1.     Mi trovi su: Homepage #4904972
    Sketch del Trio Medusa vestiti da vigili urbani davanti a Montecitorio: multa ai parlamentari assenteisti. La deputata del Pdl si arrabbia: ŤLa Camera ci tuteli da questa delegittimazioneť. E il Trio replica: vedrete tutto in onda. Interviene anche Fini
    foto
    ŤMi chiedo come sia possibile che qualcuno abusi di una divisa di un pubblico ufficiale e aggredisca un parlamentare italiano, davanti a Montecitorio, senza subire alcuna conseguenzať. A farsi questa domanda č l'onorevole Gabriella Carlucci (Pdl), la quale denuncia pubblicamente nientemeno che "Le Iene": ŤNon possiamo continuare a far finta di nulla. Il rischio di una delegittimazione delle istituzioni č quanto mai reale. Mi attiverň immediatamente per difendere la mia reputazione e la mia immagine con tutti gli strumenti che l'ordinamento mette a disposizioneť. Gabriella, erano "Le Iene", mica Sabina Guzzanti! Qualcuno avvisi la deputata del Pdl che gli sketch del Trio Medusa sono del tutto innocui, perché a quanto pare la piů bella e potente delle tre sorelle Carlucci se l'č presa davvero e ha dichiarato guerra ai suoi colleghi di Mediaset. ŤČ ora di dire basta ad un certo modo di fare televisione, becero e qualunquisticoť ha continuato.

    I fatti: i tre simpaticoni del Trio Medusa vanno davanti al parlamento nel solito servizio di presa per il culo dei parlamentari assenteisti. Si travestono da vigili urbani, con tanto di fischietto e blocchetto delle multe, e si preparano a fare multe a quei deputati che in Aula non ci vanno quasi mai. I tre buffoni si imbattono nella Carlucci, vicepresidente della commissione per l'Infanzia, e la multano con la goliardia che li contraddistingue: 10 euro. Lei non ci sta e racconta in una nota che "oggi, dopo aver partecipato ai lavori della commissione, mentre mi trasferivo a Palazzo Montecitorio per partecipare ai lavori dell'Aula della Camera, alcuni inviati della trasmissione televisiva "Le Iene" travestiti da vigili urbani mi hanno aggredito verbalmente e fisicamente, accusandomi, ingiustamente, di non essere presente in Aula e di non svolgere seriamente la funzione di parlamentare italiana". Urca, roba gravissima.

    Ma non finisce qui: ŤNon č piů accettabile - prosegue la deputata Pdl - che i rappresentanti del popolo vengano continuamente offesi e aggrediti da inviati di questa trasmissione di dubbio gusto, senza avere alcuna possibilitŕ di difendersi. Le istituzioni che rappresentiamo degnamente devono iniziare a tutelarci adeguatamenteť. E ancora: ŤNon permetterň a nessuno di infangare la mia personale storia politica. Nessuno puň accusarmi di assenteismo o di scarsa partecipazione ai lavori parlamentari. Le statistiche pubblicate dalla Camera dei deputati - prosegue - dimostrano che la sottoscritta č presente al 100 per cento delle sedute ed al 97 per cento delle votazioni. Le classifiche basate sui dati relativi alla produzione di proposte di legge e di atti parlamentari mi vedono ai primi posti tra tutti i parlamentari italianiť.

    Gabrič, hai finito? Sembra di sě. Ma sono quelli delle Iene a replicare a questa farsa italiota del "lei non sa chi sono io" da una parte e dei paladini anti-casta dall'altra: ŤIl miglior modo di difendersi dalle accuse insensate di questa signora - scrivono serissimi in una nota quelli delle Trio Medusa in un comunicato - č di mandare in onda integralmente i 10 minuti di video girato, senza tagli, in modo da far capire chi delegittima veramente le istituzioni e chi ha realmente aggredito "fisicamente e verbalmente" qualcun altro. Nonostante la signora Carlucci abbia divelto il microfono della telecamera e poi abbia sottratto e in seguito rotto il microfono-gelato, fortunatamente tutto l'accaduto č stato registrato e siamo felici di poterlo far vedere martedě sera integralmenteť.

    Altri parlamentari sono stati al gioco e hanno pagato i 10 euro simbolici di multa. L'episodio ha avuto conseguenze anche alla Camera, addirittura con un intervento del presidente Gianfranco Fini che ha replicato a un onorevole: ŤLei sa, onorevole Brigandě che il fatto cui si riferisce fa parte della satira e non credo che si possa censurare una trasmissione satirica. Il problema del gusto č ben altro, ma ciň ovviamente č molto opinabile. Comunque - precisa Fini - questa č l'opinione personale del Presidenteť. La polemica di Vittorio Sgarbi con il Trio Medusa ha fatto scuola e i tre dopo essere stati definiti "culattoni e raccomandati" hanno anche scritto un libro. Sembra che ormai il copione preveda prima l'attacco delle "Iene", poi la reazione scomposta del parlamentare, i giornali che riportano la "notizia" con grande enfasi, due o tre servizi di controreplica delle "Iene" e come sempre tutto finisce a tarallucci e vino. Scommettiamo che anche questa volta andrŕ a finire cosě? (Libero News)


    ----

    Se magari fosse piů presente... :mad:
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4904975
    Originally posted by Vittore
    Le statistiche pubblicate dalla Camera dei deputati - prosegue - dimostrano che la sottoscritta č presente al 100 per cento delle sedute ed al 97 per cento delle votazioni. Le classifiche basate sui dati relativi alla produzione di proposte di legge e di atti parlamentari mi vedono ai primi posti tra tutti i parlamentari italianiť.
    Qualcuno mi puň dire dove si possono vedere questi dati?
    qui ci va la firma
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4904976
    Originally posted by Vittore
    Le statistiche pubblicate dalla Camera dei deputati - prosegue - dimostrano che la sottoscritta č presente al 100 per cento delle sedute ed al 97 per cento delle votazioni.


    Ma queste statistiche sono patacche o lei veramente era appena uscita?:confused:

    O volevano solo prenderla in giro e lei si č risentita?
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4904977
    Originally posted by knaz00
    Qualcuno mi puň dire dove si possono vedere questi dati?


    Spulcia un po' qua http://www.camera.it/deputatism/sezione.asp

    Di bello c'č che potrai sapere...Dove siedono.:asd:

    :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5.     Mi trovi su: Homepage #4904978
    beh, ma l'ha detto anche Berlusconi, no? Lasciateli lavorare, non č piů possibile accettare queste trasmissioni e questi giornalisti che osano dire qualcosa ai governanti. E' inamissibile, inaccettabile. Tutto dovrebbe passare per le mani del governo prima di andare in onda, per vedere se sono realmente cose interessanti, corrette e utili. Solo cosě avremo una vera democrazia, non č possibile accettarne altre
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4904979
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    beh, ma l'ha detto anche Berlusconi, no? Lasciateli lavorare, non č piů possibile accettare queste trasmissioni e questi giornalisti che osano dire qualcosa ai governanti. E' inamissibile, inaccettabile. Tutto dovrebbe passare per le mani del governo prima di andare in onda, per vedere se sono realmente cose interessanti, corrette e utili. Solo cosě avremo una vera democrazia, non č possibile accettarne altre
    mizzega, ma metti berlusconi ovunque:asd:
  7. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4904980
    Originally posted by massituo
    mizzega, ma metti berlusconi ovunque:asd:


    Berlusconi č ovunque.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4904982
    Originally posted by massituo
    Ovvio lui č Lui:cool:


    Sta passando fuori casa mia.:eek:

    Zan che dici lo accoppo?:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4904985
    Originally posted by massituo
    mangialo:cool: [/QUOTE]

    Che schifo.:asd:

    Non č un bambino.:cool:

    [QUOTE]Originally posted by massituo
    ovviamente prima toglili la confezione di plastica


    :D
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Le Iene e la Carlucci furiosa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina