1.     Mi trovi su: Homepage #4837173
    Lotito: «Come qualità siamo a quel livello. Zarate? Resta qui»

    ROMA, 2 ottobre - «Questa Lazio è forte come quella di Cragnotti». Lo ha detto il presidente della Lazio, Claudio Lotito, a “Retesole”. «Anche se non posso fare paragoni - ha proseguito - posso dire con certezza che la qualità di gioco che esprime questa squadra è simile a quella di allora. Siamo tra i pochi a poter dire di giocare veramente a calcio, perché il pallone è per tutti e il gioco per pochi, comunque dico che fare risultati e giocare a calcio sono due cose diverse».

    Lotito è anche tornato sul riscatto di Mauro Zarate «che non è stato mai messo in discussione. È scontato che l'anno prossimo giocherà con la maglia della Lazio. Non sta scritto da nessuna parte che non lo riscatteremo. Non capisco perché mi fate tutti questa domanda». Il numero uno biancoceleste ha parlato anche dell'Inter di José Mourinho: «Non fa paura - ha affermato - e non ammazzerà questo campionato. Noi ce la giochiamo con tutti e non abbiamo paura di nessuna squadra compresa la Roma in rimonta».

    Per Lotito inoltre l'obiettivo di quest'anno è «quello di vivere alla giornata pur non temendo nessuno». Sul rapporto con la tifoseria il presidente ha spiegato che «il tifoso sano è sempre stato dalla mia parte e se quest'anno c'è un clima più sereno non penso sia dovuto ai buoni risultati. Ricordo che anche quando finimmo il campionato al terzo posto c'era chi criticava solamente, ossia gente che non aveva la Lazio del cuore. Poi è normale che nei momenti di rottura si creino sistemi di difesa». Infine una considerazione sulla sfida di sabato: «Il Lecce è una squadra ostica e penso che bisognerà fare molta attenzione».
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4837174
    Battete il Lecce (mi dispiace Mike e Wfw :cool: ) e salvatemi il cuxo nel Bar dell'Antipatia.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #4837177
    Cragnotti: «Lazio forte come la mia? Da vedere»

    L'ex presidente risponde a Lotito: «Giudizio troppo prematuro. Gli consiglio di rimanere con piedi per terra»

    ROMA, 3 ottobre - Tutto era partito da una conferenza stampa in cui Delio Rossi aveva espresso un auspicio per il futuro: «Dobbiamo riaprire un ciclo che porti la Lazio dove ha dimostrato di potere stare. Sto parlando della Lazio di Cragnotti». Le parole del tecnico biancoceleste, poi, sono state riprese ieri dal presidente Claudio Lotito che non ha avuto problemi ad ammettere che, secondo lui, «questa Lazio è forte come quella di Cragnotti. Posso dire con certezza che la qualità di gioco che esprime questa squadra è simile a quella di allora». Per completare il quadro mancava il parere di chi quel ciclo di vittorie straordinarie lo ha vissuto sul ponte di comando: lo stesso Sergio Cragnotti.

    IL PARAGONE - L'ex patron della Lazio, in grado di portare nel 2000 il secondo scudetto laziale a Roma, ha parlato questa mattina ai microfoni di Radio Dimensione Suono Roma e ha giudicato prematuro il confronto: «Credo - ha detto - che il paragone con la Lazio dei miei tempi sia tutto da dimostrare. L'inizio con successo non può rappresentare la continuità o quello che sarà il domani. Certo, speriamo che tutto continui, ma per adesso ancora deve esprimersi a grossi livelli. È un giudizio troppo prematuro». Eppure, qualcosa di simile c'è. Come allora a trascinare la squadra ci sono diversi argentini. Uno su tutti: Mauro Matias Zarate. «È vero - ha ammesso Cragnotti - c'è questo ragazzo bravo. A me ricorda molto Signori, che saltava l'uomo, tirava da tutte le parti e segnava sempre». «Io mi auguro che la Lazio rientri nel giro internazionale, Uefa o Champions League - ha poi aggiunto l'ex presidente - La tifoseria merita di tornare a grandi livelli. Poi se questo deve rappresentare un anno di transizione per un crescendo nel futuro ben venga, significherebbe che è iniziato un nuovo ciclo».

    IL CONSIGLIO - L'ultima battuta, però, non poteva che essere indirizzata al suo successore: «Un consiglio a Lotito? Di rimanere con i piedi per terra, di non fare tanti proclami ma di essere concreti. È importante guadagnarsi la vittoria domenica per domenica e non pensare che sia iniziato un ciclo di vittorie, altrimenti ci si può distrarre. Mi auguro che il ciclo continui ma allo stesso tempo che ci sia tanta umiltà».

    :D
  4. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4837180
    Originally posted by GLOBO
    Battete il Lecce (mi dispiace Mike e Wfw :cool: ) e salvatemi il cuxo nel Bar dell'Antipatia.:cool:



    non fare il cazxone Globo.... forse per la prima volta riuscirò a vedere una partita del lecce in streamming....:sbam:
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4837181
    Originally posted by GLOBO
    Battete il Lecce (mi dispiace Mike e Wfw :cool: ) e salvatemi il cuxo nel Bar dell'Antipatia.:cool:


    :mad: :eek: :cry: :muhehe: :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #4837182
    Lazio da Uefa non da Scudetto.

    Lotito ha perso un'altra buona occasione per stare zitto.La Lazio di Cragnotti ha vinto tutto ed era uno squadrone stramiliardario lui pensa che con due spicci vince qualcosa.:asd:
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4837183
    e se è questo il trattamento che riceve...io fossi in lui...ne spenderei anche meno
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8.     Mi trovi su: Homepage #4837184
    Originally posted by marcomix
    e se è questo il trattamento che riceve...io fossi in lui...ne spenderei anche meno
    Si, vabbè... mo famolo passare pure per benefattore... la lazzie ha un discreto bacino d'utenza (cioè inferiore solo a quello della fiorentina e superiore a quello di udinese e samp per intenderci) tradotto in soldoni significa che lotito la disponibilità economica ce l'ha. I diritti tv li incassa eccome, fagli pure spendere di meno... :asd:
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4837185
    Originally posted by LaBiRiNtO
    Si, vabbè... mo famolo passare pure per benefattore... la lazzie ha un discreto bacino d'utenza (cioè inferiore solo a quello della fiorentina e superiore a quello di udinese e samp per intenderci) tradotto in soldoni significa che lotito la disponibilità economica ce l'ha. I diritti tv li incassa eccome, fagli pure spendere di meno... :asd:


    Deve da pagà er debbito ultramegagigaventennale cor Fisco.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  10.     Mi trovi su: Homepage #4837186
    Originally posted by GLOBO
    Deve da pagà er debbito ultramegagigaventennale cor Fisco.:cool:
    6 milioni l'anno, mica 45... il problema ci sarà quando i diritti saranno distribuiti diversamente.. per ora prende il triplo delle rivali sopracitate da zona uefa spendendo più o meno uguale... :asd:
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4837187
    Originally posted by LaBiRiNtO
    Si, vabbè... mo famolo passare pure per benefattore... la lazzie ha un discreto bacino d'utenza (cioè inferiore solo a quello della fiorentina e superiore a quello di udinese e samp per intenderci) tradotto in soldoni significa che lotito la disponibilità economica ce l'ha. I diritti tv li incassa eccome, fagli pure spendere di meno... :asd:


    lungi da me farlo passare da benefattore, magari sarà anche taccagno, però la squadra stava fallendo e pittosto che appoggiar un presidente che, con le maniche strette, ha portato cmq ottimi giocatori in squadra...lo si contesta.

    soprattutto in virtù delle altre alternative, che poi si sono dimostrate per quello che erano.

    dico solo che ci vorrebbe maggiore obiettività. un buon presidente nn si vede da quanto spende, ma da come spende, può anche spendere gli stessi soldi di squadre minori, ma se con quei soldi ti fa squadre che sfiorano la champions o giocano bene, bisognerebbe solo ringraziarlo.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  «La mia Lazio come quella di Cragnotti»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina