1.     Mi trovi su: Homepage #4806794
    Il presidente federale Giancarlo Abete oggi presenta il Lippi bis e domani farà il punto definitivo con Gianni Petrucci e con il c.t. dell'Olimpica Gigi Casiraghi. Giovedì sarà consegnata alla Fifa una pre-lista di 40 nomi, asciugata a 18 (più 4 riserve) entro sabato, quando la squadra si ritroverà a Roma per visite mediche ed incontro con Giorgio Napolitano, prima di iniziare il ritiro a Coverciano. Di tre possibili fuoriquota (nati prima dell'1 gennaio 1985) ne andrà in Cina appena uno: Tommaso Rocchi. Lo stesso Petrucci ha preso atto che un over 23 ha senso solo se fa fare il salto di qualità e che su questi giovani a breve punterà lo stesso Lippi.

    Stesso discorso per il portiere. Il trio tecnico (c'è pure Antonio Rocca) crede in Viviano e Consigli e con loro difenderà il bronzo di Gentile ad Atene 2004. Con buona pace di Toldo e Sereni. Tra i sei difensori verrà privilegiato chi può coprire più ruoli. Fermi gli esterni De Ceglie e Motta, ci sarà spazio per Criscito, Bocchetti, Coda e De Silvestri. Outsider? Canini e Marzoratti. Con Montolivo e un reparto a tre, Casiraghi può limitarsi a convocare cinque centrocampisti puri. Con il viola, andranno in Cina Cigarini, Dessena, Marchisio e Nocerino (che sarà il capitano). In attacco, sicuri di un posto, oltre a Rocchi, sono Giovinco, Rossi e Acquafresca. L'ultima maglia balla tra Osvaldo e Abate, ala velocissima, capace di fare pure il terzino.

  Olimpiadi, Rocchi unico fuoriquota

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina