1.     Mi trovi su: Homepage #4815738
    Positivo al doping anche Sella,
    aveva criticato Riccò


    Anche per lui si tratta di Epo-Cera. Dopo i test del rivale aveva detto: «E' una sconfitta per il ciclismo»

    Sella vittorioso nella 20esima tappa dell'uultimo Giro d'Italia (Ansa)
    Sella vittorioso nella 20esima tappa dell'uultimo Giro d'Italia (Ansa)
    LOSANNA - Il ciclista italiano Emanuele Sella è stato trovato positivo all'Epo-Cera a un controllo antidoping a sorpresa "fuori competizione" disposto dall'Uci. Il corridore vicentino, quando alla stessa sostanza era stato trovato positivo Riccardo Riccò, aveva detto «è una sconfitta per il nostro sport».

    SELLA: «NON SO NULLA. NON È VERO NIENTE» - «Non so assolutamente nulla di questa storia, non mi è stato comunicato niente. Non è vero niente». È istintiva, ma anche commossa, la reazione di Emanuele Sella alla notizia della sua positività all'Epo di ultima generazione. Il corridore vicentino, che all'ultimo Giro d'Italia si è aggiudicato tre tappe in salita (mentre nella crono di Plan de Corones si è piazzato secondo), sembra cadere dalle nuvole. «Io non so nulla - continua a ripetere, al telefono - Non so se la notizia sia vera, comunque mi informerò, parlerò con la squadra».

    RICCÒ: «SONO CON LUI» - È proprio Riccò corre in soccorso a Sella. «La frase di Sella non voglio nemmeno commentarla. Ha detto che la mia positività era una sconfitta per il nostro sport? Io posso solo dire che mi dispiace per lui, ci sono passato anch'io e so cosa si prova in momenti come questo. Io l'ho attaccato con le gambe al Giro d'Italia, quelle sono altre cose. Mi dispiace per lui, gli dico di farsi forza e basta».
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega

  Nuovo scandalo nel mondo della bici

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina