è campionessa del mondo in carica e detentrice del record mondiale con 1'55''52.
    IPOTESI 100 - Ai campionati di Francia ha nuotato in batteria nei 200 sl chiudendo solo con il 4° tempo di 2'00''08. Resta iscritta per la finale dei 100 dorso, specialità in cui la Manaudou è vicecampionessa del mondo e bronzo olimpico. Agli europei di Eindhoven, il mese scorso, la francese aveva perso questo titolo, battuta in finale dalla russa Anastasia Zueva.

    ____________________________________________________



    Ma non credete sia il fluido che Marin trasmette per circa 50 minuti a dare la carica per battere record su record in vasca? In tal caso sarebbe una specie di doping :asd:
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.

  Manaudou mai così male

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina