1.     Mi trovi su: Homepage #4786791
    In una chiacchierata con il Corriere della Sera, Luca Toni racconta la sua esperienza al Bayern, rivivendo anche i momenti che lo hanno visto protagonista in Italia. "Vincevamo 5 a zero col Borussia Dortmund, la rivale storica del Bayern, ma i tifosi del Borussia hanno continuato a cantare fino al fischio finale come se stessero vincendo loro 5 a zero. In Italia questo non succederebbe mai. Gli arbitri? Qui danno addosso alle grandi squadre e non alle piccole. Non c'è la sudditanza psicologica che c'è in Italia. La cosa che mi è dispiaciuta di Firenze è l'esserci arrivato tardi. A me sono rimasti solo 4-5 anni per pensare di vincere qualcosa. Non avevo tempo di aspettare che la Fiorentina crescesse. Dovevo già andare via un anno prima poi con la storia di Calciopoli e la squadra penalizzata di 15 punti, ho pensato che era giusto restare a dare una mano. Se avevo sospetti? L'unica cosa che avevo capito è che, quando andavi a giocare a Torino con la Juve o a Milano col Milan, gli arbitri non avrebbero mai fischiato nei casi dubbi a favore della squadra più piccola. Ma non avrei mai pensato che fosse una cosa così calcolata. E' stata una storia molto triste, perchè così finisce il calcio. I fischi di Palermo? Mi son lasciato male. Perchè molte persone volevano che mi lasciassi male. Penso che ci siano tanti presidenti o direttori sportivi o allenatori che fanno il loro gioco. Dare via Toni può essere un prendere o no. Purtroppo, visto come sono andate le cose, a Palermo non ci hanno preso. E allora era facile dare la colpa a Toni che se ne era andato. Poi magari ci sono molti giornalisti che si fanno guidare da presidenti, direttori sportivi. Che fanno da portavoce. La Nazionale? Per me non è tutto ma è sicuramente tantissimo. Giocando all'estero ho sentito ancora di più questa voglia di italianità. Gli italiani di qui parlano sempre dell'Italia".

  ► Bayern, Luca Toni si racconta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina