1.     Mi trovi su: Homepage #4810993
    Intertoto, risultati: vince il Deportivo, ko Stoccarda e Rosenborg

    Domani Panionios-Napoli e Sivasspor-Braga completano l'andata del terzo turno d'Intertoto. Lo Stoccard perde contro il Saturn. Il Rosenborg perde con il Nac Breda, il Deportivo la Coruna si impone a Bnei Sachnin. Pareggio per l'Aston Villa.


    Elfsborg (SVE) - FK Riga (LET) 1 - 0

    Saturn (RUS) - Stuttgart (GER) 1 - 0

    Grasshoppers (SVI) - Chernomorets Burgas (BUL) 3 - 0

    FK Neftchi (AZE) - FC Vaslui (ROM) 2 - 1

    Sturm Graz (AUS) - Budapest Honved (UNG) 0 - 0

    Bnei Sachnin (ISR) - Deportivo La Coruna (SPA) 1 - 2

    Rennes (FRA) - Tavriya Symferopol (UCR) 1 - 0

    NAC Breda (OLA) - Rosenborg (NOR) 1 - 0

    OB Odense (DAN) - Aston Villa (ING) 2 - 2


    Domani:

    18:00 Panionios (GRE) - Napoli (ITA)

    18:00 Sivasspor (TUR) - Braga (POR)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4810995
    Rifinitura ad Atene, confermato ko di Santacroce

    La seduta di rifinitura è stata seguita da circa cinquanta tifosi che hanno incitato la squadra in vista della partita di Intertoto

    All'esordio contro il Panionios non ci sarà Fabiano Santacroce. Dopo una decina di minuti dall'inizio della rifinitura il difensore è uscito dal terreno di gioco e non sarà disponibile per la partita d'Intertoto. Con ogni probabilità partirà da titolare Rinaudo

    La seduta di rifinitura ad Atene è stata seguita da circa cinquanta tifosi che hanno incitato la squadra in vista della partita di Intertoto. Ad Atene per la gara sono attesi almeno mille supporters partenopei.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4810997
    De Laurentiis: "In bocca al lupo ai miei ragazzi"

    Aurelio De Laurentiis invia un messaggio di augurio al suo Napoli, attraverso il sito ufficiale, per battezzare la prima gara ufficiale della stagione degli azzurri, che concide proprio con l'esordio europeo in Intertoto: domani sera in Grecia con il Panionios.

    "Ai miei ragazzi dico in bocca al lupo per la prima uscita ufficiale che per di più è in Europa. Metteteci amore, ardore e concentrazione. Ai tifosi va il mio abbraccio caloroso per questo nostro debutto europeo. Abbiamo bisogno di essere tutti legati da un network di amore e di onde positive per aiutare i nostri calciatori".

    "In attesa poi - continua il Presidente - di incontrarci sabato prossimo, nella prima notte magica che riaprirà le porte del Tempio napoletano del calcio: Il San Paolo".

    ------------------------------------------------------------------

    Marino: "C'è grande emozione per il ritorno in Europa"

    «C'è una grande emozione perchè solo tre anni fa eravamo in serie C. E' Intertoto ma per noi è Coppa Uefa a tutti gli effetti»

    «C’è una grande emozione perchè solo tre anni fa eravamo in serie C. E’ Intertoto ma per noi è Coppa Uefa a tutti gli effetti». Così parlò Pierpaolo Marino in un’intervista esclusiva resa a TvLuna ed in onda nella trasmissione “Febbre Azzurra-Speciale Intertoto” in programma questa sera alle 20 con repliche alle 23,20 e domani alle 14. «La gara, infatti – ha specificato il dg - non è una classica di Intertoto, dal momento che non affrontiamo una squadra maltese o cipriota. Il Panionios ha già vasta esperienza europea, avendo giocato una decina di Coppa Uefa. In tal senso è un vero e proprio turno Uefa». Il dg appare fiducioso e ottimista: «La difficoltà maggiore è sicuramente data dalla constatazione che i greci hanno una maggiore esperienza europea. Affrontiamo una squadra smaliziata – ha aggiunto a TvLuna - in un ambiente caldo che ricorda per certi versi quelli di serie C». Nello specifico sulla gara di domani il pensiero di Marino è molto chiaro: «Ho visto bene i ragazzi, ma se il Napoli è pronto o meno lo capiremo solo in campo. In ogni caso sono fiducioso». Il dg, che ha parlato anche di mercato («La squadra con i tre nuovi innesti è già competitiva, il mercato chiude il 31 agosto e qualcuno andrà via») ha di nuovo affrontato il caso-Domizzi: «Umanamente credo che il nostro atteggiamento sia stato impeccabile. Abbiamo capito la sua esigenza, ma non possiamo danneggiare patrimonialmente la società». Infine, sempre ai microfoni di TvLuna, un pensiero ai tifosi che saranno anche in Grecia: «Ad Atene - ha detto Marino a TvLuna - ci saranno sicuramente quel manipolo di tifosi che ci ha seguito anche a Gela, in una delle trasferte più imbarazzanti della storia di questo Napoli. Ringrazio per questo con il cuore i 4-500 tifosi che sono sempre stati al nostro fianco, spero che vengano ad Atene proprio per raccogliere i frutti della fede che hanno avuto in quei giorni».

    -----------------------------------------------------------------

    Reja: "Non giocheremo col freno a mano tirato"

    Il Napoli affronterà la partita puntando sulla qualità

    "Se dovessimo affrontare questa partita sulla difensiva avremmo già perso in partenza". Reja stigmatizza sull'assetto tattico prudente e punta deciso sulla qualità tecnica del gruppo e sulla bontà del lavoro svolto in ritiro.
    Il Napoli si presenterà in Grecia per giocare la partita.

    Sugli avversari: "Il Panionios è una buona squadra che sicuramente è più avanti di noi nella preparazione ma, se ce lo consentiranno, proveremo a imporre il nostro gioco. Loro sono un buon complesso con ottime individualità"

    Su Denis, a cui Reja, in assenza di Zalayeta e Lavezzi, affida l'attacco azzurro: "Denis mi sta sorprendendo giorno per giorno -ha concluso l'allenatore - E' un giocatore che ha fatto gol, e già aveva fatto molto bene in Argentina. Si sacrifica anche nei rientri e, sotto questo punto di vista, sono molto soddisfatto".

    Reja non replica quindi alle dichiarazioni di ieri dell'allenatore del Panionios, Lienen, un poco polemico coi mezzi di informazione italiani che hanno etichettato la difesa dei greci come "colabrodo" : "Non commento, ognuno può avere la propria libera opinione - stizzito Lienen - Ma non è mia competenza commentare a questo tipo di osservazioni, ci sono altri che hanno queste competenze". Il Napoli è comunque favorito: "Se non sono favoriti loro, chi dovrebbe esserlo?".
  4.     Mi trovi su: Homepage #4810998
    Panionios, Lienen: «Temo Denis»

    Il tecnico dei greci dovrà fare a meno del bomber Gibur, nonchè sull'attaccante Barkoglu (problema muscolare) e sul centrale difensivo Diawara

    ATENE, 19 luglio - Problemi per Ewald Lienen, tecnico del Panionios, in vista della sfida di domani sera contro il Napoli. Non potrà contare sul bomber Gibur, nonchè sull'attaccante Barkoglu (problema muscolare) e sul centrale difensivo Diawara (ginocchio destro ko). «Il Napoli ha una buona squadra, e penso che verrà fuori una gran partita - ha detto l'allenatore con un passato da giocatore nel Borussia Moenchengladbach giunto alla terza stagione sulla panchina dei greci - Maggio, Blasi e Denis sono forti, e poi arrivano qui con grandi stimoli, visto che sono da poco tornati in A. Ho visto le partite del Napoli nello scorso campionato con Milan, Parma e Catania. C'erano elementi diversi, ma la sostanza non cambia, e adesso penso di conoscere le caratteristiche dei nostri avversari, anche se nell'ultima amichevole in Ungheria (con lo Zalaegerszeg, ndr) hanno mischiato un pò le carte. Stiamo lavorando da tanto tempo, visto che abbiamo affrontato le due sfide con l'OFK Belgrado, ci teniamo molto a vincere, ma sappiamo che sarà difficile, perchè non è semplice mantenere la concentrazione quando manca ancora tanto all'inizio del campionato (30 agosto, ndr). Dovessimo riuscirci sarebbe un premio per i giocatori, che stanno facendo grandi sacrifici».

    Fonte: Globo :cool:
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4810999
    Originally posted by massituo
    che c'è di speciale?:asd: una partita e ti qualifichi per l'uefa:asd:


    il napoli rende speciale qualsiasi competizione:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  6.     Mi trovi su: Homepage #4811001
    Choutos: "Contro il Napoli sfida bella e importante. La loro forza è il gruppo"

    L’attaccante del Panionios, Lampros Choutos, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli: “Contro il Napoli sarà una sfida bella ed importante. Ci prepariamo a questa partita con grande applicazione, vogliamo qualificarci in coppa Uefa a tutti i costi. Nel turno precedente, con l’Ofk a Belgrado abbiamo cominciato male, non eravamo pronti, al ritorno stavamo meglio fisicamente e siamo riusciti a giocare al massimo. Ora c’è il Napoli, una grande squadra, con una grande storia ed ha dimostrato tutto il suo valore anche nello scorso campionato. Lavezzi non giocherà? La forza del Napoli è il gruppo, dobbiamo stare attenti a tutti i giocatori azzurri. I nostri punti di forza? Li vedrete in campo… poi magari va a finire che Choutos non tocca la palla! La mia carriera in Italia non è andata moto bene: sono cresciuto alla scuola della Roma, poi a vent’anni sono andato all’Olimpiakos, successivamente all’Inter, in una squadra piena di campioni. In quel periodo ho subito molti infortuni, ora finalmente sto bene e spero di poter tornare a giocare in Italia”.
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4811003
    Originally posted by massituo
    sto thread è un doppione di quello del napoli:asd:


    qui si parla di intertoto...lì di napoli....è solo una coincidenza:cool:


    un pò come quando si apre un thread sulla champions e poi uno sul milan.....ops ho sbagliato esempio:asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8.     Mi trovi su: Homepage #4811004
    Introvabili le schede tivù per l'Intertoto

    Sembra impossibile trovare le schede da 20 euro per la gara. I rivenditori napoletani, quelli indicati nel sito della Tv toscana, ne sono quasi tutti sprovvisti

    E’ partita la caccia alle schede ricaricabili Conto Tv per assistere alla gara del Napoli contro il Panionios. Si tratta però di una vera e propria caccia alle streghe per i tifosi azzurri, perchè sembra impossibile trovare le schede da 20 euro. I rivenditori napoletani, quelli indicati nel sito della Tv toscana, ne sono quasi tutti sprovvisti, o meglio ne hanno solo da 10 euro a disposizione. Attenzione perché anche comprando due schede da 10 euro non è possibile cumulare l’importo. E dunque di non poter acquistare la gara del Napoli, rischiando di doversi accontentare di vedere qualche film porno. :mmh: :asd:

  Speciale Intertoto

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina