1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4791682
    e sta iniziando una giornata importantissima.
    E' il giorno del derby, è il giorno in cui bisogna vincere, è il giorno che può essere della svolta, è il giorno in cui i cugini allenati dal rinnegato vogliono farci lo sgambetto, è il giorno in cui non so se reggerò alla tensione della partita.
    Se non ce la farò ricordatevi che vi ho anati tutti quanti!
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4791683
    Forza Lu Salentu Forza Lecce andrete in A nonostante le secce.:group:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4791686
    Originally posted by Sasuzzo
    Forza Tir, metti 3 pappine per il parrucchino del gobbo juventino...
    senza offesa, ma Conte se la gioca con Mancini in quanto ad odiosità...


    No no, vai tranquillo lo puoi offendere quanto ti pare.
    Rincara pure la dose!
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4791690
    Lecce, la A passa per il Bari

    Il derby sarà decisivo per le speranze giallorosse di promozione diretta. Gli uomini di Conte, di contro, decisi a riscattare il 4-0 dell’andata

    LECCE, 16 maggio - Lecce e Bari si apprestano ad affrontarsi a Lecce per la ventottesima volta. Mai però un derby ha avuto tanta importanza per i sostenitori giallorossi: reduci dalla prepotente vittoria di sabato scorso a Bergamo contro l'Albinoleffe, sono secondi in classifica e, vincendo le tre gare che restano, a cominciare da quella col Bari, andrebbero in serie A. L'attesa quindi è frenetica sia per il derby sia per le prospettive che un successo aprirebbe agli uomini di Papadopulo in questa volata finale. A questo si aggiunge la determinazione del Bari, ancorchè rimaneggiato, di cancellare il ricordo del secco 4-0 con cui il Lecce vinse al San Nicola la gara di andata.

    PAPADOPULO SMORZA I TONI - Il tecnico Papadopulo si è sforzato di rendere meno pesante l'attesa per i suoi uomini: «Ho cercato di far capire ai ragazzi - ha detto - che è una gara da affrontare come tutte le altre, e quindi ci siamo impegnati nel provare schemi, piazzamenti difensivi ed offensivi, calci piazzati. La squadra deve scendere in campo con la massima serenità anche perché i fattori emotivi di una stracittadina non possono aggiungersi a quelli della consapevolezza che in questo incontro ci giochiamo molto». Sotto questo aspetto, Papadopulo ritiene che il Bari sia psicologicamente avvantaggiato perché, dice, «qualunque risultato ottenga non cambia il campionato disputato sinora, mentre per noi un successo è indispensabile per continuare a puntare alla promozione diretta in serie A».

    ARDITO OUT. DUBBIO ROSATI-BENUSSI - Ieri e oggi Papadopulo ha fatto svolgere l'allenamento a porte chiuse. Sulla formazione che opporrà al Bari, è stato piuttosto ermetico. L'unico dato certo è che Ardito, infortunato, non andrà neppure in panchina. Poi c'è il dubbio tra i portieri Rosati e Benussi. «Ho già deciso - ha dichiarato il tecnico - ma lo comunicherò domani. Sono entrambi bravi e la scelta non si baserà su aspetti tecnici, ma su altri motivi». Cioè, probabilmente, freddezza ed esperienza. Per il resto potrebbe essere confermata in blocco la squadra che la settimana scorsa ha vinto a Bergamo.

    IN 25.000 ALLO STADIO - Saranno in 25.000, di cui 2.000 baresi, domani a Lecce sugli spalti dello stadio di Via del Mare per assistere al derby di serie B Lecce-Bari. Per consentire la presenza dei sostenitori ospiti senza rischio di contatto con i leccesi, l'intera curva sud e le adiacenti tribunette distinti dello stadio saranno riservate ai tifosi del Bari. Questo significherà che la capienza dello stadio sarà ridotta di circa 8.000 posti. Particolarmente minuziosi saranno i controlli delle forze dell'ordine. La tangenziale est di Lecce sarà chiusa al traffico nei due sensi di marcia all'imbocco della superstrada per Brindisi in modo da consentire il transito senza problemi degli automezzi provenienti da Bari. Anche nella stazione ferroviaria saranno predisposti particolari controlli, e i tifosi ospiti giunti in treno verranno scortati sino allo stadio.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  E' mezzanotte

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina