1.     Mi trovi su: Homepage #4814942
    Una brutta giornata per il Pd
    di MIRIAM MAFAI

    DUNQUE la Camera ha votato. E ha deciso di sollevare conflitto di attribuzione davanti alla Corte Costituzionale contro la decisione della Corte di Cassazione che aveva finalmente consentito alla richiesta del padre di Eluana Englaro di sospendere l'alimentazione e l'idratazione forzata della figlia in stato vegetativo permanente da ormai sedici anni.
    La Camera ha votato e il pg di Milano ha fatto ricorso contro la sentenza, dunque la povera Eluana dovrà ancora restare attaccata a quel sondino, invecchiare così nel buio profondo di una morte non ancora ufficialmente certificata.

    Da più di dieci anni giacciono di fronte alla nostre assemblee elettive proposte di legge intitolate dal cosiddetto "testamento biologico" grazie al quale ognuno di noi avrebbe il diritto di decidere della fine della sua vita, quando e come e perché staccare quel sondino e quelle macchine che possono tenerti immobilizzato, per anni, in quello spazio di morte che non è più la morte naturale di una volta, ma l'orrore di una zona intermedia in cui è una macchina che pompa il sangue, ti alimenta artificialmente per un tempo che può durare per anni. Per Eluana sono passati già sedici anni.

    L'orrore di questa condizione inumana non conta nulla di fronte al voto dei nostri parlamentari. Non conta nulla nemmeno la sentenza della Cassazione che finalmente aveva acceduto alla richiesta del padre di Eluana.
    Non conta nulla nemmeno il fatto che le nostre assemblee elettive, non siano riuscite nel corso degli anni passati a esaminare ed approvare una delle molte proposte di legge sul "testamento biologico" che metterebbero ognuno di noi al riparo da questa violenza esercitata sui nostri corpi alla fine delle nostra vita.

    Ma quello che più mi ha colpito nella seduta di ieri della Camera dei deputati, di fronte a quel voto, è stata il silenzio dei parlamentari del Partito Democratico.
    Il loro rifiuto di assumere una posizione e di esprimersi con un sì o con un no. Il loro ripiegare su un'astensione che appare una fuga dalle responsabilità.

    Il caso Englaro è di fronte alla pubblica opinione e alle assemblee legislative da quasi dieci anni. Non è certamente colpa del Partito Democratico se una legge equilibrata sul testamento biologico non è stata ancora discussa e approvata. Basterebbe ricordare a questo proposito l'instancabile azione svolta da uno scienziato come Ignazio Marino, eletto senatore nelle file del Pd.
    Questa battaglia continuerà, penso, al Senato, dove è stata recentemente presentata una proposta di legge sottoscritta da cento senatori del Pd, dell'Italia dei Valori e del Pdl.

    Ma ieri, alla Camera, il Partito Democratico ha preferito non prendere parte alla votazione. Non mi convince la spiegazione che ne è stata fornita in aula. Sappiamo tutti che convivono nel Pd sentimenti e parlamentari laici e cattolici. Sappiamo tutti che una mediazione tra queste diverse culture richiede attenzione, intelligenza e prudenza. Ma ci sono casi e momenti in cui la prudenza rischia di apparire indifferenza o pavidità.

    Attorno al caso di Eluana Englaro, alla sua tragedia e a quella del padre, attorno a un caso drammatico che investe la coscienza di tutti noi, era lecito attendersi una posizione limpida ed equilibrata dei deputati del Partito Democratico. Non c'è stata. È una brutta giornata, questa, per chi crede nel Partito Democratico e nella laicità del nostro Stato.


    (1 agosto 2008)
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4814943
    il fatto di non assumere una posizione....che sia favorevole o contraria...è indubbiamente poco edificante per chi è stato eletto per rappresentare proprio delle posizioni
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage #4814944
    Originally posted by marcomix
    il fatto di non assumere una posizione....che sia favorevole o contraria...è indubbiamente poco edificante per chi è stato eletto per rappresentare proprio delle posizioni
    spesso l'astensione significa "son d'accordo con voi ma non voto a favore solo per mantenere la mia posizione di distacco nei vostri confronti"..cmq sia.. che schifo.
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4814945
    Originally posted by Canemacchina
    spesso l'astensione significa "son d'accordo con voi ma non voto a favore solo per mantenere la mia posizione di distacco nei vostri confronti"..cmq sia.. che schifo.


    condivido ma il mio discorso era + generico e nn riguardante i giochetti parlamentari.

    io credo che in determinate questioni, sia fondamentale che un partito esprima una posizione ferma e decisa, che sia contraria o favorevole.

    non si può conferire ad una astensione o alla coscienza personale una tale responsabilità.

    un pò come l'aborto, o si è favorevoli o contrari, non credo esistano mezze misure, poi si può discutere e cambiare idea( anche se lo reputo difficile) ma la linea di principio deve essere chiara.

    qui invece sembra + un non voler mostrare il proprio volto per paura che non piaccia ad una parte dell'elettorato.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4814946
    Originally posted by Canemacchina
    spesso l'astensione significa "son d'accordo con voi ma non voto a favore solo per mantenere la mia posizione di distacco nei vostri confronti"..cmq sia.. che schifo.


    Al PD manca solo uno scontro interno fra cattolici e laici. Bene così, questa è politica, non è l'assemblea condominiale. Sono altre le scelte, a mio avviso, sbagliate del PD, questa era una partita persa che poteva solo fare ulteriori danni al partito.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4814947
    Originally posted by ScudettoWeb
    Al PD manca solo uno scontro interno fra cattolici e laici. Bene così, questa è politica, non è l'assemblea condominiale. Sono altre le scelte, a mio avviso, sbagliate del PD, questa era una partita persa che poteva solo fare ulteriori danni al partito.




    Avanti così....Binetti, cardinali, percezione di sicurezza...Un po' di immunità per Fassino....:rolleyes: :rolleyes:
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4814948
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Avanti così....Binetti, cardinali, percezione di sicurezza...Un po' di immunità per Fassino....:rolleyes: :rolleyes:


    SPP, la composizione del partito era chiara dall'inizio. O lo si critica dall'inizio per la composizione, oppure ha poco senso poi criticarlo per le singole scelte. Io 2 anni fa l'ho detto chiaro e tondo: Prodi non avrebbe dovuto comporre il governo con quei numeri risicati. Per 2 anni poi però ho detto poco o nulla sul fatto di non avere numeri perché avevo già "denunciato" il peccato originale. Il PD sta facendo quello che il PD si è costituito per fare, nei limiti dei voti che ha ricevuto.
  8. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4814950
    Originally posted by massituo
    è stato fatto...anche aspramente direi:D


    Ma quello va benissimo. Dico che secondo me poi criticare sui singoli fatti ha senso fino a un certo punto. Mi spiace essere cinico, ma il PD aveva alcuni obiettivi, che presumo fossero condivisi da chi l'ha votato. Uno di questi era mettere fuori dal Parlamento la sinistra estrema. Obiettivo riuscito al 100%. Ora, se io sono un elettore del PD, sono contento. Se poi bisogna astenersi al voto su alcune materie perché per raggiungere quell'obiettivo il partito ha dovuto o voluto mettersi d'accordo coi cattolici onestamente mi sembra il meno.
  9.     Mi trovi su: Homepage #4814952
    Originally posted by ScudettoWeb
    Io 2 anni fa l'ho detto chiaro e tondo: Prodi non avrebbe dovuto comporre il governo con quei numeri risicati. Per 2 anni poi però ho detto poco o nulla sul fatto di non avere numeri perché avevo già "denunciato" il peccato originale. Il PD sta facendo quello che il PD si è costituito per fare, nei limiti dei voti che ha ricevuto.



    Allora sei Tu la Mente che ha architettato tanto di PD ?:eek:



    A ferro e fuoco:asd: :muhehe:
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4814953
    è giusto quello che dice Scud, riguardo alla conformazione del PD non è che ci si potesse aspettare qualcosa di diverso.

    però la mia critica non è su questo punto, è proprio sul discorso che un partito dovrebbe dettare delle linee guida che al momento non sono state dettate, se vogliono puntare su un elettorato devono anche dirlo chiaramente
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  11.     Mi trovi su: Homepage #4814954
    Originally posted by ScudettoWeb
    Se poi bisogna astenersi al voto su alcune materie perché per raggiungere quell'obiettivo il partito ha dovuto o voluto mettersi d'accordo coi cattolici onestamente mi sembra il meno.
    In certe questioni però non ci si può astenere, o lasci libertà di coscienza o scegli una linea... parliamo di valori.. diteci dove siete diretti.. :rolleyes:

  PD Senza Titolo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina