1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4864274
    Televisione, letteratura e cinema in lutto.

    Secondo me, una perdita enorme, uno scrittore che ha davvero rivoluzionato, appassionato, radunato.

    Grazie Michael.

    [Modificato da Stefano Castelli il 05/11/2008 21:24]

    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4864282
    Stefano Castelli ha scritto:
    Televisione, letteratura e cinema in lutto.

    Secondo me, una perdita enorme, uno scrittore che ha davvero rivoluzionato, appassionato, radunato.

    Grazie Michael.
     
    Nemmeno un mese fa ho finito di leggere Il Mondo Perduto...

    Jurassik Park imho è un libro che entrerà negli annali (forse c'è già entrato) per come ha innovato il genere.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4864308
    Stefano Castelli ha scritto:
    Televisione, letteratura e cinema in lutto.

    Secondo me, una perdita enorme, uno scrittore che ha davvero rivoluzionato, appassionato, radunato.

    Grazie Michael.
     Una notizia che mi lascia davvero esterefatto.
    Non era uno dei miei scrittori preferiti ma ne riconosco comunque l'enorme talento e importanza rivestita nel mondo della letteratura.
    Davvero una grandissima perdita.
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4864464
    Michael Crichton l'ho identificato molto lentamente nel corso degli anni.

    Lessi Sfera e Congo più altre robe che ora non ricordo (dei due ho visto anche i film).

    Non sapevo ad esempio che il Mondo dei Robot con Yul Brinner li avesse diretto lui, idem Coma Profondo, ne che Timeline (la cui resa cinematografica non mi è piaciuta) fosse trata da un suo romanzo.

    Jurassic Park è un cult, sicuramente il film più di successo, ed ho visto il suo nome su E.R.

    Non conosco la sua biografia ne evinco comunque una persona di grande spessore ed apertura mentale.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4864507
    Drone ha scritto:
    Lessi Sfera e Congo più altre robe che ora non ricordo (dei due ho visto anche i film).
    Sfera è uno dei capolavori della fantascienza moderna. Congo è una mezza cagata.

    ne che Timeline (la cui resa
    cinematografica non mi è piaciuta) fosse trata da un suo romanzo.

    Anche il libro non è niente di speciale, purtroppo.

    Jurassic Park è un cult, sicuramente il film più di successo,

    Che purtroppo non rende per niente giustizia allo splendido libro da cui è tratto. Infatilizzato e reso sciocco in praticamente tutti i suoi aspetti più seri e interessanti.

    ed ho visto il suo nome su E.R.

    È basato a grandi linee su, se non sbaglio, Five Patients, un libro di non-fiction in cui Crichton descrisse e raccontò episodi vissuti in prima persona all'ospedale al Massachusetts General Hospital quando era là in quanto studente di medicina. E Crichton creò ER insieme ad altri autori.

    Non conosco la sua biografia ne evinco comunque una persona di grande spessore ed apertura mentale.

    Era quello che si può definire un "capoccione": aveva una cultura enorme e una grandissima capacità inquadrare problematiche e dilemmi della nostra società e analizzarli "dall'esterno" mettendoli in un contesto fantastico/fantascienfico.
    A parte il già nominato Congo, la sua produzione fino a Disclosure è di livello altissimo, con punte inarrivabili rappresentate da The Andromeda Strain, Eaters of the Dead e Sphere, ma si ha davvero l'imbarazzo della scelta.
    Ho trovato gli ultimi sui libri meno ispirati, più serializzati, mi hanno dato l'impressione di essere scritti pensando all'inevitabile film che ne sarebbe stato tratto. L'ultimo che ho letto è Timeline, è ho Prey lì in attesa di essere letto da anni. Chissà che prima o poi...

    Comunque, la sua morte è sicuramente una grande perdita per letteratura e il mondo del cinema e della televisione. È stato sicuramente uno dei grandi della letteratura moderna. Ci mancherà.
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].

  Addio a Michael Crichton

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina