1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4791052
    Pubblicato da Daniela Laganà Mer, 14/05/2008 - 19:06

    La superstizione è roba da Medioevo? Forse. La sfortuna non esiste? Probabile. Ma provate a chiederlo agli interisti, che - nella sfiga - potrebbero aver trovato un capro espiatorio perfetto!

    Di solito non scrivo di calcio. Mi piace andare alle partite, guardare la rassegna dei gol o delle azioni più belle, magari sentire a caldo le emozioni dei protagonisti, ma non amo le dietrologie. Per me un incontro finisce quando l'arbitro manda tutti negli spogliatoi e pazienza se il risultato non è quello che noi tifosi ci aspettiamo. Eppure questa volta non posso esimermi dal commentare anch'io l'ultima gara dell'Inter, il rigore sbagliato da Materazzi e l'occasione sprecata dai nerazzurri di vincere lo scudetto. Il motivo? Un programma tv ci ha spiegato il retroscena che ha portato a tutto questo...

    'Scorie', lo show condotto da Nicola Savino e Digei Angelo, ha svelato con un filmato che alla brutta domenica della squadra di Mancini avrebbe contribuito il famigerato... Poeta Cimiteriale, al secolo Mauro Petrarca. Ormai ben noto al pubblico che segue 'X Factor', questo singolare personaggio con la faccia dipinta di bianco, vestito di nero e con un cappello a cilindro in testa è andato a decantare versi benaugurali (a suo dire) per i nerazzurri, prima della gara di San Siro. Questo macabro canzoniere, che si aggira per casting e studi televisivi come un'angusta presenza, si è attirato scongiuri e gestacci da parte dei tifosi, non sufficienti però ad evitare il triste pareggio.

    Savino ci ha tenuto a sottolineare che si è trattato di un'iniziativa personale del Poeta. Il risultato, però, è stato ugualmente deleterio (ed esilarante per i non interisti). Il montaggio della sua performance intervallata all'andamento del match ha fornito una spiegazione plausibile a quei tanti, troppi e misteriosi intoppi che si sono verificati in campo. Insomma nessuna mancanza di concentrazione, niente arroganza da parte di Matrix, ma solo una 'sana' e imbattibile... sfiga!


    http://club.quotidiano.net/?q=node/2580

    http://www.youtube.com/watch?v=WZnCgKoB9_Q

    :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Se l'Inter perde è colpa del Poeta Cimiteriale?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina