1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4799560
    Clamorosa indiscrezione: il summit ieri nella capitale francese.

    Ieri, ore 19. L’indiscrezione arriva direttamente da Parigi. Attorno alle 16, in una sala riservata del lussuoso hotel Four Seasons George V, a quattro passi dalla Torre Eiffel, Carlo Ancelotti ha incontrato Roman Abramovich, padrone del Chelsea, alla ricerca del successore di Grant. Nell’incontro di Parigi, che risulta essere stato lungo e approfondito, Abramovich rimette sul tavolo la sua proposta per Ancelotti: contratto quadriennale a 7,2 milioni di euro netti l’anno (il doppio di quanto percepisce oggi); 100 milioni di euro da investire subito sul mercato avendo come primo obiettivo Kakà; viceallenatore Gianfranco Zola, leggenda del Chelsea che di Ancelotti sarebbe il garante presso i tifosi di Stamford Bridge.

    Ma il bello deve ancora venire. Sarà o non sarà il Milan al corrente del blitz parigino di Ancelotti nel giorno della festa della Repubblica? Durante il week end, a Villasimius, in Sardegna, teatro dell’adunata degli sponsor rossoneri, Adriano Galliani era stato chiaro: «Sappiamo che Abramovich vuole Ancelotti, ma Ancelotti resta al Milan». Poi la battuta: «Uno scambio fra Carletto e Drogba? Se il Chelsea ce lo proponesse, potremmo pensarci». Galliani ammette: «Ho parlato con Ancelotti. Oggi era a Parigi, ma non per incontrare Abramovich, eventualità che mi ha decisamente negato. Era a Parigi per affari suoi». Telefonata a Londra, zona Chelsea. Dov’è Abramovich? A Parigi. Chissà se anche in russo, uno più uno fa due.

  Qui Parigi, Abramovich-Ancelotti incontro segreto per il Chelsea

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina