1.     Mi trovi su: Homepage #4903658
    La Fia condanna il sito spagnolo anti-Hamilton

    La Federazione internazionale prende posizione contro gli insulti offensivi e razzisti di pinchalaruedadeHamilton.com, un sito frequentato da tifosi di Alonso che prendono pesantemente di mira il pilota britannico

    ROMA – “Basta con gli insulti razzisti”. La Fia prende nettamente posizione contro il razzismo e si schiera a difesa di Lewis Hamilton, oggetto di pesanti insulti da parte di un sito internet spagnolo. PinchalaruedadeHamilton.com (letteralmente, buca la gomma di Hamilton) č un sito frequentato per la maggior parte da tifosi di Fernando Alonso, che non hanno ancora perdonato il trattamento subito nello scorso anno dal loro idolo da parte della scuderia anglo-tedesca. Hamilton diventa cosě il capro espiatorio e il principale responsabile della fallimentare esperienza dello spagnolo in McLaren. Nel sito ognuno puň dare il proprio contributo anti-Hamilton: sono a disposizione chiodi, porcospini e puntine da disegno. L’obiettivo č abbastanza immediato: bucare le ruote del talentino inglese.

    Ma il sito non si ferma a un gioco goliardico. Sono numerosi infatti i commenti a sfondo razzista dei tifosi alla vigilia del decisivo Gran Premio di Interlagos, che assegnerŕ il titolo mondiale 2008. Da qui l’intervento della Fia: "La posizione della Fia č molto chiara - si legge in un comunicato ufficiale emesso dalla federazione -, discriminazione e pregiudizi non possono trovare posto né nello sport né nella societŕ. Chiunque nel nostro mondo si unirŕ a noi nel condannare questi commenti violenti e carichi d'odio".

    Non č la prima volta che i tifosi spagnoli sono protagonisti di discriminazioni contro Hamilton: l’anno scorso, nel corso di una serie di test effettuati dalla McLaren sul circuito di Barcellona, un gruppo di tifosi si era presentato in tribuna con parrucche afro e il volto dipinto di nero, e con in mano un cartello con la scritta "tifosi di Hamilton". Il pilota anglo-caraibico aveva protestato e la Fia aveva multato il circuito e promosso una campagna anti-razzismo in Formula Uno.
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega

  ► In Spagna tutti pazzi per Hamilton.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina