1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4799566
    VIENNA - Da vittima a moderatrice di talk show: è la sorprendente metamorfosi di Natascha Kampusch, la ragazza austriaca rimasta otto anni segregata nelle mani di un maniaco e liberatasi con le sue sole forze due anni fa, che ha debuttato ieri sera in un proprio programma tv, nel ruolo di intervistatrice. Il suo primo ospite era niente di meno che una leggenda in Austria: Niki Lauda, l'ex campione di Formula 1 sopravvissuto per miracolo a un incidente durante una gara. Il lancio della trasmissione, dal titolo 'Natascha Kampusch incontra...', sulla rete privata Puls 4, era previsto inizialmente per febbraio ma era stato rinviato varie volte. Ieri sera è andata in onda - durata 40 minuti - ma il successo di pubblico, nonostante un grande battage mediatico i giorni prima, non è stato granché: appena 114.000 persone (uno share del 4,7%) hanno seguito il programma cominciato alle 20:15.

    Lei novizia, lui un grande professionista, della pista e dei media, i due sembravano essersi scambiati i ruoli. L'ex campione di Formula 1, che si è presentato con un mazzo di fiori in omaggio, si è mostrato paterno e pieno di attenzioni e ha raccontato - forse per la miliardesima volta nella sua vita - l'incidente del 1976 sul Nurburgring nel quale ha rischiato la vita, rispondendo alla prima domanda dell'inesperta intervistatrice. Ciascuno a modo suo, ha detto Lauda (59 anni) - che da dopo l'incidente ha il volto sfigurato e ha subito due volte un trapianto di rene - "abbiamo entrambi vissuto situazioni estreme". Oggi 20/enne, Natascha fu rapita bambina, all'età di dieci anni, mentre si stava recando a scuola. Il suo aguzzino, Wolfgang Priklopil, l'ha tenuta segregata per oltre otto anni in una cella di pochi metri costruita sotto il garage di casa alla periferia di Vienna. Nell'agosto di due anni fa Natascha, approfittando di un attimo di distrazione del suo carnefice, era riuscita fuggire. Subito dopo Priklopil (44 anni) si tolse la vita gettandosi sotto un treno. Da dopo la fuga, Natascha - dietro la permanente attenzione dei media - sta lentamente ricominciando ad avere una vita quanto possibile normale. Dopo tanta attenzione dei media, questa la sua motivazione alla decisione di moderare il talkshow, voleva provare come si sta dall'altra parte del microfono.

    Fare la giornalista è una professione che la interesserebbe, dice. Secondo il suo consulente stampa Dusan Uzelac, Natascha è stata consigliata dagli psicologi che la seguono a fare la trasmissione: rientra in un addestramento professionale e pertanto non è stata retribuita. Solo se i diritti della trasmissione dovessero essere acquistati da altre tv straniere, la Kampusch riceverebbe altre forme di compenso. Al famoso ex pilota di Formula 1, Natascha, oltre che del suo spaventoso incidente, ha chiesto anche del suo comeback e del suo rapporto con le donne. Dopodiché Niki ha rivolto a lei delle domande, capovolgendo i ruoli: come se la cava ora nella sua nuova vita? Come si sente due anni dopo la ritrovata libertà? Inoltre, in clima di confidenze, le ha raccontato anche di quando da ragazzo una volta falsificò un certificato scolastico. Alla fine l'ex campione di Formula 1, che è passato ora a fare il pilota di aerei, le ha dato anche un consiglio per il futuro: "fai un viaggio attorno al mondo solo con uno zaino". Il campione si è quindi congedato con un gesto che non fa mai: in segno di ringraziamento per il particolare incontro, si è tolto galantemente il berretto che indossa sempre da dopo l'incidente gli ha deturpato il volto.


    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_78098735.html





    :eek:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Austria, Debutto Natascha Kampusch Con Lauda In Tv

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina