1.     Mi trovi su: Homepage #4800643
    "Se pagano quanto promesso, andrò in Spagna"

    Ferguson aveva giurato: Cristiano Ronaldo e Real Madrid è "un matrimonio che non s'ha da fare". Forse sperava che i milioni e il fascino del club spagnolo non riuscissero ad allontanare il portoghese dall'Old Trafford. Non è stato così. Ronaldo vuole la Liga, subito o al massimo fra un anno. Unica condizione: "Devono pagare me ed il Manchester United quello che hanno promesso".

    I milioni contano, specie se i milioni promessi sono addirittura tra gli 80 e 90 al club inglese e ben 15 all'anno al giocatore. Cifre astronomiche, che farebbero di questa trattativa il trasferimento del secolo. Nessuno è mai costato tanto (Zidane e i suoi 150 miliardi di vecchie lire, versati sempre dal Real per strapparlo alla Juve, impallidiscono al confronto), e nessun calciatore può vantare un ingaggio di quel livello nel mondo del pallone.

    La prima dichiarazione d'amore ufficiale di Ronaldo alle merengues è stata rilasciata in un'intervista esclusiva del portale digitale brasiliano 'Terra': "Sì, mi piacerebbe giocare al Real Madrid". Un'ammissione attesissima e desiderata con ansia da Madrid, che ora dovrà fare di tutto per rispettare quell'unica, ma costosissima, condizione imposta dal calciatore portoghese.

    In ogni caso l'asso lusitano, impegnato con la sua nazionale nella manifestazione continentale in Austria e Svizzera, ha annunciato che non parlerà più di questo tema nel futuro prossimo: "Credo sia importante mandare un messaggio: non parlerò assolutamente più di questo tema con nessuno. Tornerò solo a parlarne dopo l'Europeo. Non mi chiedete più nulla perché non rispondo".

    Ora la palla passa al Real, a Calderon e ai suoi milioni. Ferguson probabilmente si dovrà arrendere. Ma ciò che è sicuro: è che se resa sarà, sarà una resa ricca, anzi ricchissima.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4800646
    Cristiano Ronaldo, il Manchester si appella alla Fifa contro il Real

    Il Manchester United non ci sta e si prepara a richiedere ufficialmente l'intervento della Fifa per il caso Cristiano Ronaldo. Secondo l'avvocato Mel Goldberg, il club inglese sarebbe pronto a presentare un esposto al massimo organismo calcistico contro il Real Madrid, che da qualche mese ormai sta tentando di convincere il fuoriclasse lusitano a lasciare la Terra d'Albione per raggiungere la capitale spagnola. Secondo il noto legale sportivo, il Real potrebbe rischiare addirittura l'esclusione dalla prossima Champions League.

  C. Ronaldo: "Voglio il Real"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina