1.     Mi trovi su: Homepage #4811809
    Mutu, Prandelli è furioso

    E' deluso per la cessione del romeno

    La trattativa in corso tra Fiorentina e Roma per la cessione di Mutu ai giallorossi ha fatto infuriare Cesare Prandelli. Il tecnico viola, pur non rilasciando dichiarazioni ufficiali, non ha nascosto il proprio disappunto per un'operazione di mercato che potrebbe complicare l'avventura della Fiorentina in Champions. Secondo il Corriere Fiorentino, Prandelli si sarebbe lasciato scappare un eloquente "si può fare anche senza di me...".

    Cesarone, insomma, non l'ha presa bene. Chi era presente al campo di allenamento della Fiorentina riferisce anzi di un Prandelli decisamente giù di corda, tra il deluso e l'arrabbiato, il tradito e il rassegnato. Durante l'allenamento lo si è visto parlare animatamente con Cognigni. Il club riferisce di problemi organizzativi. I problemi, invece, sono di tutt'altro genere. Toccano nel profondo e, quindi, sono più difficili da risolvere.

    Un po' come l'affare Mutu. Prandelli ieri ha lasciato l'allenamento confidando ai giornalisti: "Speriamo che tutto si risolva e Mutu resti". Un modo per non dare per chiusa una trattativa che, ora lo sa anche lui, è invece ben avviata. Tanto bene avviata che a Firenze si pensa già a come colmare la lacuna che la partenza del romeno lascerà nell'attacco gigliato.

    IL FUTURO
    E allora eccoli i nomi per Prandelli. I giocatori che Corvino cercherà di regalare al tecnico per fargli mandare giù la cessione di Mutu. Afellay, innanzitutto, che piace anche a Cesarone, è giovane giovane (classe '86) e, tatticamente, somiglia abbastanza a fuggitivo Adrian. Il problema è che Afellay costa: tra i 12 e i 15 milioni, mica poco. Almeno considerando che, per digerire un addio così importante, Prandelli bisogna consolarlo anche con un difensore, magari il Burdisso che la Fiorentina cerca da settimane. Le alternative potrebbero essere Iaquinta, cui la Juve potrebbe andare stretta dopo l'arrivo di Amauri, o, a sorpresa, Rosina, forse il giocatore migliore per sostituire Mutu in campo e nel cuore dei tifosi viola. L'affare Rosina non è facile, ma nemmeno impossibile: con Cairo il piccolo attaccante ha un rapporto, diciamo così, turbolento. Corvino, quindi, un tentativo lo farà senza dubbio.
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  2.     Mi trovi su: Homepage #4811812
    Caso Mutu: fischi all'idolo, minacce al club

    Qualche fischio ma anche molta preoccupazione. Come spesso accade in simili circostanze, la tifoseria è divisa tra chi non condivide le pretese e le inquietudini di Adrian Mutu e chi invece non accetta l'idea che la Fiorentina si privi del suo campione più importante e che per giunta il ds Pantaleo Corvino lo ceda alla Roma. Di qui la diversità di reazioni e commenti sulla vicenda che sta facendo discutere dentro e attorno al clan viola. Ieri qualche spettatore presente al campo d'allenamento di San Piero a Sieve, sede della seconda parte del ritiro estivo della Fiorentina, ha riservato qualche fischio all'indirizzo del giocatore romeno sceso in campo nel pomeriggio con i compagni. Già qualche mese fa, quando scoppiò il caso,non mancarono critiche nei confronti di Mutu da una parte della tifoseria, critiche che hanno ferito l'attaccante. Ma tra i sostenitori sono tanti anche quelli che non vogliono una sua cessione e puntano l'indice sull'atteggiamento intransigente di Corvino: ieri in molti, anche dai luoghi di vacanza, hanno chiamato radio e quotidiani per avere notizie, preoccupati e allarmati. E c'è anche chi ha già coniato uno slogan:'No Mutu, no abbonamento'. Se si pensa che l'obiettivo è arrivare a 30.000 tessere i Della Valle devono necessariamente risolvere al più presto questa vicenda.
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4811813
    bene prandelli...fai questo ultimo anno con onore e alla fine dichiara di dimetterti....napoli ti aspetta:cool: :asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4.     Mi trovi su: Homepage #4811816
    Originally posted by massituo
    amo la fiducia nel nuovo degli interisti
    Era giusto per tenere alta la tensione dei fiorentini di queste ore :cool:! Io mi fido ciecamente anche di Coutinho, figurati dello Special One :cool: :cool:
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  5.     Mi trovi su: Homepage #4811817
    Caso Mutu, diverbio per un anno di contratto

    L'addio di Adrian Mutu dista solamente poche ore. Il rumeno sembra oramai destinato a Roma: a Firenze già si pensa al futuro. Afellay e Di Natale sono i giocatori più graditi ai tifosi, mentre i retroscena incominciano a venire fuori. Sembra che il diverbio fra la punta viola e Corvino sia nato per la durata del contratto: quattro anni l'offerta della società, cinque la pretesa del giocatore. Si capirebbe anche perché pochi giorni fa Mutu era disposto a chiudere la carriera in Toscana, mentre adesso è vicinissimo a fare i bagagli.
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4811818
    Originally posted by Zande85
    [B]Caso Mutu, diverbio per un anno di contratto

    L'addio di Adrian Mutu dista solamente poche ore. Il rumeno sembra oramai destinato a Roma: a Firenze già si pensa al futuro. Afellay e Di Natale sono i giocatori più graditi ai tifosi, mentre i retroscena incominciano a venire fuori. Sembra che il diverbio fra la punta viola e Corvino sia nato per la durata del contratto: quattro anni l'offerta della società, cinque la pretesa del giocatore. Si capirebbe anche perché pochi giorni fa Mutu era disposto a chiudere la carriera in Toscana, mentre adesso è vicinissimo a fare i bagagli. [/B]
    si è la fiorentina si fa scappare mutu per un milione di euro...ma va va:asd:

  Prandelli: "Fiorentina in champions anche senza di me..."

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina