1.     Mi trovi su: Homepage #4806108
    Presidente, José Mourinho come Helenio Herrera? «In alcune cose è impressionante la somiglianza tra i due. Sì, nel portoghese ho sempre visto molti atteggiamenti tipici del Mago, anche prima di pensare a lui come tecnico dell'Inter: grandi personaggi, ma non solo. Parliamo di due veri lavoratori, meticolosi, attenti al più piccolo dei particolari, all'avanguardia tatticamente...»

    Insomma, definirla entusiasta di Mourinho è ancora poco... «Mi piace anche il suo modo di relazionarsi con i giocatori, per esempio è stato carino a fare visita a Chivu dopo l'operazione alla spalla, e so che ha già sentito molti altri ragazzi. E non sono comportamenti di facciata, fanno parte del suo modo di intendere un gruppo di lavoro».

    Intanto, la campagna abbonamenti è partita alla grande. «Sono bastate poche ore per capire di avere tutto il popolo nerazzurro con noi dopo l'esonero di Mancini. Faccio ogni cosa convinto che sia il meglio per l'Inter, e Mourinho conquisterà tutti con il suo lavoro, è un uomo infaticabile ».

    Lampard, Quaresma e Mancini: chi arriva, presidente? «Abbiamo le idee molto chiare, ci stiamo muovendo, ma serve ancora un po' di pazienza. Faremo sicuramente ciò che serve, nei tempi giusti. Ma è Mourinho il mio vero grande colpo di mercato».

    La preoccupa Ibrahimovic? «No, non più. Ci siamo sentiti da poco, l'ho trovato molto più sereno di qualche tempo fa. Il ginocchio gli fa meno male, le ultime visite lo hanno tranquillizzato ».

  Moratti: "Mourinho come Herrera, impressionante"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina