1.     Mi trovi su: Homepage #4806329
    Il baby Trotta «Sono felicissimo, giocherò nel Manchester City» Il papà Angelo: «Il Napoli ci ha scaricato, De Laurentiis rifletta..»

    Marcello Trotta dice bye bye Napoli: l'attaccante degli Allievi e dell'Under 16 di Rocca ha firmato un contratto di 4 anni col Manchester City. Un film già visto: bisogna arginare sul nascere la fuga dei talenti ed evitare gli errori del passato. Brutto colpo, per il club azzurro. Talmente tanto che i tentativi di riparazione sono stati molteplici ma inutili. Perché tardivi.

    Il City ha bruciato le tappe investendo speranze e sterline sul talento di Portico di Caserta. Un corazziere di 187 centimetri che compirà 16 anni il 29 settembre. «Hanno dimostrato di credere in me. Sono felice », dice emozionato. Centravanti vecchia maniera, dotato di eccellenti mezzi fisici, tecnica e gran senso del gol.

    Il c.t. Rocca lo ha schierato due volte a partita in corso, due finali, e lui lo ha ripagato con 2 gol. Il City ha registrato, ha lavorato di cesello sin da quando in panchina c'era Eriksson e poi ha chiuso l'operazione. A migliaia di chilometri di distanza e beffando i padroni di casa. Un po' come accade per Gattuso (Glasgow Rangers), Dalla Bona (Chelsea), Lupoli (Arsenal) e Rossi (Manchester Utd).

    Un talento da coltivare, certo, ma sul quale il Manchester ha investito un milione di euro per una sola stagione: «Tra l'ingaggio, le spese, l'alloggio e la penale da circa 400.000 euro da versare al Napoli», spiega papà Angelo. Marcello farà parte dell' Under 18 e comincerà il ritiro l'8 luglio.

    Il 23 agosto, poi sarà presentato ai 50.000 del City of Manchester Stadium in occasione della prima partita di Premier col West Ham: «Sarò sempre grato al Napoli — continua Angelo Trotta —, perché ha lanciato mio figlio dandogli la possibilità di arrivare in Nazionale, ma credo che la società non abbia capito la situazione in tempo: Marino ci ha offerto briciole per canarini, mentre il City ha studiato un programma eccezionale».

    Insieme con l'attaccante, corteggiato anche dalla Roma, partirà anche mamma Michelina: «Il club gli ha trovato un lavoro, mentre il ragazzo sarà seguito da un tutor: imparerà l'inglese, studierà e giocherà. E sarà anche accompagnato agli allenamenti.

    Io non sono Rockfeller, avevo chiesto al Napoli almeno di garantirci gli spostamenti, ma la promessa non è mai stata onorata. Credo che De Laurentiis debba riflettere: dice che vuole un una squadra di napoletani e poi perde uno dei due ragazzi che giocano nelle nazionali giovanili».
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4806330
    il problema è che questi ragazzi a questa età possono essere presi da avvoltoi....

    vabbe ormai il calcio è così:(
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage #4806331
    Originally posted by marcomix
    il problema è che questi ragazzi a questa età possono essere presi da avvoltoi....

    vabbe ormai il calcio è così:(
    è un problema molto più complesso non si può liquidare così
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4806332
    :cry: :cry: :cry: :muhehe: :muhehe: :muhehe:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4806333
    Marino: "Vedrete Denis-Lavezzi! Punto su Mannini, sarà carico. Non svendiamo Domizzi. Diamanti? Non tratto riserve di una retrocessa. Trotta? Famiglia ingrata e Man.City etica delle rapine dopo che butta mln di ingaggio"

    Il direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla "Gazzetta dello Sport". Ecco quanto evidenziato da Tutto Napoli.net: "Partiamo con il ritiro con un gruppo competitivo e tanta voglia di far bene. Denis? Ho parlato con lui, non vede l'ora di iniziare. Vedrete che coppia col pocho. Scommessa? Da Mannini mi aspetto molto di più. La squalifica non la voglio neanche considerare. Sarebbe assurdo e i nostri esperti dimostreranno che in mezz'ora non si cambiano i valori di un prelievo. Perciò dico che Daniele, caricatissimo, darà di più. Santacroce ha perso l'Olimpiade? Farà un campionato stratosferico. Domizzi? L'uomo va rispettato e mi spiace non si trovi bene. Cercheremo di venirgli in contro, De Laurentiis non si priva facilmente dei titolari. Parliamo con uno che ha fatto 8 gol: se vogliono comprarlo devono pagarcelo. Noi non svendiamo. Vice-Lavezzi? In casa abbiamo varie soluzioni. Diamanti per De Zerbi? Non faccio mercato sulle riserve di una retrocessa. Preferisco tenermi De Zerbi. Il giovane Trotta?Non possiamo mettere 400 minorenni sotto contratto. Sono rimasto colpito dall'ingratitudine della famiglia. Appena saputo della richiesta, ho offerto un contratto come si fa per i 19enni, ma evidentemente avevano già firmato. E poi vi raccomando l'etica del Manchester City. Buttano mln di euro in ingaggi di giocatori subito scaricati come Bianchi, poi cercano di rimediare facendo rapine. Abbiamo già rintuzzato altri attacchi per Iuliano, Varriale e Palumbo. Per Trotta stiamo verificando alcuni passaggi regolamentari, non è detta l'ultima parola

    http://www.tuttonapoli.net/?action=read&idnotizia=27386



    :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4806335
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    giusto, meglio un panchinaro di una squadra che non è nemmeno riuscita a salire in serie A :asd:


    dettagli:asd:

    vabbe nn sarà de zerbi la riserva...ma sinceramente spinelli che dichiara 10 milioni per diamanti....manco fosse veramente fatto di pietre preziose:asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7.     Mi trovi su: Homepage #4806336
    Originally posted by marcomix
    dettagli:asd:

    vabbe nn sarà de zerbi la riserva...ma sinceramente spinelli che dichiara 10 milioni per diamanti....manco fosse veramente fatto di pietre preziose:asd:


    è che marino ha tentato di fare il vocione per far abbassar il prezzo a spinelli (giustamente), ma ha fatto una dichiarazione un pò da pollo :asd:
    per il resto diamanti in serie B sarebbe un male per lui, trovasse posto in una squadra di A che lotta per metà classifica potrebbe anche rivelarsi un giocatore interessante
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4806337
    Ha detto la verità.Diamanti(pagato 300 mila euro dal Prato) è un buon giocatore ma ha fatto la riserva a Livorno che è retrocesso ma che non può pretendere di far cassa con noi sparando cifre folli.Meglio tenersi De Zerbi per l'Intertoto cercando di prendere Obinna o un altro nel frattempo.Comunque l'argomento del thread è un altro. :)
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  9.     Mi trovi su: Homepage #4806338
    Varriale dice no al Chelsea: «I soldi non sono tutto»

    Marcello Trotta dice sì al Manchester City, Umberto Varriale ha detto no al Chelsea. Due storie diverse sotto la stessa bandiera, quella del Napoli. Trotta si è reso protagonista di un caso che farà rumore: mancano tre mesi al compimento dei suoi sedici anni, limite minimo Fifa per firmare un contratto professionistico in ambito europeo, e si è già promesso agli inglesi.

    Umberto Varriale di anni ne ha fatti 17 a marzo e lui continuerà a giocare nel Napoli. Ha scelto così. Due mesi fa emissari del Chelsea vennero per vedere Hamsyk (c"era Napoli-Udinese) e la domenica mattina, guardando la sfida del campionato allievi con la Juve Stabia e scovarono Umberto, scattante, tutto finte e dribbling, un piccolo Di Natale.

    Qualche giorno e gli stessi emissari si fecero sentire con Umberto Calaiò, il fratello di Emanuele, vicino alla famiglia di Varriale. «Spiegai che seguivo il calciatore, ma che ero anche amico del Napoli. Ne parlai con il direttore Marino, per la verità su Varriale il Napoli aveva già cominciato a fare un certo tipo di progetto: una sorta di rimborso spese a fronte di una situazione familiare non facile» .

    Papà Gennaro raccoglie ferro e rame, mamma Patrizia è casalinga, Umberto è il primo di cinque figli. «Alla fine la società ci ha chiamato e abbiamo fatto il contratto. E Umberto è nelle liste Intertoto. Se avessi ragionato da procuratore avrei fatto altro.

    Ma credo che seguendo ragazzi di quell"età si debba essere soprattutto garanti di un percorso formativo». Umberto è felice: «Ho pensato che i soldi non fanno la felicità e soprattutto che non ti danno la certezza di diventare calciatore. Rispetto le decisioni di tutti e non voglio contrappormi a chi la pensa diversamente, ma se un ragazzo dovesse chiedermi un consiglio gli direi che la riconoscenza verso chi ti ha cresciuto è importante. Io ho ragionato così».
  10. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4806339
    Originally posted by Pezzotto
    [B]Varriale dice no al Chelsea: «I soldi non sono tutto»

    Marcello Trotta dice sì al Manchester City, Umberto Varriale ha detto no al Chelsea. Due storie diverse sotto la stessa bandiera, quella del Napoli. Trotta si è reso protagonista di un caso che farà rumore: mancano tre mesi al compimento dei suoi sedici anni, limite minimo Fifa per firmare un contratto professionistico in ambito europeo, e si è già promesso agli inglesi.

    Umberto Varriale di anni ne ha fatti 17 a marzo e lui continuerà a giocare nel Napoli. Ha scelto così. Due mesi fa emissari del Chelsea vennero per vedere Hamsyk (c"era Napoli-Udinese) e la domenica mattina, guardando la sfida del campionato allievi con la Juve Stabia e scovarono Umberto, scattante, tutto finte e dribbling, un piccolo Di Natale.

    Qualche giorno e gli stessi emissari si fecero sentire con Umberto Calaiò, il fratello di Emanuele, vicino alla famiglia di Varriale. «Spiegai che seguivo il calciatore, ma che ero anche amico del Napoli. Ne parlai con il direttore Marino, per la verità su Varriale il Napoli aveva già cominciato a fare un certo tipo di progetto: una sorta di rimborso spese a fronte di una situazione familiare non facile» .

    Papà Gennaro raccoglie ferro e rame, mamma Patrizia è casalinga, Umberto è il primo di cinque figli. «Alla fine la società ci ha chiamato e abbiamo fatto il contratto. E Umberto è nelle liste Intertoto. Se avessi ragionato da procuratore avrei fatto altro.

    Ma credo che seguendo ragazzi di quell"età si debba essere soprattutto garanti di un percorso formativo». Umberto è felice: «Ho pensato che i soldi non fanno la felicità e soprattutto che non ti danno la certezza di diventare calciatore. Rispetto le decisioni di tutti e non voglio contrappormi a chi la pensa diversamente, ma se un ragazzo dovesse chiedermi un consiglio gli direi che la riconoscenza verso chi ti ha cresciuto è importante. Io ho ragionato così». [/B]


    http://forum.videogame.it/showthread.php?postid=1165800#post1165800

    :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  11.     Mi trovi su: Homepage #4806340
    Originally posted by GLOBO
    Ha detto la verità.Diamanti(pagato 300 mila euro dal Prato) è un buon giocatore ma ha fatto la riserva a Livorno che è retrocesso ma che non può pretendere di far cassa con noi sparando cifre folli.Meglio tenersi De Zerbi per l'Intertoto cercando di prendere Obinna o un altro nel frattempo.Comunque l'argomento del thread è un altro. :)
    Solo voi in intertoto ? genoa no ?

  Il baby Trotta al Manchester City che investe 1mln

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina