1.     Mi trovi su: Homepage #4806039
    TIRANNIDE indistintamente appellare si debbe ogni qualunque governo, in cui chi è preposto alla esecuzion delle leggi, può farle, distruggerle, infrangerle, interpretarle, impedirle, sospenderle; od anche soltanto deluderle, con sicurezza d'impunità. E quindi, o questo infrangi-legge sia ereditario, o sia elettivo; usurpatore, o legittimo; buono, o tristo; uno, o molti; a ogni modo, chiunque ha una forza effettiva, che basti a ciò fare, è tiranno; ogni società, che lo ammette, è tirannide; ogni popolo, che lo sopporta, è schiavo.

    Vittorio Alfieri, 19777

    Senato, passa il "salva-premier"
    Via libera al decreto sicurezza


    http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/politica/giustizia-2/tregua-castelli/tregua-castelli.html

  Vittorio Alfieri, 1777

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina