1.     Mi trovi su: Homepage #4804441
    VAN BASTEN VARA L'OLANDA 2

    Contro la Romania il c.t. oranje applicherà un ampio turnover. Tra i titolari in campo solo Boulahrouz e Engelaar. Ma Robben e Van Persie sono riserve di lusso, per di più motivate dalla voglia di conquistarsi il posto

    LOSANNA (Svizzera), 17 giugno 2008 - Turnover totale, dunque, ma non si può dire che siano vere riserve quelle (ben nove, tra i titolari dal 1' saranno in campo solo Boulahrouz e Engelaar) che Van Basten ha intenzione di schierare contro l’Olanda. Non tutte, almeno.
    IN DIFESA - In porta niente Van der sar, in campo Stekelenburg. A destra era atteso Mario Melchiot, invece gioca il titolare Boulahrouz. Johnny Heitinga si immaginava titolare pochi giorni prima di Olanda-Italia. Ma Van Basten non era soddisfatto delle sue prestazioni nelle amichevoli (troppo distratto, leggero nella fase difensiva) e decise di schierare Ooijer; oggi il c.t. vuole dare una chance a quello che per anni è stato considerato l’enfant prodige della difesa olandese. Accanto a Heitinga dovrebbero esserci Bouma e De Cler, due comprimari; comprensibile che Van Basten li provi senza stress.
    A CENTROCAMPO - Ricompare De Zeew, sempre titolare nelle ultime amichevoli, prima che il giovane De Jong gli soffiasse a sorpresa il posto a due giorni dall’inizio di Euro 2008. Il ruolo di centrocampista difensivo sembrava tagliato su misura per lui. Oggi contro la Romania cercherà di strappare a Van Basten i consensi che servono per giocare anche le partite importanti.
    IN ATTACCO - Queste non si possono proprio considerare riserve: Robben era titolare designato contro l’Italia prima di infortunarsi; Van Persie è il talento per eccellenza, il ragazzo per il quale il c.t. stravede perché ritrova in lui i segni della grazia che si è portato addosso nel 1988. Afellay era stato indicato come primo candidato a rilevare Robben contro gli azzurri e ha addosso gli occhi dei direttori sportivi di mezza Europa. Quanto a Huntelaar, è il più motivato. Perché Van Nistelrooy può lottare per scalare la classifica dei marcatori oranje di ogni tempo, ma lui deve lottare per scalare la montagna che lo separa da Ruud. E questa è la motivazione più forte di tutte.

    **********************

    Più che un biscotto questa mi sembra una grossa supposta... :asd: :rolleyes:

  Van Basten vara l'Olanda 2

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina