1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4907525
    E' MORTO SANDRO CURZI
    ROMA - E' morto questa mattina a Roma dopo una lunga malattia Sandro Curzi. Aveva 78 anni, essendo nato a Roma il 4 marzo 1930. Militante del Partito Comunista, poi Rifondazione Comunista con Fausto Bertinotti, Curzi č stato storico direttore del Tg3 alla fine degli anni '80, poi direttore del quotidiano di Rifondazione Comunista ''Liberazione". Attualmente era consigliere d'amministrazione della Rai.

    Alessandro Curzi detto Sandro era dal 2005 consigliere Rai, di cui per tre mesi - in attesa della nomina del presidente da parte della Commissione di Vigilanza - e' stato anche presidente, in quanto consigliere anziano. Curzi aveva diretto dal 1987 al 1993 il Tg3.

    Nel primo pomeriggio sarŕ allestita in Campidoglio, a Roma, la camera ardente. Sarŕ aperta dalle 17 alle 20 e domani dalle 10 alle 18. Lunedě riaprirŕ alle 9 e alle 11:30 si terrŕ la cerimonia laica.

    CAPPON, ITALIA PERDE MAESTRO DI GIORNALISMO- "Con la scomparsa di Sandro Curzi l'Italia perde un maestro di giornalismo, una voce critica, lucida, coerente": lo dice il direttore generale della Rai, Claudio Cappon. "La Rai perde uno dei suoi protagonisti - continua Cappon -, un professionista che ha contribuito a fare la storia dell'Azienda che se oggi č ancora un punto di riferimento per gli italiani lo deve anche a lui". Sandro Curzi, ricorda Cappon, " ha avuto un vero amore per la Rai e ha lavorato per l'Azienda dedicandole fino all'ultimo, tempo e energie con la sua caratteristica e straordinaria passione. Come direttore del Tg3 ha creato e imposto all'attenzione del pubblico un nuovo modo di fare giornalismo televisivo. Come Consigliere d'Amministrazione si č sempre battuto per il fondamentale ruolo del Servizio Pubblico anche se non ha mai risparmiato critiche quando le riteneva necessarie". "Per me - conclude Cappon - , come Direttore Generale, č stato un punto di riferimento e confronto. Mi ritengo fortunato di essermi potuto giovare della ricchezza della sua esperienza e della schietta dialettica con cui abbiamo affrontato insieme i tanti passaggi critici della vita di questa Azienda".

    GENTILONI (PD), 'PERDIAMO UNO SPIRITO LIBERO' - "Con la scomparsa di Sandro Curzi perdiamo un protagonista della democrazia e dell'informazione. Spirito libero, uomo di sinistra, inventore di una bella stagione dell'informazione televisiva, Sandro Curzi mancherŕ a tutti noi".Cosě Paolo Gentiloni, coordinatore area comunicazione del Pd, ricorda Sandro Curzi.

  E' Morto Sandro Curzi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina