1.     Mi trovi su: Homepage #4789533
    E' un'idea, o forse di più

    Lo svedese non gioca da un mese e mezzo ma vuole aiutare la squadra nel momento decisivo. Oggi riprende a lavorare alla Pinetina: il verdetto arriverà in settimana

    MILANO, 13 maggio 2008 - Anche Zlatan Ibrahimovic per la partita scudetto di Parma. Per ora è un’idea, diciamo un progetto: da verificare. Però non è più utopia, se mai lo è stata, ma semmai una possibilità: vuole almeno provarci. Ieri il centravanti, di riposo come il resto della squadra, era in Svezia per partecipare a un programma tv: la sua rincorsa inizierà oggi, come quella dell’Inter, perché una partita così val bene uno sforzo, purché non sia un azzardo. E già la ripresa degli allenamenti potrà dire qualcosa in più sulla possibilità di vedere lo svedese in campo domenica, almeno per una frazione di gara.

    MARIO AFFATICATO - Anche perché una carta in più in attacco per Mancini potrebbe essere importante, visto che l’uscita dal campo di Balotelli, l’altro ieri dopo aver avvertito dei crampi, non è stata casuale: il ragazzo già da qualche tempo è affaticato a livello muscolare e anche quella appena iniziata potrebbe essere per lui una settimana di lavoro da affrontare dosando un po’ gli sforzi.

    CON IL GRUPPO - La volontà dello svedese è indiscutibile. Ibrahimovic non vorrebbe concludere la stagione lasciando un ricordo di sé così lontano nel tempo: domenica ci tiene a esserci, per aiutare la squadra a dare lo strappo decisivo verso lo scudetto; magari per metterci di suo un’altra firma importante. La variabile è ovviamente il lavoro con la squadra, perché è imprescindibile — per rendere possibile un suo ritorno fra i convocati — che Ibra si alleni in gruppo almeno questa settimana: il suo digiuno da qualunque impegno agonistico, che dura ormai da un mese e mezzo (ha giocato l’ultima partita il 29 marzo, a Roma contro la Lazio), già di per sé rende molto difficile il pensare ad un impegno full time ed è chiaro che alcuni giorni di allenamenti non differenziati diventano una condizione più necessaria che sufficiente.

    SENZA DOLORE, PIU' FIDUCIA - Ibrahimovic, per ora, ha il conforto del primo allenamento con il pallone di fine settimana scorsa: nel calciare non ha sentito troppo fastidio e questo, psicologicamente, può aiutarlo a non avere remore nel forzare. Non a caso, nei giorni il centravanti ha comunicato il suo ottimismo anche al professor Hakan Alfredsson, lo specialista svedese che lo ha visitato più volte negli ultimi tempi e che ha preparato per lui il programma di lavoro per superare il problema al tendine rotuleo. Da oggi proverà ad accelerare: il mirino è puntato su domenica, il resto lo diranno i prossimi giorni.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4789538
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    aveva un buco nel ginocchio (sai com'è roba da tutti i giorni...), mancini ha voluto fortemente ci fosse sempre e comunque. E' arrivato al punto di non potere più andare avanti, grazie Mancini grazie....
    che aveva di preciso?? mi ricorda una cosa successa alla mia ragazza.. :mmh:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4789546
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    aveva un buco nel ginocchio (sai com'è roba da tutti i giorni...), mancini ha voluto fortemente ci fosse sempre e comunque. E' arrivato al punto di non potere più andare avanti, grazie Mancini grazie....


    vero, mi ero dimenticato questo dettaglio :yy:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  4.     Mi trovi su: Homepage #4789547
    sarebbe il capolavoro di Mancini....lo spremi ben bene, fai raggiungere un livello grave all'infortunio tale da doversi necessariamente fermare, poi dopo 1 mese che non si allena per recuperare, lo mandi in campo....un genio del male :asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Ibra torna col Parma?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina