1.     Mi trovi su: Homepage #4793268
    Marcello Lippi non allenerà più una squadra di club in Italia, e quanto alle ipotesi di un ritorno in nazionale "per ora non ho ricevuto nessun tipo di proposta". Lo ha detto l'ex ct campione del mondo a Germania 2006.
    "Lo scudetto dell' Inter è meritato - ha esordito Lippi, intervenuto oggi a Pavia ad un incontro organizzato nell' Università - E' una squadra di campioni che ha dovuto far fronte nel corso della stagione a seri problemi per gli infortuni, ma ha saputo reagire. Inoltre ha dovuto reggere la concorrenza di una grande Roma, che ha sempre creduto di poter completare la rimonta".
    Lippi si è anche soffermato sul suo futuro. "Penso che non allenerò mai più squadre di club in Italia. Dall'estero mi sono arrivate offerte ma da società non di primissimo piano. Mi é stato proposto anche di allenare Nazionali come Grecia, Ucraina e Messico. Ho ringraziato tutti ma per il momento preferisco ancora aspettare". Su un suo eventuale ritorno alla guida della Nazionale italiana dopo i campionati europei, Lippi non ha voluto esprimersi. "Per ora non ho ricevuto nessun tipo di proposta, anche perché la Nazionale è in ottime mani e mi pare giusto che adesso pensi soprattutto al traguardo degli europei, sotto la direzione di Roberto Donadoni".

  Marcello Lippi: "Mai più in Italia"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina