1.     Mi trovi su: Homepage #4816763
    Aguero: la madre è morta
    Il visto arriva troppo tardi


    La pallavolista è rientrata a Pechino dopo essere rimasta bloccata in Germania per due giorni. Poi è arrivato l'ok del governo cubano, ma anche la tragica notizia dall'Avana proprio quando era sull'aereo per l'Europa. Ora è al villaggio olimpico con le compagne

    medioevo :cool:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4816766
    L'altro giorno era qui da me col Padre una ragazza di 23 anni nepali.

    Mi aveva scritto una coppia italiana....L'hanno conosciuta qui....il sogno di 'sta ragazza è una vacanza oltre himalaya....

    Loro hanno fatto tutte le cose secondo regola:

    Per un visto turistico di 20 giorni in Italia....per una nepalese o un nepalese....ci vogliono:
    Fidejussione bancaria e gli invitanti devono depositare un tot di danè in banca, fare un'assicurazione medica, dimostrare di avere una casa e un lavoro, prenotare biglietto a/r, compilare mille moduli, fare un'intervista con l'ambasciata,dennciare l'arrivo dell'ospite alla polizia....e rischiano penalmente se l'ospite non torna a casa sua entro le 3 settimane concesse.
    In Nepal la ragazza o il ragazzo deve avere soldi in banca, un salario, un lavoro fisso.

    Tutto era ed è ok.

    Visto negato. Capita quasi a tutti.
    Medio evo.


    Nel caso Aguero...si potrebbe anche dire che lei sapeva benissimo...correndo incontro ai soldi e lasciando là la famiglia....che Cuba non le avrebbe permesso di tornare....
    Giusto o no (e non è giusto) Lei lo sapeva. E ha scelto i danè.

    Pensa Te che casino succederebbe qui se...per dirne uno....Buffon decidesse di mollare tutto durante una trasferta in Oman....e di fare il portiere della nazionale di là....

    O se Totti in trasferta in Brasile prendesse passaporto brasilero.....
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4816767
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Pensa Te che casino succederebbe qui se...per dirne uno....Buffon decidesse di mollare tutto durante una trasferta in Oman....e di fare il portiere della nazionale di là....


    Ricapitolando... Cuba o Italia cambia poco, siamo lì, il visto è una mera questione burocratica e può capitare che non arrivi lì come qua un visto turistico (vabbeh, per turismo, per visitare la madre sul letto di morte, cambia niente). Gli esuli cubani invece sono un po' dei milionari che vanno all'estero per fare cassa.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4816768
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ricapitolando... Cuba o Italia cambia poco, siamo lì, il visto è una mera questione burocratica e può capitare che non arrivi lì come qua un visto turistico (vabbeh, per turismo, per visitare la madre sul letto di morte, cambia niente). Gli esuli cubani invece sono un po' dei milionari che vanno all'estero per fare cassa.


    Vedi....io là ci sono stato...e ho fatto uscire 2 cubani con visto turistico....Un ragazzo e una ragazza. Tutt'ora in Italia.

    Il ragazzo ha altri parenti a Miami....e m'ha raccontato cos'è Miami...in cosa trafficano tanti esuli cubani a Miami....

    La pallavolista che fugge...sa benissimo a cosa va incontro...e sceglie di abbandonare la madre in punto di Vita.

    Io ho fatto le code a Cuba per far avere il visto turistico a quei due di cui sopra...E sono entrati perchè non c'era la Bossi-Fini....ai tempi....

    Le regole sono sbagliate....ma sono scritte a caratteri cubitali negli uffici a l'Habana. Anche negli uffici italiani a L'Habana.

    Chi va via da Cuba per turismo, o per sport...dichiara di tornare e non torna....Poi non torna più a Cuba. C'è scritto così.

    Se van via in tournè per sport....e poi cambiano cittadinanza adducendo motivi politici...i cubani non sono contenti. Si sa che tipetti sono Raul e company....

    Manco la gente comune è contenta. Si sente tradita dalla campionessa privilegiata.

    Io trovo più grave...o molto diversamente grave...che non si conceda ai poveri nel mondo....di vivere tre settimane in un tempo e un mondo diverso...di esaudire un piccolo sogno.....per di più con tutte l'enorme quantità di carte in regola e i soldi di chi li invita a fare quel viaggio nel tempo e nel mondo che i poveracci possono solo sognare....evidentemente...

    Quello che è capitato alla Aguero è grave...Lei sapeva, però, a cosa andava incontro.

    Quello che capita dentro a chi non può mai uscire dal proprio Paese...manco se lo invitano per tre settimane in vacanza in una vita....e ha seguito tutti i recolamenti di qua e di là...

    Mi sa che non riesci manco ad immaginartelo....Altrimenti ne capiresti la gravità assoluta.:)
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4816769
    Guarda, io non sono affatto stupito o scandalizzato dal mancato visto. Mi sembra solo normale. Trovo invece sconcertanti le scuse che si trovano sempre in questi casi. La motivazione è una sola: Cuba è una dittatura e chi sgarra paga per tutta la vita. La cubana lo sapeva perfettamente e quindi ha scelto, dici bene tu, a suo tempo di fare una cosa di cui conosceva le conseguenze.

    Ma questa è la spiegazione. Non che i cubani se ne vanno da Cuba per fare la cresta sul contratto. Non che "vabbeh se un Buffon va in Oman"... Non che l'Italia è come Cuba coi visti. La spiegazione è quella che è una dittatura, se scappi sai bene cosa significa. Tutto qua.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4816770
    Originally posted by ScudettoWeb
    Guarda, io non sono affatto stupito o scandalizzato dal mancato visto. Mi sembra solo normale. Trovo invece sconcertanti le scuse che si trovano sempre in questi casi. La motivazione è una sola: Cuba è una dittatura e chi sgarra paga per tutta la vita. La cubana lo sapeva perfettamente e quindi ha scelto, dici bene tu, a suo tempo di fare una cosa di cui conosceva le conseguenze.

    Ma questa è la spiegazione. Non che i cubani se ne vanno da Cuba per fare la cresta sul contratto. Non che "vabbeh se un Buffon va in Oman"... Non che l'Italia è come Cuba coi visti. La spiegazione è quella che è una dittatura, se scappi sai bene cosa significa. Tutto qua.


    Da Cuba....ammesso e non concesso che sia più dittatura di altri Stati dove si può uscire ma è vietato entrare....si scappa...
    Ma non si scappa...in tanti casi.. per mancanza di libertà...specialmente una pallavolista che è più libera di tantissimi altri....si scappa perchè ti convincono a farlo.....quelli che su 'sta povera pallavolara ci hanno già guadagnato un bel tot....

    Campioni a basso costo....Poi li si nazionalizza....Lavora anche un manager....Tutti ci mangiano su....E si fa propaganda...di qua e di là.


    L'italia...per i visti in entrata....è peggio di Cuba e se la signora pallavolara non fosse stata pallavolara...sarebbe stata ricacciata al mittente....Mittente dittatore oppure no.
    Come viene fatto con gli afghani....e tutti gli altri poveracci che scappano da qualsivoglia dittatura....che sia di un dittatore o che sia della miseria.
    Castro lascia andare chi vuole....E prende chi vuole entrare....
    Dice che non riprende chi lo imbroglia e non torna secondo le regole.

    Recorda o sappi che a Guantanamo (prima che ci mettessero i cosiddetti terroristi) c'è una base americana dove andavano a finire quelli che scappavano da Cuba con le zattere....e che la guardia costiera americana faceva rinchiudere lì...mica Castro :rolleyes:

    Sono cose che ho visto e sentito di persona...

    Tutto il resto è ipocrisia o malafede.


    In questi giorni ho rivisto sulla pelle del Nepal come funziona la informazione italiana ed occidentale in genere.

    Manifestazione di 200 attivisti che coi tibetani veri hanno pochissimo a che fare, gente che il Dalai Lama detesta. Lanciano sassi verso l'ambasciata cinese. Io ero là.
    Vengono fermati. Fanno resistenza passiva. Vengono portati a braccia in questura....come accadrebbe in qualsiasi Stato del Mondo a chi tira sassi alle ambasciate.

    Vengono rilasciati dopo 3 ore. Tempo dell'identificazione.

    TG1....con la Georgia in fiamme e il buon alleato Putin che bombarda....20 minuti di TG a raccontare che 400 tibetani erano stati massacrati e arrestati in Nepal. Il giorno dopo sono diventati 1400....Falso. Falsissimo.
    Ma fa' gioco e propaganda fingere di occuparsi del Tibet...senza sapere magari manco una briciola di storia del Tibet prima dell'occupazione cinese....Senza sapere delle dittatura dei monaci...delle guerre fra i monasteri....dei tibetani non religiosi alla fame....
    In Bhutan i monaci stanno facendo lo stesso adesso....migliaia di poveracci nepalesi del Bhutan dormono nelle tende....cacciati da sua santità dittatore...


    La dittatura dell' informazione fasulla è la peggiore di tutte, perchè rende stupidi i sudditi.

    C'è a Cuba...e si sa....Si può combattere. Il mostro è lì davanti...palese.


    C'è da noi occidente....e si finge di non sapere oppure si è talmente stupidi che non ce ne si rende conto.
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4816771
    Posso capire tutto, ma il visto per vedere la madre morente, dovrebbe farlo al volo qualsiasi fottuto paese nell'universo.

    Punto!

    Qui si tratta di buon senso e un po' di cuore, che chiunque dovrebbe avere, poi le regole siano pure quelle che si vogliono.... :(
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4816772
    Originally posted by razorbladeromance
    Posso capire tutto, ma il visto per vedere la madre morente, dovrebbe farlo al volo qualsiasi fottuto paese nell'universo.

    Punto!

    Qui si tratta di buon senso e un po' di cuore, che chiunque dovrebbe avere, poi le regole siano pure quelle che si vogliono.... :(


    Era scritto. :cool:
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4816773
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Da Cuba....ammesso e non concesso che sia più dittatura di altri Stati dove si può uscire ma è vietato entrare....si scappa...[/QUOTE]

    Beh, sì, diamolo per ammesso che è una dittatura dai, facciamo una cosa decente. :)

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Ma non si scappa...in tanti casi.. per mancanza di libertà...specialmente una pallavolista che è più libera di tantissimi altri....si scappa perchè ti convincono a farlo.....quelli che su 'sta povera pallavolara ci hanno già guadagnato un bel tot....
    [/QUOTE]

    Beh ma il solo fatto che mi dici che devi scappare per guadagnare di più è sufficiente. Quanta gente italiana è stata fermata a pistolettate perché andava negli USA a studiare o perché si trasferiva in Svizzera per cambiare vita?

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO
    L'italia...per i visti in entrata....è peggio di Cuba e se la signora pallavolara non fosse stata pallavolara...sarebbe stata ricacciata al mittente....Mittente dittatore oppure no.
    Come viene fatto con gli afghani....e tutti gli altri poveracci che scappano da qualsivoglia dittatura....che sia di un dittatore o che sia della miseria.
    [/QUOTE]

    Non capisco proprio questo parallelo, o meglio, è proprio sbagliato. Guarda che mica stiamo parlando di afghani che vogliono venire in Italia, stiamo parlando, in parallelo, di italiani che vogliono tornare in Italia per una visita famigliare.

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Castro lascia andare chi vuole....
    [/QUOTE]

    Come no, gli dava anche qualche metro di vantaggio prima di sparare. :asd:

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Recorda o sappi che a Guantanamo (prima che ci mettessero i cosiddetti terroristi) c'è una base americana dove andavano a finire quelli che scappavano da Cuba con le zattere....e che la guardia costiera americana faceva rinchiudere lì...mica Castro .


    Certamente. :) Magari poi è meglio che specifichiamo che TUTTI i profughi del Sud America e del Centro America intercettati in acque americane e che sono ritenuti ragionevolmente preoccupati per la loro vita in caso di rimpatrio erano portati a Guantanamo e poi accolti da altri Paesi.

    Per anni i cittadini di Haiti e Cuba, per esempio, sono stati *ospitati* a Guantanamo al punto che gli USA hanno provato a dare loro soldi per tornare a casa (te li immagini dei prigionieri pagati per andarsene di prigione?). Se recentemente la policy è cambiata, rimane il fatto che l'alternativa è Cuba. A prescindere dalla politica USA di non accettare certi rifugiati politici (criticabile, ma è un discorso ben diverso da quello che stiamo facendo...), la gente non finisce regolarmente in carcere se scappa da Cuba. La gente finisce a Guantanamo se non vuole tornare a Cuba, in attesa di andare in altri Paesi.

    Però ancora una volta trovo sconcertante il parallelo: le granate e la mitragliate di Cuba contro chi scappa sulle zattere sarebbero paragonabili agli esuli che, rifiutandosi di tornare a Cuba, rimangono a Guantanamo, ex safe haven per i Cariabi tutti. Tra l'altro è stato Clinton a cambiare la politica USA, non è mica una cosa troppo recente...

    SPP, è come dire che Berlusconi è sostanzialmente uno che ha qualche studio televisivo. :) Non si può dire, è una bestialità.

    Ma poi, diciamola tutta, che gigantesca fesseria mediatica ha fatto il regime cubano. Dalle sto visto, fatti vedere decente agli occhi del mondo. I cinesi hanno nascosto Mao per 4 ore di cerimonia inaugurale: non si cancellano i morti ma almeno si mostra buona volontà...
  10.     Mi trovi su: Homepage #4816774
    Beh.....era il 95...a sono stato dei mesi a Cuba....

    L'ho girata in lungo e in largo su una Lada sovietica....accompagnato a turno da castristi e anticastristi....

    Ho abitato nel micronueve di Santiago....il quartiere più Bronx e più povero....sono stato senza cibo per 2 giorni nelle campagne...(Grazie embargo....Casto ringrazierà sempre del regalo....la gente affamata e lui che acquista potere)....

    Ho parlato con tutti. Ci ho vissuto.

    Dopo di che...pur dubbiosissimo...ho aiutato 2 Persone ad andare via da lì....E mo' stanno in Italia. Una delle due fra l'altro è rientrata due volte a Cuba....s'è sposato una italiana e ha la cittadinanza italiana....
    Lui può tornare (nonostante sia fuggito di straforo e coi radicali faccia abbastanza casino anticastrista....aveva fondato anche un comitato)..la pallavolara no...(Invece sì...la burocrazia ha rallentato la concessione del visto...la pallavolara s'è allenata fino al'ultimo....poi ha pensato a mamma sua...)


    Castro li avrebbe cacciati tutti...gli amici di Miami...Li lasciava partire sulle zattere...se poi arrivavano di là ci pensava la guardia costiera americana a catturarli.



    Scud....Mi viene da ridere perchè sai di mentire....Cosa mi dici mai degli Stai Uniti ?

    Mai sentito di guardie ai confini del Mexico che sparano addosso ai poveracci mexicani che vorrebbero andare negli USA ?
    Mai letto di barconi che affondano nel Mediterraneo perchè i poveracci non possano contaminarci ?

    Anche queste sono dittature....Tu sei un poveraccio....Devi morire. Da noi non c'è posto....

    Forse abbiamo sensibilità diverse. Tutto qui.

    Tu leggi, studi....

    Son cose che ho fatto da giovane...Mo' mi aggiorno....

    Però viaggio. Ascolto. Ho viaggiato....in profondità....

    Solo così si può guardare ogni medaglia...e tutte le sue facce.

    Che Cuba sia una dittatura mi sembra palese....

    Bisognerebbe però raccontare cosa c'era a Cuba prima di Castro....

    Andare a vedere come vivono ad Haiti....prima di parlare di Cuba.



    La visita famigliare..lasciamo perdere....Sai quanti emigrati da noi non possono tornare a vedere madri o padri morenti perchè noi italioti (europei in genere) glielo impediamo ? Burocrazie....

    Quasta della pallavolara è una strumentalizzazione mediatica...Sono cose che...maxnaggia ai padroni del vapore...capitano tutti i giorni....non solo a Cuba....

    Noi impediamo visite in punto di morte...e di Vita....con tanta ipocrisia di contorno....

    Invece ogni dittatore palese glielo dice prima....Almeno non è ipocrita.

    Morte al dittatore palese...ma non solo....a essere giusti.



    Superp.s.:

    se un giorno starai a Cuba per un po'....vedrai chi fa' parte della minoranza che vuole scappare e chi no.
    Ci si avvicina a capire...chi resta...e chi va...cool:
  11. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4816775
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Scud....Mi viene da ridere perchè sai di mentire....Cosa mi dici mai degli Stai Uniti ?[/QUOTE]

    Ti dico che continui a spostare il discorso. :) E non mento certo quando dico che alle zattere sparavano...

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Mai sentito di guardie ai confini del Mexico che sparano addosso ai poveracci mexicani che vorrebbero andare negli USA ?
    Mai letto di barconi che affondano nel Mediterraneo perchè i poveracci non possano contaminarci ?
    [/QUOTE]

    Continui a fare confusione fra locali e stranieri. La difesa dei confini non ha nulla a che vedere con il ritorno in patria. Cuba non lascia rientrare i dissidenti? Vabbeh, ma anche noi non lasciamo entrare gli algerini... No, non c'entra proprio, è una cosa diversa. :) Poi oh, fatti loro eh, la burocrazia faccia quello che pensa sia meglio. Fosse un visto negato il problema di Cuba...

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Anche queste sono dittature....Tu sei un poveraccio....Devi morire. Da noi non c'è posto....
    [/QUOTE]

    Tutti colpevoli perché nessuno sia colpevole? È un gioco vecchio come il mondo. :) Le dittature sono una cosa, gli Stati democratici un'altra. Se poi tu vuoi pensare che vivere in un Paese in cui non puoi essere in disaccordo col tuo regime sia come vivere in un Paese che ha quote di entrata annuali, beh, io no. :)

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    Che Cuba sia una dittatura mi sembra palese....

    Bisognerebbe però raccontare cosa c'era a Cuba prima di Castro....

    Andare a vedere come vivono ad Haiti....prima di parlare di Cuba.
    [/QUOTE]

    Ma guarda, io ci tenevo solamente a evitare le consuete giustificazioni. Tutto il discorso su Cuba mi sembra fin troppo per questo semplice thread. Defezioni? A Cuba non torni. Non mi sembra niente di scandaloso sinceramente. Anzi, ti dirò, io non sono mica troppo sicuro che non sarebbe capitato pure in Italia o che già non sia capitato a qualcuno. Ma non tiriamo in ballo un Buffon che diventa arabo... E soprattutto, se io ti rispondo che Berlusconi è un lusso perché solo 50 anni prima c'era il fascismo, secondo me mi mandi a stendere. :)

    [QUOTE]Originally posted by SUPERPADREPIO

    se un giorno starai a Cuba per un po'....vedrai chi fa' parte della minoranza che vuole scappare e chi no.
    Ci si avvicina a capire...chi resta...e chi va...cool:


    Io un po' di gente di là l'ho conosciuta e ho conosciuto un po' di gente che faceva avanti e indietro. Ognuno può portare le sue storie e ognuno ha la sua posizione fatta in funzione di ciò che vede e ciò che sa, naturalmente. Però se un italiano vuole andare a vivere in Svizzera ci va, non deve chiedere asilo politico. A prescindere dal fatto che voglia andarci per fare soldi o perché vuole lasciare questo Paese...
  12.     Mi trovi su: Homepage #4816776
    a volte mi chiedo... su cosa si basa la definizione di democrazia?
    a Cuba non c'è democrazia perchè non si vota?
    ma si vive meglio in colombia o venezuela dove se sei un sindacalista rischi la vita tu e la tua famiglia? o in honduras dove se sei indigeno rischi, dopo aver votato, di essere sterminato?

    basta il poter votare per definire "democratico" un paese? :mumble:
  13.     Mi trovi su: Homepage #4816777
    Originally posted by Canemacchina
    a volte mi chiedo... su cosa si basa la definizione di democrazia?
    a Cuba non c'è democrazia perchè non si vota?
    ma si vive meglio in colombia o venezuela dove se sei un sindacalista rischi la vita tu e la tua famiglia? o in honduras dove se sei indigeno rischi, dopo aver votato, di essere sterminato?

    basta il poter votare per definire "democratico" un paese? :mumble:



    Retorico Cane;)

    Sopra il Boss dice che faccio confusione....

    Invece semplicemente affermo....con assoluta certezza...che sparare ai mexicani che entrano negli USA, affondare i barconi che si avvicinano all'Europa, non dare visto (solo turitico...3 settimane....eh....) a ragazzi nepali che sognano un salto nel futuro.....
    Spendere democraticamente miliardi e miliardi in armi per bombardare e per la difesa dei confini:rolleyes: da poveracci senza il becco d'un quattrino....e magari esiliati dalle varie dittature e della varie democrazie dei paesi poveri....
    Affermo che...secondo me:rolleyes: è mille volte peggio che negare il visto (fra l'altro mai negato....la pallavolara l'ha avuto in 3 giorni....a differenza di quasi tutti gli altri) di rientro a chi decide di cambiare nazionalità...

    E non faccio confusione....
    Forse su 'sto forum sono l'unico ad aver "Liberato" due Persone di Cuba che ora sono in Italia...
    Ritengo ridicolo parlare nei media di 'sta storia...Tacendo di tutto il resto....E delle altre storie come quella della Aguero...purtroppo quotidiane..e non solo cubane.

    Indi....Mi piace....almeno.....raccontarne altre...diverse....di storie (L'entrata non e l'uscita, lo so...anche se talvolta coincidono)....e moralmente...eticamente..assai più dolorose e anti UOMO.

    Che siano messe in atto da stati cosiddetti democratici..Non mi può...ovviamente..fregar de meno...

    Altro discorso..e poi stop....
    Se qualcuno che non sa....e parla con i cosiddetti esuli....andasse sul posto e ci vivese qualche mese....

    Vedrebbe che sono in pochi i cubani che vogliono andare via....e generalmente non sono i migliori....
    Alcuni sono vicini alle mafie e alla coca di Miami....altri hanno parentele e discendono dagli assassini del pre-Castro...altri semplicemente sono abbagliati dalle ricchezze ostentate da quei tontoloni dei turisti che son là per andare a ginetere..e poi se le portano in esilio:rolleyes:

    Non si può generalizzare...ma bisogna andare a vedere...Muoversi....Parlare con chi se ne vuole andare e chi no...magari nella stessa famiglia....capire cos'è che spinge ad andare via da quel posto così contraddittorio....paradiso e inferno....

    Se io (non ero nato, meno male....) avessi parlato con un fascista esule in argentina nel 1950....m'avrebbe detto peste e corna della nuova democrazia italiana:cool:


    Alla Common, che sembra essere scomparso....

    End of file:D

  CUBA: Bella figura

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina