1.     Mi trovi su: Homepage #4832267
    Coppa Italia, il programma del quarto turno

    Siena-Empoli, Reggina-Cagliari e Catania-Padova il 17 settembre. Bologna-Ascoli, Lazio-Atalanta e Torino-Livorno l'1 ottobre, Genoa-Ravenna il 2

    ROMA, 3 settembre - Tre gare mercoledì 17 settembre, una martedì 30 settembre, tre mercoledì 1 ottobre e una giovedì 2. È questo il quadro del quarto turno eliminatorio di Coppa Italia. I primi tre match saranno quelli tra Siena ed Empoli, Reggina e Cagliari e Catania e Padova, tutti in programma il 17 settembre. A Siena si giocherà alle 18.30, mentre al Granillo di Reggio Calabria e al Massimino di Catania si scenderà in campo alle 21. Il 30 settembre all'Arechi di Salerno ci sarà la sfida di B tra la Salernitana e il Sassuolo (ore 20.30). Nei due giorni successivi i restanti quattro incontri. Il Bologna contro l'Ascoli, la Lazio contro l'Atalanta e il Torino contro il Livorno saranno impegnati l'1 ottobre. Al Dall'Ara la gara comincerà alle 15, mentre all'Olimpico di Roma e all'Olimpico di Torino il fischio d'inizio è previsto per le 20.30. Si chiude a Marassi il 2 ottobre con Genoa-Ravenna (ore 18).

    COPPA ITALIA, QUARTO TURNO ELIMINATORIO: IL PROGRAMMA
    17 settembre
    Siena-Empoli (ore 18.30)
    Reggina-Cagliari (ore 21)
    Catania-Padova (ore 21)
    30 settembre
    Salernitana-Sassuolo (ore 20.30)
    1 ottobre
    Bologna-Ascoli (ore 15)
    Lazio-Atalanta (ore 20.30)
    Torino-Livorno (ore 20.30)
    2 ottobre
    Genoa-Ravenna (ore 18)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4832268
    Catania poker: Padova ko

    Morimoto show, in gol anche Dica e Sabato. I siciliani ora affronteranno la Juventus negli ottavi di finale

    CATANIA, 17 settembre - Gol e contestazioni. I primi sono siglati dal giapponese Morimoto, autore di una doppietta, Dica e Sabato e servono a regalare al Catania la sfida con la Juventus negli ottavi di finale di Coppa Italia; le seconde portano la firma dei tifosi rossazzurri sistemati nelle due curve del Massimino e sono all'indirizzo del ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che ieri aveva chiesto provvedimenti disciplinari a carico dell'amministratore delegato rossazzurro Pietro Lo Monaco dopo la polemica con il tecnico dell'Inter, Josè Mourinho.

    LA PARTITA - In uno stadio semivuoto, in cui i cori dei sostenitori etnei contro Maroni risuonano con cadenza regolare per buona parte della contesa, l'undici allenato da Zenga supera senza problemi l'ostacolo Padova nonostante l'abbondante turnover deciso dall'allenatore dei catanesi. Dopo un gol fallito da Morimoto in apertura (girata alta su servizio di Izco), il Catania ipoteca la vittoria nel giro di sei minuti. Dica sblocca il risultato con un colpo di testa sottomisura sugli sviluppi di un angolo di Sabato, Morimoto fa il bis con una conclusione ravvicinata su assist dello stesso Dica, involatosi sul filo del fuorigioco. Il Padova ha due opportunità per riaprire i giochi, ma un'inzuccata di Giovannini, tutto solo nell'area piccola, si perde a lato e poco più tardi un bello slalom di Baccolo viene vanificato da Kosicky, che si oppone in tuffo alla conclusione del centrocampista ospite. Nella ripresa Sabato chiude subito i conti con un bel sinistro al volo su cross di Izco. Il resto è accademia e serve solo al nuovo entrato Llama per mettersi in luce e servire, in contropiede, l'assist che permette a Morimoto di siglare la doppietta personale.

    -----------------------------------------------------------

    Empoli agli ottavi

    Doppietta di Lodi e Siena battuto in casa 2-0

    SIENA, 17 settembre - Empoli agli ottavi di Coppa Italia. Nel quarto turno eliminatorio, in gara unica, la squadra di Baldini ha battuto in trasferta il Siena 2-0. Entrambi di Lodi i gol, al 31' st su rigore e al 48' st. Negli ottavi l'Empoli affronterà la Sampdoria.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4832269
    Avanza la Reggina

    Nell'unica sfida tra squadre di serie A la Reggina regola per 4-0 il sempre più deludente Cagliari con le doppiette di Brienza e Ceravolo

    MILANO, 17 settembre 2008 - Reggina e Cagliari scendono in campo al Granillo in maschera. Sono moltissime le riserve schierate da Orlandi ed Allegri: nessuno vuole sprecare energie in vista di un campionato che per entrambe sarà difficile. Il primo tempo è moto brutto e lo 0-0 è lo specchio di quanto visto. Nella ripresa entra Brienza ed è la svolta. Ma prima è Ceravolo a sbloccare la partita con un gol meraviglioso: controllo, sombrero su Astori e diagonale chirurgico. I sardi provano a reagire con Parola ed Acquafresca, ma è proprio Brienza da fuori area a raddoppiare (non perfetto Lupatelli). Il Cagliari si disunisce e arrivano il 3-0 di Ceravolo e il poker griffato ancora Brienza.
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4832272
    Originally posted by Pezzotto
    Ci sara' il derby.....Napoli-Salernitana!! :sbam:


    :cool: :D

    Il Dall'Ara è stracolmo.:cool:

    Palo dell'Ascoli.Se perde anche questa Arrigoni è segato.:D
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4832273
    Gol del Bologna.Bel goal di Coelho.:eek:

    Se la cava anche a calcio oltre che come scrittore.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #4832275
    Originally posted by digital_boy84
    vorrei capire con che criterio, probabilmente casuale, è stato formulato il tabellone della coppa italia, visto che inter e roma, prima e seconda, seconda e prima, in campionato e in coppa ormai da 4 anni, si affronteranno agli ottavi


    scusate ai quarti, fa istess
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  7. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4832276
    Originally posted by digital_boy84
    scusate ai quarti, fa istess


    E vabbè mica si devono affrontare sempre in finale.:D

    Finita a Bulegna.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  8.     Mi trovi su: Homepage #4832278
    Io son d'accordo con digital :yy:

    I 4 turni eliminatori, così come ottavi e quarti, si disputano in partite di sola andata, su campo stabilito per sorteggio. La consueta formula con andata e ritorno viene confermata solo per le semifinali

    Bah.....addirittura sorteggio? Non conta piu' il piazzamento in classifica?
  9.     Mi trovi su: Homepage #4832279
    Coppa Italia, sarà Napoli-Salernitana

    I granata volano agli ottavi battendo 8-7 ai rigori il Sassuolo (2-2 dts): sfideranno gli azzurri

    SALERNO, 30 settembre - Salernitana agli ottavi di Coppa Italia. Questo il primo verdetto della tre giorni che completerà il quarto turno, l'ultimo con la gara secca a eliminazione diretta. I campani hanno battuto il Sassuolo 8-7 ai rigori, dopo che i tempi regolamentari e quelli supplementari erano finiti sul 2-2 con il vantaggio del Sassuolo grazie a Selva al 14' pt, il pareggio di Marchese al 1' st, il 2-1 ancora di Selva al 20' st e il 2-2 di Kyriazis al 38' st. Negli ottavi la Salernitana affronterà il Napoli.

    Domani tocca a Bologna (con l'Ascoli), Lazio-Atalanta e Torino (con il Livorno). Giovedì, infine, chiude il Genoa (con il Ravenna). Erano già qualificate agli ottavi, oltre alle teste di serie, Empoli, Catania e Reggina, che hanno giocato il 17 settembre scorso.

    -------------------------------------------------------------------

    Coppa Italia, il Bologna vola agli ottavi

    Battuto l'Ascoli 1-0 con un gol di Coelho. Ora la Roma

    BOLOGNA, 1 ottobre - Il Bologna accede agli ottavi di finale della Coppa Italia. I rossoblu hanno superato il quarto turno battendo 1-0 l'Ascoli. La partita è stata decisa da un gran gol di Coelho all'83'. Nel prossimo turno il Bologna affronterà la Roma.

    IL TABELLINO - Il tabellino di Bologna-Ascoli:
    Bologna (4-4-2): Colombo, Zenoni, Terzi, Britos, Lanna, Coelho, Mingazzini, Carrus, Rodriguez, Paonessa (29' st Lavecchia), Marazzina (1' st Di Vaio). (Antonioli, Bombardini, Confalone, Volpi, Adailton). All.: Arrigoni.
    Ascoli (4-4-2): Guarna, Nastos, Micolucci, Cioffi, Giallombardo (31' st Pesce), Aloe, Luisi, Luci (41' st Berlingheri), Guberti, Masini (39' st Gaeta), Falco. (Pennesi, Melucci, Bellusci, Giorgi). All.: Di Costanzo. Rete: nel st 39' Coelho.
    Arbitro: Pierpaoli di Firenze. Angoli: 6-4 per l'Ascoli. Recupero: 1' e 3'. Ammoniti: Mingazzini per comportamento non regolamentare e Luci per gioco scorretto. Spettatori: 1.604 per un incasso di 21.314 euro.
  10. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4832280
    Lazio batte Atalanta 2 a 0.Ledesma e Pandev.:cool:

    Torino 3-Livorno 2.Corini,Diamanti,Paolo Zanetti,Diamanti,Barone.Mancano 9 minuti alla fine del secondo tempo supplementare.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Speciale Coppa Italia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina