1.     Mi trovi su: Homepage #4818862
    L'ex allenatore del Milan critica l'operato della dirigenza rossonera.


    Non è un amante delle improvvisazioni, Arrigo Sacchi. Al tecnico di Fusignano piace pianificare ogni mossa, organizzare il proprio lavoro in maniera capillare, secondo metodi e ragionamenti precisi. Ecco perchè di fronte al colpo di scena del giorno, con il ritorno di Andriy Shevchenko al Milan, l'ex cittì della Nazionale storce il naso criticando aspramente l'operato della dirigenza di Via Turati.

    La sua ricostruzione dei passaggi chiave del mercato rossonero è impietosa, così come il giudizio sulla campagna acquisti milanista: "Prima la squadra, l'allenatore e Galliani parlavano di un centravanti di sfondamento e hanno preso Ronaldinho che è una mezzapunta. Adesso, dopo aver cercato un difensore, prendono Shevchenko. Che pianificazione è?"

    Arrighe una sua spiegazione ce l'ha: "La sensazione - ha proseguito ai microfoni di Radio Radio - è che si voglia mettere quasi alla prova l'allenatore e che non ci sia una pianificazione chiara. Spero che le mie perplessità vengano fugate". Come lo sperano tutti i tifosi del Milan, d'altronde...

    goal.com
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4818865
    Originally posted by massituo
    si si e van basten è finito


    :confused:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #4818866
    Originally posted by GLOBO
    :confused:


    sacchi voleva vendere van basten perchè non andava d'accordo con lui e allora disse che van basten era finito. La dirigenza del Milan scelse il giocatore all'allenatore e arrivò Capello al posto di Arigggggg. La storia ci racconta poi come andarono le faccende: Sacchi andò alla guida della nazionale e ci fece fare solamente figure da deficienti perchè se non ci fosse stato Baggio saremo andati fuori agli ottavi negli USA, altro che finale
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4818867
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    sacchi voleva vendere van basten perchè non andava d'accordo con lui e allora disse che van basten era finito. La dirigenza del Milan scelse il giocatore all'allenatore e arrivò Capello al posto di Arigggggg. La storia ci racconta poi come andarono le faccende: Sacchi andò alla guida della nazionale e ci fece fare solamente figure da deficienti perchè se non ci fosse stato Baggio saremo andati fuori agli ottavi negli USA, altro che finale


    Ok.:approved:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5.     Mi trovi su: Homepage #4818868
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Sacchi andò alla guida della nazionale e ci fece fare solamente figure da deficienti perchè se non ci fosse stato Baggio saremo andati fuori agli ottavi negli USA, altro che finale
    quando si vince è grazie ai giocatori, quando si perde è colpa dell'allenatore...:mumble:
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4818873
    Originally posted by zhaman
    voglio i nomi di questi 40 fenomeni:asd:

    ok amauri e poulsen sono sicuramente 2 ottimi acquisti, ma io resto del parere che mancano un po' di qualità a centrocampo, e la difesa senza chiellini non mi convince
    la difesa fa schifo anche con chiellini :asd:

  Sacchi critica il mercato del milan

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina