1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4811983
    :asd: :asd:

    Bergamo, 23 luglio 2008 - Da tempo si aggirava nei supermercati effettuando riprese piccanti ai fondoschiena di ignare signore che facevano la spesa. E da tempo i carabinieri della compagnia di Treviglio erano sulle sue tracce. Così un distinto signore della provincia di Bergamo è stato denunciato dopo le segnalazioni di alcune direzioni di supermercati.
    Il suo cestino per gli acquisti era spesso vuoto e veniva abbandonato precipitosamente al momento di oltrepassare le casse, prima di uscire. Un atteggiamento che aveva insospettito non poco i responsabili della sicurezza, che lo ritenevano un probabile complice di rapinatori. In realtà, quel 60 enne pensionato bergamasco era interessato non tanto agli incassi della giornata ma alle parti intime di belle e avvenenti ragazze, che venivano 'pedinate' e filmate sotto la gonna grazie ad una microcamera occultata nel cestino della spesa, che veniva abilmente accostato alle gambe delle giovani.
    L'uomo è stato denunciato per interferenza illecita nella vita privata. Nella sua abitazione, un vero e proprio archivio informatico, con miriadi di video piccanti realizzati all'interno di numerosi supermercati della provincia di Bergamo.

    Qui il video:

    http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=tgcom&data=2008/07/23&id=28469&categoria=servizio/cronaca&from=email


    Ora io dico: le cose se si vuole farle bisogna farle per bene!
    Guardate il video, è chiarissimo che sta spiando sotto le gonne, ma diamine un po' più di accortezza no? :asd: :asd:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4811985
    Originally posted by Pezzotto
    L'ho visto al tg! :rotfl:


    Pure le guardie, come fanno a scambiarlo per il basista di una banda di rapinatori!!
    Ci mancava solo che diceva alle signore "Scusate non è che potete alzare un pochino la gonna perchè non riesco a riprendervi bene?"
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Il guardone dei supermercati

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina