1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4836304
    TORINO, 30 settembre - Troppo cari? O, come sostengono in società, il costo dei biglietti per Juventus-Real Madrid è adeguato alla rivale e allo spettacolo previso? 50 euro per un seggiolino in curva, anche per seguire una super-sfida come quella tra Juve e Real, sono una cifra inadeguata per molti tifosi bianconeri che hanno inviato alla redazione di Tuttosport.com le loro mail di protesta. Curve e parterre 50 euro, 70 e 120 le tribune. Prezzi non economici, ma è probabile il tutto esaurito in considerazione delle richieste arrivate e della disponibilità dell'Olimpico (28.000 posti).

    IL POPOLO BIANCONERO PROTESTA - Intanto però, il popolo bianconero ha fatto sentire la sua voce. «Prezzi troppo alti, è una vergogna», sostengono in tanti. «50 euro per Juve real in curva è una vergogna!! Per favore parlatene sul vostro giornale!!», scrive Maurizio. Che sintetizza il pensiero di tanti altri appassionati juventini. «E' una vergogna 50 euro per la curve in Juve-Real Madrid, lo dice uno che si fa l'80% delle trasferte e non un tifoso occasionale che era interessato a venire a vedere solo Juve-Real», afferma Giuseppe, mentre c'è chi ci tiene a spiegare quanto sia difficile per un vero tifoso seguire la propria squadra quando il costo dei biglietti è troppo elevato.

    «SI SPENDE TROPPO!» - «Sono un abbonato della Juventus da 11 anni e vi scrivo in merito alla vergogna dei prezzi dei biglietti per la partita Juventus-Real Madrid -ci scrive Stefano Olivero-. Non è possibile al giorno d'oggi chiedere ai propri tifosi di spendere 50 euro per un posto di curva (che dovrebbe essere un settore popolare), è come sputare in faccia alla dignità di gente che lavora tutta la settimana faticando ad arrivare a fine mese e che magari quest'anno per la sua amata Juve ha già speso, come me e molti altri, 250€ di abbonamento, 15€ iscrizione al club, 15€ Juventus-Artmedia, 30€ Juventus-Zenit. Senza contare che 4 giorni dopo il big match di Champions c'è il derby per cui dovranno essere scuciti altri soldi. Questa è mancanza di rispetto nei confronti del tifoso». «Sono un abbonato Juventus dal campionato 1991/1992 (da allora ho perso sole 5 partite di campionato complessive e ho quasi 300 "presenze" allo stadio) -spiega Paolo M. di Nichelino-, per l'ennesima volta non sarò presente in Champions per via dei prezzi vergognosi applicati da quella Società che, attraverso il presidente Cobolli Gigli, aveva promesso che avrebbe coccolato i tifosi... Be' se queste sono le coccole siamo a posto!».

    LA RICHIESTA - Insomma, Juve-Real è sempre una partitissima, e sicuramente vale qualche sacrificio. Ma i tifosi chiedono alla società di cambiare la politica dei prezzi, di avere «più rispetto», e di venire incontro alla gente.



    'sti cazzi, poi si lamentano che la gente non va allo stadio .... :asd:
    ma lo sanno alla juve quanto ci vuole per guadagnare 50 euro !?! :rolleyes:
  2. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4836306
    Lo schifoso ragionamento che loro fanno è questo:
    per queste partite lo stadio è sempre pieno, allora a questo punto alziamo il prezzo dei biglietti, tanto lo stadio si riempirà comunque.
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4836309
    Originally posted by Vittore
    W lo streaming :cool:


    :cool: :D
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4.     Mi trovi su: Homepage #4836313
    Originally posted by beppojosef
    Lo schifoso ragionamento che loro fanno è questo:
    per queste partite lo stadio è sempre pieno, allora a questo punto alziamo il prezzo dei biglietti, tanto lo stadio si riempirà comunque.
    Fanno bene, andare allo stadio è un lusso, non un dovere, se non sta bene ai tifosi stessero a casa.
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4836314
    Lab in generale la penso come te e se si trattasse di tutti gli altri settori concorderei ma in questo caso specifico dico una cosa: i tifosi che frequentano la curva sono quelli che portano la maggior parte degli abbonamenti in campionato,soldi messi in anticipo e sulla fiducia che la propria squadra faccia bene.Allora dico io:perchè non mettono dei prezzi agevolati per gli abbonati e per chi porta il suo nucleo familiare (che ormai è raro vedere allo stadio?).Poi il tifoso da salotto con schermo al plasma e abbonamento a sky o similari decide se è il caso o meno di andarsi a vedere la partita dal vivo sborsando 50 pippi,quello che non ha l'abbonamento e non ha famiglia se la andrà a vedere in tv da amici o la ascolterà alla radio ma almeno per certe categorie di persone uno sforzo si potrebbe fare.:)
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Juve-Real, 50 euro per una curva

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina