1.     Mi trovi su: Homepage #4838987
    TASSI: BANCHE CENTRALI TAGLIANO DI MEZZO PUNTO

    ROMA - Le banche centrali hanno deciso di tagliare i tassi di mezzo punto. Un taglio deciso congiuntamente a livello mondiale: la Fed ha portato i tassi all'1,5%, la Bce al 3,75%. All'operazione congiunta del taglio dei tassi hanno partecipato la Federal Reserve, la Bce, la Banca d'Inghilterra, la Banca del Canada, e le Banche centrali di Svezia e Svizzera. Anche la banca centrale cinese ha tagliato il costo del denaro, in una misura pari a -0,27%.

    BORSE EUROPA AZZERANO PERDITE

    Le Borse europee invertono rotta in scia alla decisione delle banche centrali mondiali di tagliare i tassi di mezzo punto. I listini del Vecchio Continente puntano ora ad azzerare le perdite della mattinata. Parigi cede lo 0,5%, Madrid sale dello 0,15%, mentre Milano ha ridotto la flessione allo 0,8 per cento.

    A PIazza Affari, che stamattina aveva viaggiato ai minimi dal 2003, tra i protagonisti della risalita il Banco Popolare (+5,19% a 9,04 euro), che ieri ha rassicurato sulla propria stabilità patrimoniale, indicando l'obiettivo di un indice Core Tier 1 al 7,5%. Sospesa al rialzo Italcementi, che segna un progresso teorico del 2,29% a 7,95 euro, in controtendenza rispetto all'andamento generale del listino. Punta all'equilibrio Finmeccanica (-0,65% a 14,44 euro), mentre resta in tensione Unicredit (-6,15% a 2,62 euro) insieme a Fastweb (-7,19% a 14,3 euro), L'Espresso (-8,25% a 1,24 euro) e Tenaris (-7,99% a 10,6 euro). Riducono il calo Eni (-3,74% a 16,29 euro), Enel (-3,3% a 5,51 euro) e Fiat (-3,49% a 7,1 euro), mentre Parmalat (-2,83% a 1,44 euro) risale lentamente la china. Bene Campari (+1% a 5,05 euro) e Buzzi (+0,43% a 9,45 euro), difficoltà per Tiscali (-20% a 0,56 euro) e Piaggio (-6,1% a 1,4 euro). Ancora pesante Telecom (-6,47% a 0,87 euro).

    STASERA CDM STRAORDINARIO

    ROMA - "A seguito della riunione Ecofin di lunedì e martedì e in coordinamento con altri governi europei, il Consiglio dei Ministri adotterà nella stessa giornata di oggi i provvedimenti necessari per garantire la stabilità delle banche e del risparmio". E' quanto si legge in una nota della presidenza del Consiglio dei ministri.
    Il Consiglio dei ministri per esaminare la crisi dei mercati internazionali è stato convocato per questa sera alle 20 a Palazzo Chigi.

    TOKYO AFFONDA

    La seduta di Tokyo, in scia al precedente tonfo di Wall Street (-5%), è passata alla storia come la più nera dal 1987 con il Nikkei precipitato del 9,38 per cento, mentre i mercati europei avevano messo a segno in mattinata perdite tra le peggiori di sempre, segnando crolli di circa l'8 per cento. Intanto, il governo britannico ha varato una manovra da 50 miliardi di sterline per ricapitalizzare le principali banche inglesi e la banca centrale d'Inghilterra ha annunciato che inietterà liquidità nel sistema bancario per altri 200 miliardi di sterline. Manovre unilaterali che si aggiungono a quella messa a segno nei giorni scorsi dal cancelliere tedesco, Angela Merkel, ma che sui mercati finanziari non vengono percepite come "sufficienti per evitare la recessione", ha detto un operatore da Londra. La stessa Banca d'Italia ha rilevato un certo pessimismo delle imprese italiane in termini di inflazione e credito. E così anche oggi le Borse europee avevano cominciato un'altra giornata da brivido.

    Negli Usa è attesa inoltre la pubblicazione di alcuni dati macroeconomici, tra cui quello sulle vendite di case in agosto. "Gli investitori stanno capitolando", ha commentato a freddo un operatore della City. "Abbiamo bisogno di manovre immediate ed efficaci a livello globale", ha proseguito, indicando appunto una mossa di concerto sui tassi da parte delle banche centrali. "E' in atto una crisi che potrà avere pesanti ripercussioni in termini di fiducia nelle Autorità dei mercati", ha aggiunto un altro analista.

    ANSA

    :)

  TASSI: BANCHE CENTRALI TAGLIANO DI MEZZO PUNTO ROMA - Le banche centrali hanno deciso

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina