1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4782727
    La Sensi ricevuta in Questura.

    Un ambiente ostile, una parte forse anche minima, cioè alcuni tifosi della Roma, certa informazione scritta e non, starebbe invitando (spingendo) i Sensi a vendere le quote della società, magari il prima possibile. Questa almeno è la sensazione dello stesso amministratore delegato della Roma, cioè Rosella Sensi, che ieri è stata ricevuta da un dirigente della Questura di Roma. La Sensi non vuole andare incontro a possibili pesanti minacce da parte di alcuni, soprattutto interessati a mandare via lei e la sua famiglia dalla Roma.

    Già sabato, dopo la gara dei giallorossi contro il Livorno, proprio allo stadio Olimpico, l’AD giallorossa è stata avvicinata da alcune persone, che l’hanno invitata molto (poco) gentilmente a passare la mano, in questo caso a Soros e ai suoi uomini. La polizia dovrà monitorare le radio dove viene dato prevalentemente spazio ai tifosi, verificherà attentamente tutto quello che (di negativo) gira intorno a Rosella e famiglia, soprattutto accerterà se ci saranno veramente le minacce alle quali ha fatto riferimento nel colloquio in Questura. Perchè la famiglia Sensi se vuole vendere lo farà, ma non può e deve essere obbligata e tantomeno intimata o minacciata da nessuno.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4782729
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    ma non è che rosella si sta cercando qualche alibi per la cessione?
    vista l'aria che tira qui a Roma, l'alibi dovrebbe cercarlo nel caso opposto :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Rosella: troppe pressioni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina