1.     Mi trovi su: Homepage #4857035
    salve a tutti...
    girano talmente tante info sul web, in tv e giornali che mi son perso :DD ed essendo un neo-universitario vorrei capire...:D

    ho letto un po' il testo della legge e:
    - per le elementari, medie e superiori, cacchio! è una signora riforma...cos'hanno tanto da controbattere 'sti studenti?? :
    son previsti i prezzi fissi per i testi [variabili ogni 5 anni], son previsti i "E-book", si cancellano quei dannati sufficiente, buono, distinto, ottimo che IMHO non servivano a un caxxo e si parte con i voti in decimi (finalmente gli studenti delle medie inizieranno un po' a capire che significa prendere un 2...), si ritorna al maestro unico eccezion fatta per inglese, informatica ed educazione civica (con argomenti centrali quali la costituzione e la cittadinanza), attività sociali ed extrascolastiche per coloro che hanno brutti voti in condotta (eliminazione del bullismo)...cioè a me sembra una grande riforma...

    - per le università non c'ho capito granchè...cioè esclusi i numerosi tagli ai fondi (mi pare che questo sia stato previsto dalla legge 133) cos'altro succede?? leggo che le università si trasformeranno in fondazioni??? :berto:  quindi tasse universitarie alle stelle...oh mamma mia...

    a voi la parola :)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4857176
    Ti dico quello che ho capito io, per quanto riguarda l'università: le facoltà POSSONO diventare delle fondazioni, cioè possono chiedere appunto ad un privato di stanziare dei fondi, e si ha paura che questo privato voglia che i suoi fondi rendano, intervenendo sulla didattica di quella facoltà in modo che abbia un ritorno anche lui... E perciò si protesta. In soldoni sarebbe questo, e non credo basti per dire se sia giusto o no...

    A scuola mi hanno detto che le fondazioni lo possono diventare anche i licei pubblici, ma non ne sono tanto certo di questo :\, a noi studenti gli insegnanti ce l'hanno raccontata un pò come gli pareva...
    Vendo amplificatore da 15 W Fender
    ed elli avea del cul fatto trombetta // La madre dei FDP è sempre incinta.
    LOOOO TOPIIIIIC for everyone, specie per i nuovi
    [EDITATO DALLO STAFF]
    Sorry for epilessia
  3. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #4857191
    darkmirko ha scritto:
    salve a tutti...
    girano talmente tante info sul web, in tv e giornali che mi son perso :DD ed essendo un neo-universitario vorrei capire...:D

    ho letto un po' il testo della legge e:
    - per le elementari, medie e superiori, cacchio! è una signora riforma...cos'hanno tanto da controbattere 'sti studenti?? :
    son previsti i prezzi fissi per i testi [variabili ogni 5 anni], son previsti i "E-book", si cancellano quei dannati sufficiente, buono, distinto, ottimo che IMHO non servivano a un caxxo e si parte con i voti in decimi (finalmente gli studenti delle medie inizieranno un po' a capire che significa prendere un 2...), si ritorna al maestro unico eccezion fatta per inglese, informatica ed educazione civica (con argomenti centrali quali la costituzione e la cittadinanza), attività sociali ed extrascolastiche per coloro che hanno brutti voti in condotta (eliminazione del bullismo)...cioè a me sembra una grande riforma...

    - per le università non c'ho capito granchè...cioè esclusi i numerosi tagli ai fondi (mi pare che questo sia stato previsto dalla legge 133) cos'altro succede?? leggo che le università si trasformeranno in fondazioni??? :berto:   quindi tasse universitarie alle stelle...oh mamma mia...

    a voi la parola :)
      Tagli, tagli, tagli da tutte le parti...:X
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  4.     Mi trovi su: Homepage #4857347
    matly ha scritto:
    non bastava l'altro topic?
      quale?? quello dello sciopero?? in effetti c'ho pensato ma siccome era un argomento "off topic" non volevo che per tipo 10-20 pagine c'era chi rispondeva a tizio chi a caio chi a pallino...sai che caos...poi vabbè se mi dite che l'altro topic va bene riposto la domanda di la' e chiudiamo questo... :)
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4857762
    Fondamentalmente la "creazione" del maestro unico tanti anni fa è stata, una conseguenza delle dinamiche sociali e del grado di istruzione della popolazione italiana, più che una decisione ponderata secondo delle delienate linee guida. Nel senso che non c'erano poi tanti maestri in giro per lo stivale, e sicuramente i bambini di oggi non sono come quelli di 60 anni fa, e necessitano in primis di più di una figura educativa per ogni agenzia di socializzazione, per non parlare dell'idea errata che un bambino si puà fare riguardo il concetto di rispetto e di educazione quando deve fare riferimento solo ad una persona sola, la quale difficilmente riuscirà -secondo me- a stare dietro in maniera completa ad un'intera scolaresca.
    Fondamentalmente quello che mi ha irritato da morire di questa riforma è stata -oltre il mio personale giudizio di follia- la mancanza di onestà nei confronti dei cittadini e dell'elettorato.
     
    Se poi si parla di bullismo, ti assicuro che queste direttive statali NON risolveranno in nessun modo ciò che i media definiscono "l'onda del bullismo". Ad onor di cronaca -una volta definito nella sua reale cornice il problema- ci sono altre maniere e soprattutto altre metodologie, ma siccome - come al solito- al Ministero al posto di chiedere consiglio agli specialisti, si chiedono le consulenze dei cugini dei parenti degli amici (spesso asini) e le cose - come al solit- si fanno alla carlona.
     
    Altro che grande riforma, a me sembra una grande riforma di M.

    [Modificato da Erania Pinnera il 31/10/2008 11:53]

    Ei fu Columbia.

    Visita il mioSITO!
  6.     Mi trovi su: Homepage #4858365
    Erania Pinnera ha scritto:
    Fondamentalmente la "creazione" del maestro unico tanti anni fa è stata, una conseguenza delle dinamiche sociali e del grado di istruzione della popolazione italiana, più che una decisione ponderata secondo delle delienate linee guida. Nel senso che non c'erano poi tanti maestri in giro per lo stivale, e sicuramente i bambini di oggi non sono come quelli di 60 anni fa, e necessitano in primis di più di una figura educativa per ogni agenzia di socializzazione, per non parlare dell'idea errata che un bambino si puà fare riguardo il concetto di rispetto e di educazione quando deve fare riferimento solo ad una persona sola, la quale difficilmente riuscirà -secondo me- a stare dietro in maniera completa ad un'intera scolaresca.
    Fondamentalmente quello che mi ha irritato da morire di questa riforma è stata -oltre il mio personale giudizio di follia- la mancanza di onestà nei confronti dei cittadini e dell'elettorato.
     
    Se poi si parla di bullismo, ti assicuro che queste direttive statali NON risolveranno in nessun modo ciò che i media definiscono "l'onda del bullismo". Ad onor di cronaca -una volta definito nella sua reale cornice il problema- ci sono altre maniere e soprattutto altre metodologie, ma siccome - come al solito- al Ministero al posto di chiedere consiglio agli specialisti, si chiedono le consulenze dei cugini dei parenti degli amici (spesso asini) e le cose - come al solit- si fanno alla carlona.
     
    Altro che grande riforma, a me sembra una grande riforma di M.
      beh, considera che in Italia ci sono c.a. 167 mila bidelli e solo  c.a. 118mila Carabinieri??? che poi se i bidelli e co. sono tutti come quelli che ho avuto io, allora beh, ne possiamo tranquillamente fare a meno...
    si forse quella del prof unico è una boiata...io credo che comunque un "controllo" maggiore sui prof non guasti...cioè non è possibile che nella mia vecchia scuola superiore [che bello, ora lo posso dire :DD ] ci sia un prof di matematica che non sa spiegare la matematica [infatti all'uni mi trovo molto in difficoltà], una prof di geografia che non sa parlare in italiano ecc. ecc...e in altre scuole ce ne sono di peggiori...

    per quanto riguarda il bullismo beh...lasciate perdere...se esiste è solo perchè i prof non sanno fare il loro lavoro...durante i miei anni scolastici ho sempre avuto almeno un professore dal "pugno di ferro" e infatti nessuno si è mai azzardato a rispondere male ad un professore...c'era rispetto...non sto dicendo che ci prendevano a sberle eh!...
  7. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #4858383
    darkmirko ha scritto:

    per quanto riguarda il bullismo beh...lasciate perdere...se esiste è solo perchè i prof non sanno fare il loro lavoro...durante i miei anni scolastici ho sempre avuto almeno un professore dal "pugno di ferro" e infatti nessuno si è mai azzardato a rispondere male ad un professore...c'era rispetto...non sto dicendo che ci prendevano a sberle eh!...
     il bullismo c'è sempre stato in qualche misura,in ogni classe c'è sempre stato quello preso di mira,ci sono sempre stati i gruppetti di 3 o 4 alunni che dettavano legge e che facevano impazzire i professori..solo che la cosa restava confinata li,non c'era youtube e tutti i conflitti si risolvevano crescendo...
    e riguardo il rispetto nei confronti dei prof,il problema sono solo i genitori imho..
    se io tornavo con una nota sul diario (ed è capitato un paio di volte) oppure se alle udienze qualche prof si lamentava della mia condotta i miei non andavano di certo a minacciare il professore o il preside,ma se la prendevano con me,considerando un'umiliazione il sentirsi dire che il loro figlio era una testa di cazzo..
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  8.     Mi trovi su: Homepage #4858667
    matly ha scritto:
    il bullismo c'è sempre stato in qualche misura,in ogni classe c'è sempre stato quello preso di mira,ci sono sempre stati i gruppetti di 3 o 4 alunni che dettavano legge e che facevano impazzire i professori..solo che la cosa restava confinata li,non c'era youtube e tutti i conflitti si risolvevano crescendo...
    e riguardo il rispetto nei confronti dei prof,il problema sono solo i genitori imho..
    se io tornavo con una nota sul diario (ed è capitato un paio di volte) oppure se alle udienze qualche prof si lamentava della mia condotta i miei non andavano di certo a minacciare il professore o il preside,ma se la prendevano con me,considerando un'umiliazione il sentirsi dire che il loro figlio era una testa di cazzo..
    beh si, quoto... :(

    purtroppo però succede così quindi se i genitori non fanno niente una bella attività extrascolastica potrebbe servire...
  9.     Mi trovi su: Homepage #4859018
    darkmirko ha scritto:
    salve a tutti...
    girano talmente tante info sul web, in tv e giornali che mi son perso :DD ed essendo un neo-universitario vorrei capire...:D

    ho letto un po' il testo della legge e:
    - per le elementari, medie e superiori, cacchio! è una signora riforma...cos'hanno tanto da controbattere 'sti studenti?? :
    son previsti i prezzi fissi per i testi [variabili ogni 5 anni], son previsti i "E-book", si cancellano quei dannati sufficiente, buono, distinto, ottimo che IMHO non servivano a un caxxo e si parte con i voti in decimi (finalmente gli studenti delle medie inizieranno un po' a capire che significa prendere un 2...), si ritorna al maestro unico eccezion fatta per inglese, informatica ed educazione civica (con argomenti centrali quali la costituzione e la cittadinanza), attività sociali ed extrascolastiche per coloro che hanno brutti voti in condotta (eliminazione del bullismo)...cioè a me sembra una grande riforma...

    - per le università non c'ho capito granchè...cioè esclusi i numerosi tagli ai fondi (mi pare che questo sia stato previsto dalla legge 133) cos'altro succede?? leggo che le università si trasformeranno in fondazioni??? :berto:   quindi tasse universitarie alle stelle...oh mamma mia...

    a voi la parola :)
     per quanto riguarda l'università

    [url]http://community.videogame.it/forum/t/250417/
    aka Sprawl
    WARNING! The screamapillar is sexually attracted to fire!
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4861486
    darkmirko ha scritto:
    beh, considera che in Italia ci sono c.a. 167 mila bidelli e solo  c.a. 118mila Carabinieri??? che poi se i bidelli e co. sono tutti come quelli che ho avuto io, allora beh, ne possiamo tranquillamente fare a meno...
    si forse quella del prof unico è una boiata...io credo che comunque un "controllo" maggiore sui prof non guasti...cioè non è possibile che nella mia vecchia scuola superiore [che bello, ora lo posso dire :DD ] ci sia un prof di matematica che non sa spiegare la matematica [infatti all'uni mi trovo molto in difficoltà], una prof di geografia che non sa parlare in italiano ecc. ecc...e in altre scuole ce ne sono di peggiori...

    per quanto riguarda il bullismo beh...lasciate perdere...se esiste è solo perchè i prof non sanno fare il loro lavoro...durante i miei anni scolastici ho sempre avuto almeno un professore dal "pugno di ferro" e infatti nessuno si è mai azzardato a rispondere male ad un professore...c'era rispetto...non sto dicendo che ci prendevano a sberle eh!...
     Ok, ma mi potresti spiegare che cosa c'entrano i bidelli in esubero e i professori asini del liceo con il maestro unico ed il bullismo?

    Quello che mostra youtube et alter non è altro che una goccia di tutto il vandalismo che c'è in giro, e quello che dai vari tuttologi cazzoni della tv viene definito "bullismo" non è realmente ciò che gli studiosi di sistemi sociali definiscono come "bullismo", che rappresenta un fenomeno molto più articolato e complesso di due coglioncelli a cui i genitori non hanno mai torto un capello in nome della libertà di espressione.


    Guarda, con tutto il rispetto, lascia perdere tu per quanto riguarda il bullismo, che per i luoghi comuni sui pugni di ferro e "una volta c'era più rispetto" mi basta Paola Perego.
    Leggiti un libro di narrativa qualsiasi, anche di Agatha Christie, e poi magari capirai che anche il concetto di rispetto è una costruzione socialmente edificata, e -come la società- è volubile e soggettivamente e culturalmente mutabile. Posto facto che NON sto giustificando tutti gli scempi e gli atti vandalici che mettono nel calderone del "bullismo".
    Ei fu Columbia.

    Visita il mioSITO!
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4861492
    darkmirko ha scritto:
    beh si, quoto... :(

    purtroppo però succede così quindi se i genitori non fanno niente una bella attività extrascolastica potrebbe servire...
     E mi dispiace ma non mi trovi d'accordo neanche con questo.Prima di tutto occorerebbe definire attività ad hoc per ogni "tipologia" di alunno (e mi scuso per la parola impropria virgolettata, ma sto cercando di parlare a livello di battiscopa).
    Secondo, chi ci garantisce l'efficacia di queste misure? Non faremmo altro che accentuare la sindrome di Peter Pan che molti genitori con figli adolescenti hanno contratto ai loro tempi, e renderemmo **ancora di più** la scuola un parcheggio per ragazzi.


    Ma non vogliamo davvero questo?
    Io no.
    Ei fu Columbia.

    Visita il mioSITO!

  Riforma...facciamo il punto??

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina