1. farewell  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4895406
    Giunto all'ottavo capitolo della storia di Spyro e al terzo della saga "The Legend of", il draghetto viola è passato attraverso diversi sviluppatori e publisher: creato da Insomniac Games nel 1998 per Universal su PlayStation, il suo percorso nella storia dei videogiochi si è dipanato attraverso quasi tutti i formati e svariati sviluppatori, approdando in casa Sierra - di recente divenuta parte del gruppo Activsion Blizzard. Con The Legend of ...
  2. L' Holopig  
        Mi trovi su: Homepage #4895493
    Ti dirò, malgrado la marea di titoli in uscita un pensierino ce lo sto facendo ^^
    Spyro m'è sempre piaciuto ed ho saltato  le ultime uscite...
    Quell' "indirizzato ad un pubblico giovane" mi preoccupa un po', il gioco potrei trovarlo troppo facile?
    Ho letto che il cast della versione inglese è notevole ( Elijah Wood, Gary Oldman, Christina Ricci,  Mark Hamill, ... ), c'è la possibilità di selezionare la lingua?
    <--- L'Holopig del Pig Team :D
  3. farewell  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4895538
    kingkilium ha scritto:
    Ti dirò, malgrado la marea di titoli in uscita un pensierino ce lo sto facendo ^^
    Spyro m'è sempre piaciuto ed ho saltato  le ultime uscite...
    Quell' "indirizzato ad un pubblico giovane" mi preoccupa un po', il gioco potrei trovarlo troppo facile?
    Ho letto che il cast della versione inglese è notevole ( Elijah Wood, Gary Oldman, Christina Ricci,  Mark Hamill, ... ), c'è la possibilità di selezionare la lingua?
    Sinceramente, per una volta, non ho sentito il bisogno della lingua originale, è veramente doppiato bene.
    A livello difficoltà mi pare in linea con i platform che sono in giro adesso, niente di mostruoso, con qualche punto un po' più ragionato quel "pubblico giovane" era riferito in generale come gioco, non come platform. Ha i suoi problemini come telecamere e un po' di confusione nei combattimenti, ma tutto sommato è molto godibile dai. Magari più avanti se riesci a recuperarlo dopo la bolgia di giochi di questo periodo un'occhiata daccela. :)

  [Recensione The Legend of Spyro: L'Alba del Drago] Un nuovo giorno nel segno Drago

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina