1. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #4900760
    James Mc Cloud ha scritto:
    Finito di vedere poco fa. L'ho voluto vedere perchè penso che sia considerato imprendiscibile se uno vuole cercare di farsi un minimo di cultura cinematografica...

    enigmatico è la prima parola che mi viene in mente.
    Voi che ne pensate :)?
     Rivedilo.
    Servono almeno un paio di visioni.

    C' è chi dice che sia un pò "enigmatico" perchè ci sono dei buchi narrativi nel montaggio. C' è chi dice che nella trasposizione da libro ha perso per strada qualche passaggio.
    Per me è stato fatto volutamente in questo modo, essenziale. Non è assolutamente uno di quei meta-film, alla Donnie Darko, che per essere capiti hanno bisogno di un supporto esterno. Blade Runner è autosufficiente. Con un paio di visioni te la cavi alla grande. Devi solo riallacciare i punti.

    Ma quale versione hai visto? Quella un pò più abbordabile è quella con la voce fuori campo di Deckard.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4920050
    fondamentalmente esistono 3 versioni del film (che a sua volta hanno delle sotto-versioni) e cio:

    1) versione dell'82 con voci fuori campo e happy end
    2) director's cut del 92 senza voci e senza happy end
    3) final cut del 2007 molto simile alla director's cut

    quale hai visto?
  3. Digital Japan  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4920070
    E' il film della mia vita. Un turning point del cinema di fantascienza quasi e forse più di Metropolis di Friz Lang. Un film fatto in maniera totalmente scellerata che è stato salvato da una musa ispiratrice che ha permesso a TUTTO lo staff di inserire qualcosa che ha fatto scuola. Ha dato visione al cyberpunk pur non essendolo, ha creato visivamente un futuro a cui tutta la cultura popolare si è rifatta (basto anche vedere l'animazione fantascientifica giapponese dopo Blade Runner).

    C'è altro da aggiungere? Si potrebbe parlare delle musiche di Vangelis, dei mille dettagli in più che si possono vedere nella Final Cut, delle ore di speciali che ci sono, delle varie versioni del film... Ma davvero... c'e altro da aggiungere?

    Io piango ogni volta che lo vedo, inevitabilmente, al monologo finale di Roy Betty.

    http://www.youtube.com/watch?v=b3WiHB7RGO0


  4. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #4920149
    Piccolo ha scritto:
    Rivedilo.
    Servono almeno un paio di visioni.

    C' è chi dice che sia un pò "enigmatico" perchè ci sono dei buchi narrativi nel montaggio. C' è chi dice che nella trasposizione da libro ha perso per strada qualche passaggio.
    Per me è stato fatto volutamente in questo modo, essenziale. Non è assolutamente uno di quei meta-film, alla Donnie Darko, che per essere capiti hanno bisogno di un supporto esterno. Blade Runner è autosufficiente. Con un paio di visioni te la cavi alla grande. Devi solo riallacciare i punti.

    Ma quale versione hai visto? Quella un pò più abbordabile è quella con la voce fuori campo di Deckard.
     
    Oltre a essere più abbordabile è cinematograficamente la migliore. Sarà che la voce narrante del protagonista che riflette mi affascina in modo particolare...
  5.     Mi trovi su: Homepage #4920285
    sauron82 ha scritto:
    fondamentalmente esistono 3 versioni del film (che a sua volta hanno delle sotto-versioni) e cio:

    1) versione dell'82 con voci fuori campo e happy end
    2) director's cut del 92 senza voci e senza happy end
    3) final cut del 2007 molto simile alla director's cut

    quale hai visto?
     
    Versione del '92 non c'erano voci di sorta e non mi sembrava proprio che il finale fosse un happy end.

    Ora il mio quesito è
     alla fine Deckard è effettivamente un replicante, lo scintillio degli occhi me lo dovrebbe confermare e forse anche il fatto che nel finale non viene ucciso ma salvato... inoltre l'enigmatica frase dell'altro ispettore imho non è rivolta alla sua compagna bensì a lui stesso. Androidi che cacciano androidi? Ma nel libro c'è traccia di tutto ciò? 
  6.     Mi trovi su: Homepage #4920586
    James Mc Cloud ha scritto:
    Finito di vedere poco fa. L'ho voluto vedere perchè penso che sia considerato imprendiscibile se uno vuole cercare di farsi un minimo di cultura cinematografica...

    enigmatico è la prima parola che mi viene in mente.
    Voi che ne pensate :)?
     Che versione hai visto?

    Io ho perso un po' il conto con tutte le riedizioni che hanno fatto.

    Grandissimo film in ogni caso.. ma preferivo la prima versione con il voiceover di Deckart...

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  7.     Mi trovi su: Homepage #4920589
    Piccolo ha scritto:
    Rivedilo.
    Servono almeno un paio di visioni.

    C' è chi dice che sia un pò "enigmatico" perchè ci sono dei buchi narrativi nel montaggio. C' è chi dice che nella trasposizione da libro ha perso per strada qualche passaggio.

      Diciamo che si sono persi per strada il libro. :D


    Con l'originale di Dick ha giusto un paio di punti in comune.. il resto è farina del sacco di Scott... ottima farina sia chiaro, ma sempre del regista.

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  8. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #4920625
    La versione con la voce fuori campo non mi piace, l'unica possibile è quella del '92, senza spiagazioni e senza miraggi di salvezza.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  9.     Mi trovi su: Homepage #4920634
    Myau ha scritto:
    La versione con la voce fuori campo non mi piace, l'unica possibile è quella del '92, senza spiagazioni e senza miraggi di salvezza.
     Io personalmente non amo il concetto di Director's cut per tanti motivi.. quindi rimango dell'idea che la versione ucita per prima sia quella "ufficiale" checchè ne dica Scott... inoltre vista la quantità di riedizioni tendo a storcere il naso di fronte all'effetto "spremo il pollo" che suscita...

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  10.     Mi trovi su: Homepage #4920813
    A me ha lasciato un po'il sapore di un film venuto fuori così quasi casualmente, fatto tra mille difficoltà e con pochi soldi che è uscito bene quasi per caso.
    A partire dalla scena della colomba che anzichè volare verso il cielo nero che ha sempre caratterizzato Los Angeles fino a quel momento vola via verso un cielo di colore azzurro che non c'entra assolutamente nulla.
  11. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #4921128
    James Mc Cloud ha scritto:
    A me ha lasciato un po'il sapore di un film venuto fuori così quasi casualmente, fatto tra mille difficoltà e con pochi soldi che è uscito bene quasi per caso.
    A partire dalla scena della colomba che anzichè volare verso il cielo nero che ha sempre caratterizzato Los Angeles fino a quel momento vola via verso un cielo di colore azzurro che non c'entra assolutamente nulla.
     Capisco ciò che intendi, ma più che di film venuto bene per caso, parlerei di una alchimia irripetibile. Tutto e tutti in questo film sono miracolosamente ispirati, regista, scenografo, direttore della fotografia, attori, autore della colonna sonora. Persino l'adattamento è venuto fuori meravigliosamente. Come lo stesso Dick ebbe a dire (ricordo che morì poco prima dell'uscita del film, ma ebbe il tempo di visionarne alcune parti) non è possibile condensare in poche ore tutte le trame e sottotrame di un romanzo di duecento pagine, ci vuole dunque un saggio lavoro di adattamento affinchè il film sia un buon film, e ciò anche a discapito della fedeltà al testo. Per esempio l'adattamento cinematografico de Il Signore degli Anelli è sostanzialmente un pessimo adattamento, perchè per caccarci dentro tutto o quasi tutto, hanno fatto male tutto o quasi tutto perdendo completamente "il filo" del romanzo.
    Blade Runner, pur nella sua "infedeltà" al testo, a quel testo rende un grande omaggio per il fatto di essere un grande, bellissimo film. 
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal

  Blade Runner: parliamone

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina