1. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4893506
    Onnipotenza. Questa è la sensazione che si prova quando ci si accomoda sullo sgabello, dietro alla batteria di Guitar Hero World Tour. Automaticamente il piede va sul pedale della grancassa, le mani salgono sopra la testa e le bacchette - reali, in legno, niente compromessi - cominciano automaticamente a battere l'una contro l'altra prima ancora che il gioco sia avviato. Basta questo per far salire l'esaltazione, basta "sbagliare" il livello ...
  2.     Mi trovi su: Homepage #4894170
    Scusate, ma vorrei davvero dire quello che provo;
     perche' trovo evidenti le cose che non mi piacciono della batteria di GHWT.
    Nonostante il rimprovero che mi sono preso da un'utente su un'altro 3D, che mi accusava che da mesi ero 'schierato'  dalla parte di rock band, ho cercato di ammorbidirmi anche nei suoi confronti cercando un confronto, ottenendo la sua indifferenza per ringraziamento, magari facendo forza che si divertiva (lecitissimo) e la maggior parte delle recensioni (da videogiocatori) la davano per buono (magari solo per la batteria fisica). Invece per me no, perche' un gioco musicale, recensito da un semplice punto di vista ludico e' un bicchiere mezzo pieno. 
    Confermo che dopo quest'ultima sessione di batteria, i pattern applicati nello spartito della batteria sono semplicemente ritmatici e poco consoni a quello che dovrebbe essere il vero groove BASE di un brano. Esempio?
    Freak on a Leash: nella seconda parte non e' un solo tom che viene suonato dalla versione che si sente , mentre e' stata scritturata sul solo tom blu.
    Go your own way: anche qui una parte dove e' acusticamente evidente che viene aperto il charleston su le quartine, e' scritturato tranquillamente piatto nel gioco.
    I pupi che suonano, nonostante l'attenzione sia spostata sullo spartito sono evidentemente fuori tempo; sono stati programmati per suonare tutti i brani in 4/4 fissi.
    Capisco che la presenza nei video promozionali di batteristi famosi sia stato soprattutto marketing e studio fisico della batteria, ma non credo che Copeland o Smith non avrebbero storto il naso suonando certi lacune batteristiche;
    come capisco pure che il fine e' il divertimento e non imparare a suonare davvero la batteria, ma se parmettete il punto di vista di qualcuno che mastica batteria da un decennio, la concessione del dubbio che tutto cio' risulti musicalmente fuorviante dovrebbe averla sensata e concessa.
    Per questo nell'altro thread mi sono permesso di dire che dal mio punto di vista, rock band, risulti un pelo piu' tecnico e passatemi la grossolanita' del termine 'simulativo' rispetto a GHWT, nonostante non mi sia mai passato di mente che entrambi siano giochi e servono per divertire.
    E bello doppo il morire, vivere anchora.
  3. abra-che cazzo-cadabra  
        Mi trovi su: Homepage #4894202
    recensione mastodontica :O giocone fantastico, la batteria è bellissima, è goduriosa da vedere e da suonare. pad sempre precisi e tutti funzionanti, per fortuna :berto: ogni volta che inizio è sempre dura staccarsi. e poi ci sono certi passaggi che ti danno la sensazione che stai davvero suonando, quando ovviamente non è così, però è bello e piacevole. acquisto ultraconsigliato a tutti quelli che sono interessati a questo tipo di gioco :))
    | || ||| ||||
    All men dream, but not equally.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4895084
    10 giorni, ancora 10 fuckin' giorni e sarà mio :sbav:
    /!\ Il Gigi La Trottola, L, Studioso Di Giapponese, Spammer, Nostalgico Dei Livelli E Golfista Di NextGame /!\
    Inorridito il Diavolo rimase quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù nelle sue forme voluttuose
  5.     Mi trovi su: Homepage #4895102
    T-.S.-M ha scritto:
    Scusate, ma vorrei davvero dire quello che provo;
     perche' trovo evidenti le cose che non mi piacciono della batteria di GHWT.
    Nonostante il rimprovero che mi sono preso da un'utente su un'altro 3D, che mi accusava che da mesi ero 'schierato'  dalla parte di rock band, ho cercato di ammorbidirmi anche nei suoi confronti cercando un confronto, ottenendo la sua indifferenza per ringraziamento, magari facendo forza che si divertiva (lecitissimo) e la maggior parte delle recensioni (da videogiocatori) la davano per buono (magari solo per la batteria fisica). Invece per me no, perche' un gioco musicale, recensito da un semplice punto di vista ludico e' un bicchiere mezzo pieno. 
    Confermo che dopo quest'ultima sessione di batteria, i pattern applicati nello spartito della batteria sono semplicemente ritmatici e poco consoni a quello che dovrebbe essere il vero groove BASE di un brano. Esempio?
    Freak on a Leash: nella seconda parte non e' un solo tom che viene suonato dalla versione che si sente , mentre e' stata scritturata sul solo tom blu.
    Go your own way: anche qui una parte dove e' acusticamente evidente che viene aperto il charleston su le quartine, e' scritturato tranquillamente piatto nel gioco.
    I pupi che suonano, nonostante l'attenzione sia spostata sullo spartito sono evidentemente fuori tempo; sono stati programmati per suonare tutti i brani in 4/4 fissi.
    Capisco che la presenza nei video promozionali di batteristi famosi sia stato soprattutto marketing e studio fisico della batteria, ma non credo che Copeland o Smith non avrebbero storto il naso suonando certi lacune batteristiche;
    come capisco pure che il fine e' il divertimento e non imparare a suonare davvero la batteria, ma se parmettete il punto di vista di qualcuno che mastica batteria da un decennio, la concessione del dubbio che tutto cio' risulti musicalmente fuorviante dovrebbe averla sensata e concessa.
    Per questo nell'altro thread mi sono permesso di dire che dal mio punto di vista, rock band, risulti un pelo piu' tecnico e passatemi la grossolanita' del termine 'simulativo' rispetto a GHWT, nonostante non mi sia mai passato di mente che entrambi siano giochi e servono per divertire.
      Non è che ho smesso di cagarti, è che ho riportato indietro il gioco che mi si è rotto.  Preciso questo non avendo neanche finito di leggere il tuo post, visto che mi hai chiamato in causa. :)
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..

  ► [Recensione Guitar Hero World Tour] Il batterista: la spina dorsale del gruppo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina