1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4847526
    Magari non tutti la conoscono e, in realtà, se no avessi dovuto affrontarla per lavoro non la conoscevo nemmeno io. E mentre cercavo un po' di materiale ecco che scopro un articolo interessante. Intanto in sintesi vi spiego cos'è, compiando/incollando da IBS, Strategia Oceano Blu vincere senza competere:





    In
    sintesi




    Attraverso uno
    studio condotto in oltre trenta settori Kim e Mauborgne hanno elaborato un
    modello sistematico, replicabile da qualsiasi impresa, per raggiungere alti
    livelli di crescita. Dal "Modello T" della Ford allo "iPod" di Apple, essi hanno
    identificato i principi e gli strumenti per neutralizzare la concorrenza e
    creare uno spazio di mercato incontestato, dalle possibilità illimitate come
    quelle di un oceano blu. Strategia Oceano Blu porta un messaggio carico di
    ispirazione: il successo non dipende dalla concorrenza spietata né da costosi
    budget di marketing e R&S, ma da mosse strategiche brillanti, adatte a un
    uso sistematico da parte di tutte le imprese.



    La recensione di
    IBS




    Sin dagli albori
    dell'era industriale, le imprese hanno ingaggiato una battaglia senza quartiere
    per accaparrarsi un vantaggio nel sanguinante oceano rosso della competizione,
    colmo di rivali che lottano per un potenziale di profitti sempre più ridotto.
    Proviamo a immaginare le prospettive di crescita che avrebbero se, invece,
    potessero operare senza alcuna concorrenza! (questo significa mettere in
    discussione tutto ciò che pensavamo di sapere in materia di strategia…).

    Nell'oceano rosso, i confini di settore sono definiti e accettati da tutti,
    i prezzi tendono verso il basso e le regole del gioco sono note. Ma lo spazio di
    mercato si affolla e le prospettive di crescita e profitto declinano.

    Nell'oceano blu l'approccio è opposto: le aziende devono darsi da sé delle
    regole capaci di aprire mercati incontrastati, in cui la crescita è garantita.
    Nell'oceano rosso, le imprese cercano clienti nel mercato già esistente.
    Nell'oceano blu guardano ai non-clienti.
    Nell'oceano rosso si chiedono come
    facciano i clienti a scegliere tra i diversi concorrenti di uno stesso settore.
    Nell'oceano blu, invece, sanno che i clienti compiono le loro scelte guardando
    al di là dei confini di settore.
    Nell'oceano rosso creano mercati di
    nicchia, segmentando la clientela. Nell'oceano blu cercano i punti in comune tra
    tutti i clienti, come base per creare una domanda di massa e ingenti profitti



    Ecco invece un link che parla appunto di Nintendo e questa strategia:
    http://www.macitynet.it/macity/aA29424/strategia_oceano_blu_nintendo.shtml

    [Modificato da Viewtiful Joe™ il 21/10/2008 15:03]

  2.     Mi trovi su: Homepage #4847994
    Bighli ha scritto:
    Wow, vorrei leggerla!
      magari la metto online e te la passo, ci penso. :)Mi farebbe molto piacere, davvero!
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4848013
    Mdk7 ha scritto:
    magari la metto online e te la passo, ci penso. :)Mi farebbe molto piacere, davvero!
       Farebbe piacere averla anche a me visto che sto cercando del materiale su questa teoria. Il mio indirizzo email ce l'hai tramite il contatto msn. Poi sono dottò anche io, ti darei un parere professionale :DD

    [Modificato da Viewtiful Joe™ il 21/10/2008 21:49]

  4.     Mi trovi su: Homepage #4848082
    Viewtiful Joe™ ha scritto:
    Farebbe piacere averla anche a me visto che sto cercando del materiale su questa teoria. Il mio indirizzo email ce l'hai tramite il contatto msn. Poi sono dottò anche io, ti darei un parere professionale :DD
      :D

    Che figata, grazie dell'interessamento!
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  5.     Mi trovi su: Homepage #4848093
    PasdaMorom ha scritto:
    Anche io sono abbastanza interessato all'argomento, quindi mi prenoto per la tua tesi di laurea :D

    Svelo il mistero della tua firma :->

    Eurogamer.it - In bocca al lupo!
      
       ;)

    Grazie, per tutto.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  6.     Mi trovi su: Homepage #4848206
    Viewtiful Joe™ ha scritto:
    Farebbe piacere averla anche a me visto che sto cercando del materiale su questa teoria. Il mio indirizzo email ce l'hai tramite il contatto msn. Poi sono dottò anche io, ti darei un parere professionale :DD
    tutto quello che ti serve sapere sulla strategia oceano blu lo trovi qui:
    http://www.hoepli.it/libro.asp?ib=9788806169398&pc=000005003007000
    se trovi differenze segnalamele, che son curioso.
    5 gone, 5 to go
    - names are for friends, so I don't need one -
    recensivo solo merde

  Nintendo e la strategia Oceano Blu, vincere senza competere

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina