1.     Mi trovi su: Homepage #4810536
    E' alto uguale, è pettinato alla stessa maniera e parla praticamente come lui. Solo che non è lui. In Messico c'è scompiglio per la presenza di un sosia di Sven Goran Eriksson. Il nuovo c.t. della nazionale non ha ancora fatto in tempo a esordire sulla panchina, e già deve affrontare queste difficoltà. Ma la Federcalcio locale ha già provveduto a intervenire.

    IO E LE MIE SIGNORINE - La trama. Ieri mattina nello stadio dell'Universidad Nacional, a Città del Messico, si è presentato Sven Goran Eriksson. Piccolo dettaglio: non si trattava del tecnico svedese, ma di un attore comico inglese, Derek Williams. Due parole con l'allenatore dei Pumas, poi un giro di campo accompagnato da due signorine niente male. Infine, qualche dichiarazione ai giornalisti.

    MANCANZA DI RISPETTO - Com'era stato possibile che un finto Eriksson potesse arrivare fin lì indisturbato? Grazie a una serie di documenti falsi della Federazione, che gli avevano permesso di presentarsi al campo senza destare sospetti. Una cosa che non è piaciuta affatto alla Federcalcio messicana, che subito ha emesso un comunicato, ricordando ai 18 club della Serie A che "il vero Eriksson al momento è negli Stati Uniti", e che "il personaggio che si qualifica come tale è solo un sosia". Aggiungendo: "Si è trattato di una totale mancanza di rispetto".

    PUO' PIACERE - Eppure l'allenatore dell'Universidad Nacional, Ricardo Ferretti, non ha disprezzato lo scherzo: "A me per la verità è piaciuto. Il falso Eriksson mi ha spiegato che stava osservando i giocatori per le sue prossime convocazioni della nazionale messicana, e io ci ho creduto". Povero Sven: non ha ancora cominciato ad allenare il Messico, e già fa parlare di sé.

    :asd: :asd:
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4810538
    Sven Goran Eriksson in un film porno? Il sosia...

    Derek Williams, il sosia di Sven Goran Eriksson, ha rivelato al "News of the World" di aver ricevuto una proposta indecente: 4 milioni di sterline per girare un film pornografico sulle avventure amorose del tecnico della Nazionale messicana con Faria Alam, ex segretaria della Federal Association.

    http://www.tuttomercatoweb.com/index.php?action=read&id=115704

    http://www.newsoftheworld.co.uk/2707_sven.shtml

    :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Messico, attenzione al falso Eriksson

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina