1.     Mi trovi su: Homepage #4790242
    L'ivoriano si sarebbe promesso ai rossoneri già nel 2006, incontrando Galliani

    Drogba-Milan: un amore già sbocciato da tempo, stando almeno alle rivelazioni contenute nell'autobiografia dell'attaccante ivoriano - di prossima pubblicazione -, che i tabloid inglesi non esitano a definire "esplosiva". In attesa che dal mercato estivo possano svilupparsi nuovi intrecci sull'asse Milano-Londra, con al centro proprio il centravanti del Chelsea, dall'Inghilterra rimbalzano le confessioni del giocatore a proposito dei suoi incontri con Maldini e Galliani.

    "Il mio sogno è giocare nel Milan". Questo l'attaccante avrebbe assicurato al capitano rossonero già due anni fa, nell'agosto 2006. Drogba non esita a raccontare di un viaggio segreto in Italia - con tanto di incontro con Galliani e proposta di accordo: "Prendete i soldi e chiamate il Chelsea".

    Proposta che Galliani avrebbe subito cercato di raccogliere, contattando il Chelsea e scatenando la reazione rabbiosa dell'allora tecnico dei Blues, Jose Mourinho, nei confronti del giocatore: "Mi hai mentito, avevi detto che saresti andato a Parigi per farti visitare da un dentista e invece eri a Milano a discutere del tuo trasferimento". Questo un passaggio del duro faccia a faccia andato in scena a Stamford Bridge.

    Ora però tante cose sono cambiate, Mourinho non è più l'allenatore del Chelsea (e a quanto pare a breve non lo sarà più nemmeno Grant) e per Drogba potrebbe finalmente essere giunto il momento buono per realizzare un vecchio sogno...

  Drogba: "Il mio sogno è il Milan"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina