1. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4826372
    Mi diverte sempre capire come i media trattano i vari eventi. In questi giorni leggendo qua e là mi è saltata all'occhio una disparità di trattamento particolare. Partiamo dai fatti: il Milan perde in casa da una neopromossa che non sembra irresistibile, la Roma pareggia in casa contro una squadra di medio livello che è in preparazione da un mese prima e che ha già giocato parecchie partite ufficiali.

    Trattamento mediatico... Il Milan sta bene, mancano dei giocatori ma si è visto all'esordio che il potenziale è enorme. La Roma è nei guai, i nuovi non si sono inseriti (dopo una partita?) e Spalletti non ci sta capendo niente.

    Ora, a prescindere dal fatto che credo che l'analisi sia sballata, non sono neanche troppo sicuro che questo trattamento faccia del bene ai lodati e del male ai criticati. Il Milan ha un potenziale clamoroso ma alla prima gara della stagione ha perso e il canovaccio "Milan che attacca ma che non conclude - avversario che pesca il jolly e vince/pareggia" non mi è sembrato diverso da quello dell'anno scorso. La Roma ha pareggiato, ok, e Baptista non è sembrato Mattheus e Vieri sommati, però una settimana prima a Milano mi è sembrato che sia finita ai rigori con l'Inter...

    Il punto è: al Milan vengono presi sul serio i problemi se mediaticamente sono molto spesso ridotti a "nientediché"? Perché ripeto, la squadra sembra poter essere devastante, ma non è che l'anno scorso non sembrasse sulla carta molto forte.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4826373
    Concordo.
    Inoltre il Milan mi sembra il Real di qualche anno fa quando aveva Figo, Beckam, Raul, Ronaldo e Zidane e nessuno in difesa.
    Il Milan ha un attacco da favola, ma dietro ha Maldini pronto per la pensione, Nesta che si rompe un giorno sì e l'altro pure, Kaladze che sembra diventato un cadavere, Bonera (:asd: ) e Senderos che deve ancora dimostrare tutto.
    Peccato che ha ceduto il fortissimo fratello di Kakà!
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4826374
    la differenza la fa il gioco. Il milan ha attaccato 90 minuti, la roma ha subito in parte anche il gioco del napoli (giuste le considerazioni dello stato di forma). Il milan ha fatto una campagna acquisti mirata e anche mediatica, la roma ha acquistato poco e ha venduto uno dei giocatori piu forti della rosa. La differenza la fa il potenziale visto in questa giornata. Milan squadra migliorata che può davvero dare spettacolo se mettesse in gol almeno un tiro ogni 5, roma più cantiere aperto per una filosofia di gioco che complici i nuovi acquisti deve cambiare.
    Se guardiamo esclusivamente il risultato cmq hai ragione tu.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4826376
    ci sono troppi galli nel pollaio, ma son sempre favoriti secondo me. anche quel Real Madrid aveva una buona difesa, la chiave sta nel centrocampo/lato difensivo...se flamini gattuso e ambrosini fanno il loro i risultati arriveranno, in fondo il Real e' andato a scatafascio dopo che han venduto makelele ma finche' c'era lui hanno vinto champions a mani basse
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4826377
    Noi avevamo lo stato di forma migliore ma abbiamo giocato malino il primo tempo in 11.Abbiamo iniziato a giocare bene dall'inizio del secondo tempo ma abbiamo pareggiato e rischiato di vincere in 10.:)
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4826378
    Originally posted by ScudettoWeb
    Mi diverte sempre capire come i media trattano i vari eventi. In questi giorni leggendo qua e là mi è saltata all'occhio una disparità di trattamento particolare. Partiamo dai fatti: il Milan perde in casa da una neopromossa che non sembra irresistibile, la Roma pareggia in casa contro una squadra di medio livello che è in preparazione da un mese prima e che ha già giocato parecchie partite ufficiali.

    Trattamento mediatico... Il Milan sta bene, mancano dei giocatori ma si è visto all'esordio che il potenziale è enorme. La Roma è nei guai, i nuovi non si sono inseriti (dopo una partita?) e Spalletti non ci sta capendo niente.

    Ora, a prescindere dal fatto che credo che l'analisi sia sballata, non sono neanche troppo sicuro che questo trattamento faccia del bene ai lodati e del male ai criticati. Il Milan ha un potenziale clamoroso ma alla prima gara della stagione ha perso e il canovaccio "Milan che attacca ma che non conclude - avversario che pesca il jolly e vince/pareggia" non mi è sembrato diverso da quello dell'anno scorso. La Roma ha pareggiato, ok, e Baptista non è sembrato Mattheus e Vieri sommati, però una settimana prima a Milano mi è sembrato che sia finita ai rigori con l'Inter...

    Il punto è: al Milan vengono presi sul serio i problemi se mediaticamente sono molto spesso ridotti a "nientediché"? Perché ripeto, la squadra sembra poter essere devastante, ma non è che l'anno scorso non sembrasse sulla carta molto forte.



    Io penso che questo tipo di discorsi, le conclusioni estremamente affrettate dei media sulle squadre e i singoli giocatori, siano estremamente fuori luogo dopo una o poche giornate di campionato.
    Insomma, roba fatta per scrivere qualcosa in attesa di tempi migliori.
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4826379
    Originally posted by TonyManero
    Io penso che questo tipo di discorsi, le conclusioni estremamente affrettate sulle squadre e i singoli giocatori, siano estremamente fuori luogo dopo una o poche giornate di campionato.
    Insomma, roba fatta per scrivere qualcosa in attesa di tempi migliori.
    quello sicuro. Cmq accontentiamoci che nessuno ha scritto:
    Bologna già in fuga, oppure tuttosport un titolo del tipo "vai torino, tieni duro, mantieni il vantaggio per 37 giornate e sarà scudetto":asd:
  8.     Mi trovi su: Homepage #4826380
    Originally posted by massituo
    quello sicuro. Cmq accontentiamoci che nessuno ha scritto:
    Bologna già in fuga, oppure tuttosport un titolo del tipo "vai torino, tieni duro, mantieni il vantaggio per 37 giornate e sarà scudetto":asd:


    pensa che scrivevano se vinceva la juve :asd:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4826382
    Per precisare, non sto dicendo che il Milan fa pena e la Roma è da scudetto. Sto dicendo che secondo me ci sono aspetti sulla partita del Milan che sono stati trascurati (non cambia la sostanza della squadra, ma se mi dite che la sostanza della squadra dell'anno scorso era solo da quinto posto mi metto a ridere), mentre ci si è accaniti sui nuovi giocatori della Roma.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4826383
    Originally posted by ScudettoWeb
    Per precisare, non sto dicendo che il Milan fa pena e la Roma è da scudetto. Sto dicendo che secondo me ci sono aspetti sulla partita del Milan che sono stati trascurati (non cambia la sostanza della squadra, ma se mi dite che la sostanza della squadra dell'anno scorso era solo da quinto posto mi metto a ridere), mentre ci si è accaniti sui nuovi giocatori della Roma.
    ovviamente l'influenza mediatica delle due società è diversa, se poi consideri che qui a Roma, da sempre, l'umore del momento è alquanto volubile ed ho sentito commenti e paragoni solo dopo una partita da far rabbrividire, il gioco è fatto
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  La Roma fa pena, il Milan è da scudetto

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina